10 Luglio 2020 - 17:34:18

Albinoleffe – Brescia Under 13: Albinoleffe trascinata da Del Carro, Brescia al tappeto

Le più lette

Orsa Iseo Cortefranca, Matteo Marzocchi e Simone Colosio saranno i tecnici di Under 16 e Under 14

La nuova Orsa Iseo Cortefranca prosegue nella programmazione della prossima stagione definendo i tecnici di Under 16 e Under...

Calciomercato Fossano: Manuali è il primo innesto per Viassi

Primo acquisto a tinte blues per il Fossano: arriva Marco Manuali dal Corneliano Roero. Terzino mancino dalle spiccate qualità offensive,...

Pecetto Calcio: Summer Camp di qualità (tecnica) superiore!

Sul numero in edicola di SprinteSport di lunedì 6 luglio, servizio speciale dedicato al Summer Camp del Pecetto Calcio...

Buona vittoria per l’Albinoleffe che in casa batte un discreto Brescia, che però non è riuscito a creare occasioni da gol per impensierire i padroni di casa. Nel primo tempo i locali fanno fatica a giocare il pallone mentre il Brescia prova ad infilare la difesa avversaria centralmente o sfruttando la velocità esterna di Di Jeva. Brogni commenta così la partita dei suoi: «Prendo per buona la vittoria, ma oggi abbiamo fatto una prestazione altalenante: abbiamo sprecato tanti palloni in uscita, dobbiamo migliorare la gestione del possesso palla. Voglio fare i complimenti a Del Carro, che ha cambiato la gara, e al Brescia, che ha fatto una bella partita e si sono dimostrati un’ottima squadra» ma Franchi non è d’accordo: «Loro sono stati nettamente superiori, sia per approccio tattico che per approccio mentale. La sconfitta è giusta e meritata, c’è poco altro d’aggiungere». Dopo il classico rito degli shootout, in cui si sono distinti i portieri per le loro parate e Cominelli per un pallonetto di grande personalità, la partita può finalmente cominciare. Già nei primi minuti l’Albinoleffe sfiora il vantaggio: Ceresoli serve in profondità Domnitei che calcia subito, ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Poco dopo è ancora Ceresoli a recuperare palla a centrocampo, si porta in area e lascia partire una rasoiata che trafigge il povero Manenti che poco può per evitare il gol. Gli ospiti provano ad alzarsi e a portarsi dalle parti di Pessina con un buon gioco palla a terra mentre l’Albinoleffe riesce a coprire bene gli spazi, ma non riesce a fraseggiare come vorrebbe buttando tanti palloni in avanti. Inizia il secondo tempo e i padroni di casa entrano con maggior piglio in partita, raddoppiando già dopo pochi minuti: Riva prende palla da sinistra, mette in mezzo uno spiovente che Lemma può mettere giù in area e scagliare in porta. Il Brescia si porta in avanti con Quadrelli che prova a sorprendere Bonfanti dalla distanza, ma il tiro è abbastanza lento e il portiere blocca sicuro. Al 10′ però il Brescia accorcia le distanze: Ragazzoni prende palla centralmente, imbuca benissimo per Bezati che solo davanti al portiere non può sbagliare e insacca. L’Albinoleffe sa incassare e al 16′ reagisce con Del Carro che prende palla al limite dell’area, la copre alla perfezione e si gira in virata, scagliando in porta un tiro fulmineo che sa di sentenza. Nel terzo e ultimo tempo il Brescia prova a portarsi sotto con Ragazzoni che calcia dalla distanza, ma il tiro è debole e facile preda dell’estremo difensore. I ragazzi di Brogni però riescono a gestire meglio la sfera e al 10′ sfiorano il gol con Lemma che recupera bene palla e calcia in porta, ma la sfera colpisce in pieno la traversa. Poco dopo il Brescia ha una ghiottissima occasione per riaprire la gara con Bezati che ruba palla a Bonfanti e calcia in equilibrio precario, ma Ceresoli è sulla traiettoria e salva tutto. Al 15′ l’Albinoleffe chiude i giochi: Riva vede benissimo l’inserimento di Domnitei che solo in area infila il pallone in porta, siglando il 4-1 finale. Dopo il triplice fischio Foglieni di Bergamo nota uno screzio tra Domnitei e Biritwum ed è costretto ad estrarre il cartellino rosso per entrambi i giocatori.

 

ALBINOLEFFE – BRESCIA 4-1

RETI (2-0, 2-1, 4-1): 4′ Ceresoli (A), 2′ st Lemma (A), 10′ st Bezati(B), 16′ st Del Carro (A), 15′ tt Domnitei (A)

ALBINOLEFFE: Pessina 7, Nespoli 7, Brambilla 6.5, Del Carro 9, Ceresoli 8, Pellegrini 6.5, Domnitei 7, Lemma 7, Riva 8, Farina 7, Seye 6.5, Bonfanti 6.5, Finazzi 7, Forattini 6.5, Valleri 6.5 All. Brogni 7

BRESCIA: Manenti 6.5, Quadrelli 6.5, Barcella 6.5, Facchini 6, Cominelli 7, Ragazzoni 7, Tagliabue 6.5, Maucci 6.5, Di Jeva 7, Alberti 6.5, Gussago 6, Bezati 8, Acquah 7, Biritwum 6.5, Turati 6.5, Albutiu 6.5 All. Franchi 6

ARBITRO: Foglieni di Bergamo 6.5 Gestisce bene la gara, costretto nel finale ad espellere i due ragazzi.

NOTE: Ammoniti Riva per l’Albinoleffe, Albutiu e Di Jeva per il Brescia. Espulsi Domnitei (A) e Biritwum (B) a partita conclusa per comportamento scorretto.

 

PAGELLE ALBINOLEFFE

Albinoleffe Brescia Under 13
Filippo del Carro, autore di una partita stupenda impreziosita da un gran gol.

All. Brogni 7 Con dei piccoli accorgimenti, la squadra incomincia a macinare gioco.

Pessina 7 Buoni interventi tra i pali, trasmette sicurezza all’intero reparto.

Nespoli 7 Copre sempre bene gli spazi. Sbaglia pochissimi appoggi.

Brambilla 6.5 Discreto lavoro in copertura, sempre molto attento.

Del Carro 9 Il suo ingresso cambia il volto al centrocampo. Tanta qualità nelle giocate.

Ceresoli 8 Dove lo sposti, il suo rendimento è sempre ottimo. Apre le danze con un buon destro.

Pellegrini 6.5 Si fa valere in interdizione.

Domnitei 7 Tanta corsa sull’esterno, il gol finale è il giusto premio.

Lemma 7 Si fa trovare pronto. tanto lavoro sporco tra le linee.

Riva 8 Il centro dell’attacco è suo. Fa a sportellate e imbuca i compagni.

Farina 7 Fa da collante tra il centrocampo e attacco.

Seye 6.5 Grande velocità, ma a volte pecca troppo d’egoismo.

Bonfanti 6.5 Buona prestazione, mezzo voto meno per l’incertezza finale.

Finazzi 7 Dà solidità sulla corsia di destra. Esce stremato.

Forattini 6.5 Primo tempo impreciso, nel terzo entra con tutt’altro piglio.

Valleri 6.5 Non si scompone, bravo ad allungare la squadra.

 

PAGELLE BRESCIA

Albinoleffe Brescia Under 13
I ragazzi di Franchi.

All. Franchi 6 Prova ad aggiustare in corsa, ma non riesce a dare la scossa.

Manenti 6.5 Sempre concentrato tra i pali. Non sbaglia nulla.

Quadrelli 6.5 Copre bene il campo dietro di sé.

Barcella 6.5 Bloccato in difesa, non sfigura.

Facchini 6 Qualche imprecisione in una gara comunque positiva.

Cominelli 7 Spinge sulla fascia con grande qualità.

Ragazzoni 7 Prova spesso l’imbucata. Molto bello l’assist per il gol.

Tagliabue 6.5 Lotta e fa a sportellate con la difesa avversaria.

Maucci 6.5 Gestisce bene il possesso in mezzo al campo.

Di Jeva 7 Spinge sempre tantissimo sulla corsia di sinistra. Aiuta ad alzare il baricentro.

Alberti 6.5 Non sfigura, non ha colpe sui gol presi.

Gussago 6 Si vede poco, si limita al compitino

Bezati 8 L’incursore della squadra, dà imprevedibilità alla fase offensiva con i suoi inserimenti.

Acquah 7 Usa il fisicone per contenere le folate di Seye.

Biritwun 6.5 Buona vivacità, sempre nel vivo dell’azione.

Turati 6.5 Sempre concreto e stretto in marcatura.

Albutiu 6.5 Gara pulita e senza affanni.

 

Clicca qui per ascoltare le dichiarazioni di Brogni.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli