Inter-Milan: poker anche al ritorno, nerazzurri da sballo

Inter-Milan: dopo il 4-3 dell'andata, la squadra di Madonna segna altri quattro gol nella stracittadina di ritorno. Chiude i conti il 2002 Esposito

324
Sebastiano Esposito
Sebastiano Esposito

Inter-Milan: dopo il 4-3 dell’andata, la squadra di Madonna segna altri quattro gol nella stracittadina di ritorno. Chiude i conti il 2002 Sebastiano Esposito.

Apre le danze Salcedo. Rigore per fallo di Merletti su Salcedo, Plizzari ipnotizza l’attaccante che poi però raccoglie il successivo assist di Colidio e porta in vantaggio l’Inter. Il pareggio del Milan porta la firma di Brescianini, che con una punizione fantastica da 30 metri fa 1-1. Al rientro dagli spogliatoi i rossoneri passano in vantaggio con Capanni, bravo a capitalizzare l’assist dalla destra di Sala. L’Inter reagisce e in cinque minuti la ribalta. Il 2-2 è di Colidio, che in allungo batte Plizzari sul cross dalla sinistra di Gavioli, il 3-2 è di Merola su rigore concesso per un fallo di Djalò sullo stesso Merola. A chiudere i conti è la meravigliosa punizione di Sebastiano Esposito.

INTER-MILAN 4-2
RETI (1-0, 1-2, 4-2): 19′ Salcedo (I), 42′ Brescianini (M), 3′ st Capanni (M), 8′ st Colidio (I), 13′ st rig. Merola (I), 41′ st Esposito (I).
INTER (4-3-1-2): Dekic, Zappa (10′ st Merola), Corrado, Nolan, Pompetti (1′ st Persyn, 17′ st Grassini), Ntube, Roric, Gavioli (32′ st Gianelli), Colidio, Schirò, Salcedo (32′ st Esposito). A disp. Pozzer, Rizzo, Attys, Burgio, Mulattieri, Vergani, Stankovic. All. Madonna.
MILAN (4-3-1-2): Plizzari, Bellanova, Negri (30′ st Abanda), Brambilla, Merletti, Tiago Djalò, Sala (30′ st Frigerio), Brescianini, Tsadjout, Maldini, Tonin (1′ st Capanni). A disp. Zanellato, Martimbianco, Ruggeri, Mionic, Olzer, Haidara, Colombo, Moleri, Capone. All. Giunti.
ARBITRO: Miele di Torino.
AMMONITI: Salcedo (I), Pompetti (I), Brambilla (M), Tiago Djalò (M).


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.