12 Agosto 2020 - 12:03:14

Milan ancora ko: Rovaglia e Rabbas stendono i rossoneri

Le più lette

Superoscar, ecco il calendario. Una formula snella che non toglierà nulla al fascino della manifestazione

Dopo il passaggio di consegne fatto da Roberto Gagna e Pier Giorgio Frassinelli (ne abbiamo parlato in questo articolo)...

Telenovela Aloia, la spunta il Fossano

Come anticipato stamattina, il Fossano non ha mollato l'osso Aloia neanche dopo la notizia dell'allenamento tenuto in casa del...

Fossano, Sangare saluta e continua l’intrigo Aloia

La telenovela Aloia continua. L'attaccante 2000 della Giovanile Centallo ha fatto parlare di sé andando a fare il primo...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Un Milan incerottato cade in casa contro il Chievo Verona. La buona notizia, in casa rossonera, il rientro in campo dopo un anno di Andrea Conti.

La squadra di Alessandro Lupi, dopo tre risultati utili consecutivi, perde contro i clivensi: Rovaglia apre con un colpo di testa, Rabbas chiude i conti su rigore concesso per fallo di Soncin su Juwara.

La buona notizia arriva da Andrea Conti: il terzino ex Atalanta ha ritrovato il campo a un anno dall’infortunio. Il classe ’94 è rimasto in campo per poco meno di un’ora.

MILAN-CHIEVO 0-2
RETI: 17′ Rovaglia (C), 30′ rig. Rabbas (C).
MILAN (4-3-3): Soncin, Conti (14′ st Barazzetta), Bellanova, Brambilla (37′ st Mionic), Sala (30′ st Olzer), Ruggeri, Haidara (1′ st Torchio), Frigerio, Tsadjout, Capanni, Tonin (14′ st Maldini). A disp. Zanellato, Basani, Culotta, Martimbianco, Sanchez, Guarneri, Vigolo. All. Lupi.
CHIEVO (4-3-3): Caprile, Pavlev, Ndrecka (43′ st Enyan), Karamoko, Kaleba, Soragna, Juwara, Rabbas (33′ Zuelli), Rovaglia (30′ st Liberal), Vignato, Bertagnoli. A disp. Bragantini, Raffa, Amoo, Corti, Metlika, Tuzzo, Amici, Moreira Bedendo, Rossi. All. Mandelli.
ARBITRO: Colombo di Como.
AMMONITI: Soncin (M), Brambilla (M), Sala (M), Ruggeri (M), Torchio (M), Juwara (C).

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli