28 Ottobre 2020 - 10:07:39
sprint-logo

Entra Morachioli e la Juve risorge: rimontato il Verona

Le più lette

I club di Serie D votano per continuare: partito del no fermo al 26%

Che l'esito fosse scontato un po si sapeva già. La votazione proposta dal Dipartimento Interregionale nella giornata di ieri...

Cigliano – San Nazzaro Sesia Prima Categoria: Farjaoui stappa la gara, poi Bagnis blinda il successo dei giallorossi

Ottimo match interno del Cigliano, che non gioca benissimo nel primo tempo ma riesce ad aggiungere al vantaggio di...

Tra Independiente e Torino Women, tutto il femminile in edicola

Ampio spazio sul calcio femminile sul giornale di lunedì 26 ottobre. A partire dalle emozioni della Serie C con...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Entra Morachioli e la Juve risorge: rimontato il Verona. Nel posticipo della 27ª giornata, la squadra di Dal Canto si prende i tre punti e tiene aperta la speranza per la zona playoff.

Dopo un primo tempo senza gol, il Verona passa in vantaggio con Tupta, che sfrutta un incredibile errore di Del Favero che prova a dribblare senza successo l’attaccante giallorosso.

A spaccare la partita è Gregorio Morachioli, che pareggia con un gol fantastico a un quarto d’ora dalla fine: sventagliata di Fernandes, controllo “alla Cassano” e colpo vincente sul primo palo.

Dopo il gol dell’1-1, Morachioli si dedica agli assist: sul primo, Portanova deve solo toccare in rete a porta vuota da mezzo metro, sul secondo – in pieno recupero – è sempre Portanova a segnare, questa volta con un preciso colpo di testa.

CLICCA QUI per vedere gli highliths della partita

VERONA-JUVENTUS 1-3
RETI (1-0, 1-3): 10′ st Tupta (V), 30′ st Morachioli (J), 34′ st Portanova (J), 47′ st Portanova (J).
VERONA (4-4-2): Borghetto, Nigretti (35′ st Felippe), Galazzini, Baniya, Kumbulla, Danzi, Amayah (28′ st Cherubin), Stefanec, Tupta, Saveljevs, Buxton (1′ st Dentale). A disp. Bianchi, Righetti, Toccafondi, Calabrese, Plaka, Aloisi, Sane, Fiumicetti. All. Porta.
JUVENTUS (3-5-2): Del Favero, Delli Carri (19′ st Montaperto), Tripaldelli, Zanandrea, Fernandes, Serrao, Di Pardo, Nicolussi Caviglia, Jakupovic (40′ Kulenovic), Del Sole (23′ st Morachioli), Portanova. A disp. Loria, Meneghini, Anzolin, Freitas, Capellini, Merio, Da Costa, Morrone. All. Dal Canto.
ARBITRO: D’Apice di Arezzo.
AMMONITI: Kulenovic (J), Di Pardo (J), Baniya (V).

CLASSIFICA PRIMAVERA 1

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli