Testa Albinoleffe
Testa Albinoleffe

Partita molto equilibrata, decisa nel finale, con l’Albinoleffe che riesce a spuntarla. Un tempo per uno, si decide tutto nell’ultima frazione di gioco e il gol di Testa abbatte psicologicamente il Renate che non riuscirà più a giocare sereno. «Quello che sto chiedendo ai ragazzi è aumentare la concentrazione, ad un certo punto abbiamo pensato solo al risultato e questo ci ha fatto perdere lucidità», spiega il tecnico del Renate, Marcandalli. Il bel gioco resta, comunque, protagonista della gara, con entrambe le squadre che si alternano a governare la partita. Parte benissimo l’Albinoleffe con Testa protagonista: al 5’ non aggancia per un soffio a pochi centimetri dall’area, mentre al 7’ il suo tiro dalla sinistra è fuori davvero di pochissimo. All’11’ però è Chiriaco a sbucare con intelligenza da dietro la difesa e, quindi, può così calciare al volo siglando il vantaggio. Gli ospiti continuano a macinare campo, creando parecchio in mezzo, scaricando poi sugli esterni ma arrivando con il fiato corto nel finale. Così inizia a crescere il Renate che, allo scadere, sfiora il pari con il colpo di testa di Deviardi e, poi, ad inizio secondo tempo, confeziona diverse occasioni, dimostrando uno spirito decisamente rinfrancato. Rastelli si confeziona una bellissima palla ma poi la spara troppo alta, mentre al 7’ arriva l’azione insistita che porta alla rete: Pasina sbaglia davanti al portiere, poi è lo stesso a salvare sul cross di Tironi e, infine, è Lomazzi a buttarla dentro di potenza. L’Albinoleffe subisce e scompare, riapparendo solo al fischio iniziale del terzo tempo: al 1’ Testa imbeccato benissimo da Paganessi segna con un bel diagonale dalla sinistra, mentre nei minuti successivi è Barcella a mangiarsi una doppia occasione per arrotondare il risultato con la traversa piena all’ 8’ e un altro tiro, all’11’, ancora di poco sopra la porta. Soddisfatto l’allenatore Scarpellini che, però, pone l’accento sul difficile secondo tempo: «Abbiamo giocato contro un’ottima squadra ma ad un certo punto eravamo troppo statici. Per fortuna, nel terzo tempo, siamo tornati a giocare davvero e l’abbiamo vinta».

PAGELLE RENATE (3-2-3)
All. Marcandalli 7 Rammarico per le occasioni fallite.
Russomando 7 Si esalta compiendo un paio di buoni interventi.
Bompieri 6.5 Partita equilibrata, nessuna sbavatura dietro.
Cattaneo 6.5 Gioca con astuzia.
Gobbo 6.5 In mezzo al campo grida presente: affidabile.
Simeone 6.5 Migliora sempre più con il passare dei minuti.
Savatteri 6.5 Non lascia spazi pericolosi ai giocatori avversari.
Rispoli 8 Giocatore fondamentale quando si imposta la manovra. Il migliore del Renate.
Deviardi 7 Sfiora il gol in diverse occasioni: un vero pericolo.
Rastelli 6.5 Si accentra, si allarga, copre tutto il campo.
Bobbo 7 Giganteggia in difesa: una gara di personalità.
Lomazzi 6.5 Bello il gol: nel posto giusto al momento giusto.
Altri: Tironi 6.5, Polara 6, Pasina 6.
DIRIGENTE: Salerni.

PAGELLE ALBINOLEFFE (3-2-3)
All. Scarpellini 7 Grande gruppo e bel gioco.
Taramelli 6.5 Interventi importanti, sempre sicuro fra i pali.
Beltrami 7 Ha la stoffa del capitano, una vera spina nel fianco.
Stingaciu 6.5 Rischia davvero poco in fase difensiva.
Galbiati 6.5 Semplice ed efficace.
Scola 6.5 Rendimento costante durante tutta la partita.
Paganessi 6.5 A tratti propone delle gran belle giocate.
Chiriaco 7 Si posiziona bene, da rapace, in occasione del gol.
Testa 8 Determinante nei due tempi migliori dei suoi.
Barcella 6.5 Occasionissime nel finale di gara, ma è sfortunato.
Mombrini 6.5 Mette qualità quando amministra la palla.
De Capitani 7 Salva il risultato con la parata su Deviardi.
Altri: Pelucchi 6.5, Gagliarde 6.5, Vistoli 6.5, Daha 6.5, Habchi 6.
DIRIGENTE: Adami.

LE INTERVISTE: ASCOLTA MARCANDALLI

LE INTERVISTE: ASCOLTA SCARPELLINI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

Rispoli (Renate)
Rispoli (Renate)