1 Ottobre 2020 - 22:28:01
sprint-logo

Inter – Brescia Under 14: Marchetti, le doppiette di Gusberti e Ceruti, e la rete Scienza mandano in orbita i nerazzurri

Le più lette

Argentia-Melzo Under 19: Bombini scatenato, la decide Ben Khaled

Pioggia di gol tra Argentia e Melzo, otto totali in una partita divertente, combattuta anche se non eccelsa dal...

Venaria – LG Trino Eccellenza: corsa, ritmo e idee per i Cervotti, ma i gol arrivano da fermo

Il Venaria si affaccia nella nuova categoria e non sfigura, anzi, si impone con sicurezza 3-1 ai danni di...

La Pianese – Borgaro Nobis Eccellenza: Longo non basta, Tindo riacciuffa La Pianese

La Pianese e Borgaro non si fanno male. Tanto Borgaro nel primo tempo, ma a passare in vantaggio sono...

Partita di fatto già chiusa nel primo tempo quella disputata tra Inter e Brescia che si chiude poi sul risultato finale di 6-1.
I nerazzurri scendono in campo con la mentalità giusta e in meno di dieci minuti si trovano già in vantaggio di due reti, la prima siglata dal numero 9 Marchetti su assist di un ottimo Scienza, protagonista di questa partita, la seconda marcatura porta invece il nome di Gusberti al settimo minuto di gioco. Gusberti che troverà anche la gioia della doppietta qualche minuto più tardi, sempre su invenzione di Scienza che con un filtrante perfetto lancia il suo compagno in maglia numero 11 per il 3-0 dei padroni di casa.
Il Brescia soffre molto la velocità di gioco degli avversari: la difesa non riesce a contenere gli inserimenti non solo degli attaccanti, che trovano più volte la via del tiro, ma anche dei centrocampisti, primo fra tutti Fois, che nel primo tempo semina il panico tra le fila degli ospiti.
La squadra di casa al contrario gioca un bel calcio, fatto di buoni fraseggi e precisione nella costruzione, e schiacciano gli avversari senza farli respirare; l’aver trovato il vantaggio a pochi minuti dal fischio d’inizio ha in buona parte aiutato i giocatori di Fusaro, che mostrano fiducia nei loro mezzi e si trovano quasi a memoria quando ripartono veloci verso la porta avversaria.
I nerazzurri dilagano e trovano il vantaggio anche su calcio d’angolo grazie alla bella incornata di Ceruti, autore di una gran partita di corsa e sacrificio; qui però lasciato troppo solo da una difesa disattenta, che regala la quarta rete al 17esimo di gioco.
Alla metà del primo tempo prova a dare qualche segnale la squadra ospite, che sembra aver ritrovato i propri attaccanti, ora più motivati e intraprendenti a cercare un gol che può rianimare l’intera squadra demoralizzata dall’avvio di partita.
Nel momento migliore del Brescia arriva però la risposta degli avversari a chiudere definitivamente le loro speranze: su punizione defilata, Scienza calcia una palla insidiosa in area trovando la spizzata di Ceruti e il  5-0 dell’Inter, mentre più tardi, sul finire della prima frazione di gioco, il portiere Fusi manca il pallone su un tiro debole e lo osserva rotolare alle sue spalle in rete. Si chiude così il primo tempo di una partita che non sembra possa regalare altri risvolti e che invece appare ampiamente chiusa.
Il Brescia a questo punto non ha più nulla da perdere, e per ciò che fa vedere nel secondo tempo cresce la sensazione di aver buttato via una partita che avrebbero potuto contendere a una più organizzata Inter.
Trova infatti subito un gran gol nei primi minuti della ripresa grazie a una prodezza di Faglia, e nonostante non cambi molto ai fini di una partita già segnata, dona più convinzione nelle gambe e soprattutto nella testa dei giocatori, che ora giocano con più spensieratezza e ciò li aiuta a esprimere meglio il proprio gioco.
La partita come detto terminerà comunque con un netto vantaggio di 5 reti a favore dell’Inter, lode comunque al carattere di una squadra che in svantaggio dal primo minuto non ha mai smesso di cercare di rialzarsi e non lasciarsi travolgere da un avversario tecnicamente più organizzato.

inter brescia under 14
L’arbitro della partita, Triossi di Legnano

IL TABELLINO DI INTER BRESCIA UNDER 14

INTER – BRESCIA 6-1
RETI (6-0, 6-1): 2’ Marchetti (I), 7’ Gusberti (I), 12’ Gusberti (I), 17’ Ceruti (I), 24’ Ceruti (I), 32’ Scienza (I), 2’st Faglia (B).
INTER (4-3-1-2): Castelnuovo 7 (1’ st Cecchini 7), Brezza 7 (11’ st Bordoni 6.5), Castegnaro 7.5 (20’ st Turelli 6.5), Venturini 7.5, Mocchetti 7.5, Chiesa 7, Ceruti 9, Fois 8.5, Marchetti 8.5 (17’ st Bissa 6.5), Scienza 9 (22’ st Boldi 6.5), Gusberti 8.5 (15’ st Milan 7).
BRESCIA (4-3-3): Fusi 6, Morstabilini 6, King 6, Aversa 6 (1’ st Congia 6.5), Savalli 6 (10’ Bedussi 6.5), Maffeis 6.5, Vescovi 6, Ghidini 6.5 (26’ st Righetti 6), Posniak 6.5 (12’ st Caliendo 6.5), Raia 6.5, Faglia 7 (17’ st Baliani 6.5). A disp.: Follegatti, Belotti.
ARBITRO: Triossi di Legnano 6.5

inter brescia under 14
Il migliore della partita, il numero 10 nerazzurro Scienza

INTER
Castelnuovo 7 Impegnato poche volte nel primo tempo, sempre sicuro di sé (1’ st Cecchini 7).
Brezza 7 Concentrato, blocca numerose ripartenze degli avversari (11’ st Bordoni 6.5).
Castegnaro 7.5 Una macchina. Ottimo sia in fase difensiva sia a dare supporto con i suoi cross agli attaccanti pronti in area (20’ st Turelli 6.5).
Venturini 7.5 Guida la difesa e alza bene la linea. Preciso.
Mocchetti 7.5 Ben posizionato, se la squadra non prende gol nel primo è in gran parte merito suo.
Chiesa 7 Buona partita la sua, rischia poco e gioca semplice.
Ceruti 9 Autore di una doppietta, bella l’incornata su calcio d’angolo.
Fois 8.5 Sublime. Partita sontuosa la sua, pochissimi i palloni persi.
Marchetti 8.5 Apre subito le marcature, essenziale per mettere in discesa la partita (17’ st Bissa 6.5).
Scienza 9 Onnipresente in quasi tutte le azioni che hanno portato al gol, buone le sue punizioni (22’ st Boldi 6.5).
Gusberti 8.5 Segna anche lui una doppietta, bravo a infilarsi alle spalle della difesa (15’ st Milan 7).

BRESCIA
Fusi 6 Paga i troppi gol subiti e  l’errore sul tiro debole del 6-0.
Morstabilini 6 Mediocre nel primo tempo, meglio nel secondo.
King 6 Fatica a contenere gli attaccanti avversari.
Aversa 6 Gioca solo un tempo, in affanno (1’ st Congia 6.5).
Savalli 6 Prova a caricarsi sulle spalle il reparto, ma subisce molto anche lui (10’ Bedussi 6.5).
Maffeis 6.5 Partita nella media, da sottolineare qualche buona chiusura.
Vescovi 6 Arriva al tiro in qualche occasione ma non graffia.
Ghidini 6.5 Il migliore del centrocampo, lotta molto (26’ st Righetti 6).
Posniak 6.5 Spreca troppo, ma cerca di aiutare i compagni a salire (12’ st Caliendo 6.5).
Raia 6.5 Non regge il fisico dei difensori avversari e non riesce a esprimersi.
Faglia 7 Non eccelle come potrebbe, gran gol a inizio ripresa (17’ st Baliani 6.5).

inter brescia under 14
La squadra opsite del Brescia

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO DELL’INTER

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO DEL BRESCIA

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e nello store digitale.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli