mercoledì, 27 Maggio 2020

Juventus-Livorno Under 16: Condello piega gli amaranto

Le più lette

Aldini Under 17: alla scoperta di Ivan Bresciani, tecnico esperto e ambizioso dei biancorossoblù

Torniamo in casa Aldini, questa volta per conoscere meglio il tecnico dell'Under 17. Si tratta di Ivan Bresciani, giovane...

Stop ai Dilettanti, campionati ufficialmente conclusi: venerdì verranno comunicati i meccanismi di promozioni e retrocessioni

La stagione 2019-2020, per quanto riguarda i campionati Dilettanti, è conclusa. Adesso è ufficiale. Nel Consiglio Federale di oggi...

FIFA Sprint eSport Piemonte, 7ª edizione: Accastelli uragano, Kanani ripescato da sogno

Giornata di quarti di finale nel nostro FIFA SPRINT eSPORT: scopriamo insieme chi sono i semifinalisti del torneo Christian Greco...

La partita tra la prima e l’ultima in classifica termina con il risultato di 5-2: in gol Costanza, Condello, Hasa, Ledonne e Galante per la Juventus e Ciofi (su rigore) e Nazzaro per il Livorno. Partita di alto livello da parte dei ragazzi di Andrea Bonatti che in un tempo chiudono virtualmente la partita prima di dilagare e subire due reti nella ripresa.

PRIMO TEMPO – Parte subito la Juventus che ci prova già dai primi minuti di gioco con Condello, ma è bravo il portiere granata a respingere. Al 3′ arriva il primo goal, a segno il numero 7 bianconero Costanza che approfitta della palla servita dal compagno Simone Condello, oggi protagonista del match. Tre minuti dopo, raddoppio bianconero firmato proprio dallo stesso Condello. All’8 altra occasione per la Juventus, punizione battuta da Orlando che viene respinta dalla barriera. Riparte il Livorno, che cerca l’occasione con un tiro ribattuto da parte di Mori che però, non trova lo specchio della porta. Continua ad avanzare la Juve con il capitano Hasa che mette in rete il pallone grazie ad un tiro in diagonale con deviazione. Molto impegnato è il portiere della formazione toscana che respinge un tiro di Orlando evitando cosi un altro gol bianconero. A pochi minuti dalla fine del primo tempo ancora possibilità per la formazione di casa con un calcio di punizione battuto da Hasa che però non trova impreparata la retroguardia avversaria. Ci prova nuovamente Orlando servito da Hasa; palla centrale che Di Bonito blocca in due tempi.  Al 37′ trova spazio Ledonne con un gol di testa. Poker Juve che chiude il primo tempo.

SECONDO TEMPO – Il Livorno cerca di reagire. La squadra di casa,però, ci prova subito con Condello, oggi molto attivo e alla ricerca del gol, ma il tiro è intercettato dagli avversari. Poco dopo occasione gol per il Livorno che però resta solo un’illusione. Illusione gol anche per i bianconeri con un tiro di Pellitteri sulla trequarti che di poco supera la traversa. Continua la scia del gol da parte della Juventus con Galante, subentrato al posto di Condello, che anticipa nettamente e sorprende il portiere avversario. Al 35′, un rigore causato da un fallo di Ventre, porta al gol la formazione toscana con Ciofi che mette a segno un tiro perfetto alla sinistra del portiere che intuisce ma non ci arriva, di poco. Con Nazzaro arriva il 5-2 del Livorno, che sorprende il portiere bianconero con una traiettoria a giro.

Termina cosi il match che vede la Juventus di mister Bonatti confermarsi sempre in testa alla classifica con ben 31 punti. Tre gol in dieci minuti mostrano sempre più le grandi capacità e l’ambizione che contraddistingue la formazione di casa, come ci conferma a fine gara il tecnico della Juventus.

IL TABELLINO DI JUVENTUS-LIVORNO 5-2

Marcatori: 3′ pt Costanza (J), 6′ pt Condello (J), 12′ pt Hasa (J), 37′ pt Ledonne (J),26′ st Galante (J), 10′ st Ciofi rig. (L), 40′ st Nazzaro (L).

Juventus (4-3-3): Cordaro 6, Piras 6.5,Ventre 6.5, Pellitteri 7, Dellavalle 6.5(22’st Doratiotto 6.5),Elefante 6.5, Costanza 7, Ledonne 7 (1st Amansour 6), Orlando 7, Hasa 7( 1st Valdesi 6.5), Condello 7.5 (12′ st Galante 7). A disposizione: Daffara, Ghiardelli, Nobile, Antolini, Blesio. All: Bonatti.

Livorno (4-4-2): Di Bonito 6, Buchignani5.5 ( 39’st Polese sv), Arcuri 6, Mori 6 ( 17’st Musilli 6), Tronchetti 5.5, Disegni 5.5, Galeone 6, Forte 6(8’st Beconcini 5.5), Lika5.5 ( 8’st Fiorito 6), Ciofi 6 (39’st Dussol sv), Nazzaro 6. A disposizione: Campinotti, Cadiaga, Fiorito. All: Di Stefano Oliviero

Ammoniti: Galeone (L), Amansour (J).

Arbitro: Lorenzo Vacca di Saronno 6.5 Non commette grandi errori.

LE PAGELLE DI JUVENTUS-LIVORNO UNDER 16

Pagelle Juventus

Cordaro 6 Poco impegnato nel primo tempo, quando deve fa il suo.

Piras 6.5 Entra bene in partita.

Ventre 6.5 Fa molto per aiutare i compagni

Pellitteri 7 Un po’ sfortunato ma ci prova sempre.

Dellavalle 6.5 Prestazione più che sufficiente. (22′ st Dorattiotto 6.5 Entra nel secondo tempo e mostra le sue qualità)

Elefante 6.5 Difende con ordine.

Costanza 7 Entra subito in partita con la voglia di far bene.

Ledonne 7 Gol di testa che sorprende il portiere. (1′ st Amansour 6 Buona gara peccato per l’ammonizione)

Orlando 7 Si mette in mostra e ci prova più volte non trovando la porta.

Hasa 7 Come sempre ottima prestazione. (1′ st Valedesi 6.5 Buona gara).

Condello 7.5: MVP, si fa trovare sempre pronto, ottima pedina per i bianconeri. (12′ st Galante 7 Subentra e aggiunge il suo nome al tabellino dei marcatori).

Allenatore Bonatti 7 Non teme l’avversario, coordina bene la squadra.

Pagelle Livorno

Di Bonito 6 Ha molto da fare a volte impreciso.

Buchignani 5.5 Potrebbe fare meglio nel suo reparto (39′ st Polese sv)

Arcuri 6 Gara sufficiente, svolge bene il suo ruolo di capitano.

Mori 6 Fa il suo dovere ma potrebbe essere più preciso.(17′ st Musilli 6 Bene ma a volte è in difficoltà).

Tronchetti 5.5 Prestazione poco convincente.

Disegni 5.5 Poco attento su alcuni palloni.

Galeone 6 Aiuta la squadra come può.

Forte 6 Gara sulla sufficienza. (8′ st Beconcini 5.5 Non entra bene in partita).

Lika 5.5 Non trova occasioni per mettersi in mostra. (8′ st Fiorito 6 Corsa e sacrificio).

Ciofi 6 Potrebbe farsi vedere di più, bene il rigore. (39′ st Dussol sv)

Nazzaro 6 Qualche imprecisione.

Alessandro Di Stefano 6 Motiva i ragazzi ma questo non basta.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy