Inter Primavera fuori col Palmeiras all’Fc Aesch Tournament

1219
Inter Primavera Chrysostomou
Inter Primavera: Chrysostomou non basta, passa il Palmeiras

Per l’Inter Primavera arriva la prima sconfitta nell’Fc Aesch Tournament, torneo internazionale nel quale i nerazzurri si stanno cimentando in questi giorni. La formazione di Armando Madonna, dopo aver passato il girone con Francoforte, Real Madrid e Stella Rossa, si arrende al Palmeiras nella semifinale della manifestazione. Decisivi in negativo i primi minuti delle due frazioni: dopo 3 minuti dal fischio d’inizio infatti Fabricio porta in vantaggio i brasiliani, e al 2′ della ripresa lo stesso Fabricio raddoppia con un colpo di testa. L’Inter riapre la partita a metà secondo tempo con il centrocampista greco classe 2001 Andreas Chrysostomou, e nel finale prova in tutti a modi a pareggiare ma senza riuscirci. I nerazzurri torneranno in campo nel primo pomeriggio per la finale valida per il 3° posto.

FC AESCH TORUNAMENT – SEMIFINALE

INTER PRIMAVERA-PALMEIRAS 1-2
RETI: 3′ Fabricio (P), 2′ st Fabricio (P), 26′ st Chrysostomou (I).
INTER: Pozzer; Moretti, Ntube (29′ st Bonfanti), Pirola; Persyn, Attys (7′ st Roric), Squizzato (1′ st Lindkvist), Schirò (20′ st Vezzoni), Dimarco (1′ st Colombini); Vergani (14′ st Fonseca), Mulattieri (20′ st Chrysostomou). A disp. Tononi, Stankovic, Vaghi, Sottini, Gianelli. All. Madonna.
PALMEIRAS: Leandro, Lucas Hian, Geteson, Vander Lan, Gabriel Gues, Fabricio, Tomas (1′ st Lucas), Joao Felipe (23′ Marcelinho), Pedro (25′ Guilherme Matos), Marcio, Rian. A disp. Mateus, Geovang, Danilo, Gustavo. All. Poyatos Algaba.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.