28 Ottobre 2020 - 10:43:38
sprint-logo

Provvidenza Sinani, il Milan torna a vincere

Le più lette

Fossano – HSL Derthona Under 19: golden set blues, ci pensa Jack Galvagno

Il Fossano di Luca Chiapella è semplicemente dominante. Prova superba degli Azzurri che travolgono l’HSL Derthona per 6-0 grazie...

Atletico Torino – Canelli Under 17: Scintille Gonella, successo Canelli

Il Canelli si impone al termine di una partita equilibrate ma eccessivamente nervosa: tanti ammoniti prima e battibecchi dopo...

Acqui – Casale Under 16: Entra Sahraoui e ci mette la firma

L' Acqui di Roberto Bobbio conquista una vittoria importante contro il Casale di Lasalvia. Tre punti giunti dopo una...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

La vendetta è compiuta: il Milan batte il Sassuolo, dimentica la sconfitta dell’andata e torna alla vittoria dopo la sconfitte con Udinese e Verona. A decidere la partita in favore dei rossoneri sono due subentrati, Frank Tsadjout e Ismet Sinani, assi nella manica di Alessandro Lupi.

Il primo tempo era stato equilibrato e con diverse occasioni. Al 5′ Tiago Dias inventa per Larsen che sbuca sul secondo palo ma calcia addosso a Satalino. La reazione neroverde arriva con un tiro da fuori di Kolaj, ma Guarnone è bravissimo e mette in angolo distendendosi sulla sua sinistra. Il Milan torna a macinare gioco, e Satalino deve fare due paratone: una sul colpo di testa di Bellodi (36′), l’altra sul fendente da fuori di Tiago Dias. L’ultimo brivido del primo tempo arriva all’ultimo secondo, con Raspadori che prova il pallonetto ma colpisce la parte alta della traversa.

Nel secondo tempo salgono in cattedra le due panchine. Tsadjout di testa elude la marcatura di Farabegoli e insacca il vantaggio rossonero al 19′. La risposta arriva con Rizzi, anche lui subentrato, che con un sinistro sporco beffa Guarnone in diagonale. Lupi gioca la carta Sinani, e dopo 30 secondi viene ripagato: lancio di Gabbia, spizzata di testa di Tsadjout e colpo di esterno destro che vale vittoria e tre punti.

Il Milan aggancia la Juventus a quota 26 punti, il Sassuolo rimane invece fermo a quota 15 punti.

MILAN-SASSUOLO 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 19′ st Tsadjout (M), 31′ st Rizzi (S), 39′ st Sinani (M).
MILAN (4-3-3): Guarnone, Bellanova, Llamas, Bellodi, El Hilali, Gabbia, Brescianini, Pobega, Forte (37′ st Sinani), Tiago Dias (15′ st Tsadjout), Larsen (6′ st Capanni). A disp. Soncin, Merletti, Campeol, Negri, Torchio, Bargiel, Murati, Finessi, Sanchez. All. Lupi.
SASSUOLO (4-3-3): Satalino, Joseph, Celia, Viero (23′ st Cappa), Rossini, Farabegoli, Kolaj (30′ st Rizzi), Marini (11′ st Amadio), Mota Carvalho, Frattesi, Raspadori. A disp. Fasolino, Pilati, Aurelio, Diaw, Piscicelli, Ferrini, Palma, Ahmetaj, Maffezzoli. All. Tufano.
ARBITRO: Dionisi di L’Aquila.
AMMONITI: Dias (M), Pobega (M), Rossini (S).

SU SPRINT E SPORT IN EDICOLA DA LUNEDI’ UNA PAGINA INTERAMENTE DEDICATA ALLA PRIMAVERA (CLICCA QUI PER ACQUISTARE LA COPIA DIGITALE)

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli