Andrea Benedetti, centrocampista Inter
Andrea Benedetti, centrocampista Inter

Sfida d’alta classifica fra Inter e Bologna che si contendono l’accesso ai play-off a 6 giornate dalla fine. Mentre l’Inter con una vittoria metterebbe una pietra tombale al discorso, il Bologna si gioca ancora tutto e ha bisogno di fare punti ad ogni costo. L’Inter comincia subito bene e si riversa in avanti con tutti gli effettivi stringendo nella propria metà campo il Bologna. Al 9’ infatti i padroni di casa passano in vantaggio con Benedetti che dalla sinistra si incunea in area di rigore, riceve il pallone che Peschetola gli regala in verticale, e batte Ruggiu con un chirurgico piattone destro. La pressione dell’Inter aumenta ma non riesce a impensierire seriamente i felsinei e senza subire nulla concede al Bologna solo un’azione di contropiede al 38’: Vanzo, lanciato verso la porta da Marenco, riesce ad anticipare Priori ma defilandosi più del dovuto non inquadra la porta semi sguarnita. Nel secondo tempo gli ospiti entrano in campo molto più determinati e alzano il baricentro costringendo l’Inter ad arretrare. Al 16’ i rossoblù vanno vicinissimi al gol con Migani che raccoglie un assist corto da destra di Antonioni e batte di prima sul palo opposto sfiorandolo di un nulla. Immediata la risposta dei nerazzurri affidata a Benedetti, fra i più brillanti dei suoi, che arriva a rimorchio da dietro assistito dalla sinistra, ed esplode un potente tiro che si alza sopra la traversa. Della contro replica del Bologna se ne incarica Antonioni che prova a scalfire il muro avversario con un tiro improvviso da fuori area lambendo il palo. La generosità degli ospiti è tanta e lo dimostra Roberto Pietrelli che però in area vanifica l’occasione con un tiro sbilenco. A tempo ormai scaduto è l’Inter a riaffacciarsi in avanti con una bella azione corale rifinita da un ottimo Zanotti offrendo un assist per il capitano De Milato che in terzo tempo impatta di testa senza trovare lo specchio della porta.

PAGELLE INTER (4-3-3)
Priori 6.5 Sventa un paio di pericoli. Sicuro e attento negli 80 minuti.
Zanotti 7 Instancabile a destra.
Peruchetti L. 6.5 Diligente.
De Milato 6.5 Sfiora un gran gol allo scadere. Bene in copertura.
Lonati 6.5 Duro e corretto negli interventi. Preciso in posizione.
Cepele 6.5 Ordinato nella fase difensiva. In coppia con Lonati.
Ballabio 6.5 Lotta su ogni pallone.
Benedetti 7.5 Gol vittoria e tanta qualità. I tre punti sono nei suoi piedi.
Sabia 6.5 Si spende molto per i suoi.
Peschetola 6.5 Assist vincente per Benedetti. Necessaria la sua presenza davanti ad aiutare i compagni.
Politi 6 Molto corsa e sacrificio.
All. Bonacina 7.5 Trasmette carattere e disciplina tattica alla squadra.

PAGELLE BOLOGNA (4-2-1-3)
Ruggiu 6 Bravo in uscita.
Cavina 6.5 Si propone spesso.
Ercolani 6 Contiene l’uomo avversario assegnato in marcatura.
Marenco 6 Fa legna a centrocampo. Lavoro sporco ma indispensabile.
Carrettucci 6.5 Salva i suoi da un secondo gol fermando un 2 contro 2. Non si lascia sorprendere.
Rubbi 7.5 Difensore pronto per grandi platee, con lui non si passa.
Pietrelli R. 6.5 Copre il centrocampo con attenzione. Guardiano.
Migani 6 Sfiora il gol del pareggio.
Tosi 6 Da intensità al pressing.
Cossalter 6 Cerca il varco giusto.
Vanzo 6 Molta corsa al servizio della squadra. Gli manca il gol.
All. Biavati 6.5 Se la gioca a viso aperto senza remore.

L’ INTERVISTA A BONACINA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.