12 Agosto 2020 - 23:57:34
Home Sprint e Sport Nazionali Under 16 A e B Juventus-Virtus Entella Under 16: rimonta vincente con Hasa, Galante e Ventre

Juventus-Virtus Entella Under 16: rimonta vincente con Hasa, Galante e Ventre

880
0
Juventus-Sampdoria-Under 16: la rete dell'1-0 di Hasa
Juventus-Sampdoria-Under 16: la rete dell'1-0 di Hasa

Juventus Virtus Entella Under 16 – La Juventus continua a vincere e lo fa in casa battendo i pari età della Virtus Entella per 3-1 in un match dalle mille emozioni.

Partita sin da subito molto combattuta e con i ventidue effettivi che non ci pensano due volte ad affondare il tackle in mezzo al campo. Al minuto 15 i padroni di casa tirano alto con Hasa in piena area di rigore mentre due minuti dopo sono gli ospiti a presentarsi prepotentemente dalle parti del portiere avversario trovando la rete del vantaggio con Riccardo Costa abile nello sfruttare la prima chance dei liguri per scaraventare la palla in fondo al sacco dopo aver colpito la traversa. Episodio determinante al 24esimo quando il giocatore della Virtus Entella Cucciniello già ammonito per un fallo pericoloso in apertura lascia in 10 la sua squadra commettendo un fallo tattico su una ripartenza di Hasa in campo aperto. Ancora una volta protagonista il capitano Hasa quando al 35esimo si destreggia bene con uno stop orientato a seguire e con la successiva conclusione ad incrociare fulmina Borrelli riportando la partita in parità prima del duplice fischio.

Secondo tempo che comincia subito con la rete di Tommaso Galante al sesto che in occasione dell’uno contro uno con Borrelli non si lascia ipnotizzare e fredda il portiere dei liguri. Da evidenziare l’imbucata di Ventre in versione assist-man. La gara prosegue con i bianconeri che spingono per trovare il gol del definitivo ko ma l’Entella, nonostante l’uomo in meno, resiste e cerca di ripartire. Menzione di merito per Borrelli attento su due conclusioni della Juventus a cinque minuti dalla fine. Il tris dei ragazzi di Bonatti arriva comunque al 42esimo con l’ottimo inserimento di Ventre che taglia fuori il portiere e conclude in porta regalando la sicurezza dei tre punti ai suoi.

Si tratta dell’ennesima vittoria di una Juventus straripante capace di sfruttare con intelligenza e astuzia le situazioni favorevoli. Per la Virtus Entella invece è arrivata la terza sconfitta di fila con un pizzico di rammarico tra l’espulsione e il vantaggio iniziale.

UNDER 16 – IL TABELLINO DI JUVENTUS-VIRTUS ENTELLA 3-1

JUVENTUS-VIRTUS ENTELLA 3-1

Reti (0-1, 2-1): 17′ pt Costa R. (V), 35′ pt Hasa (J), 6′ st Galante (J), 42′ st Ventre (J)

JUVENTUS (4-3-3): Ratti 6.5; Ghiardelli 6 (1′ st Ledonne 6.5), Antolini 6.5, Dellavalle 6.5, Blesio 6 (27′ pt Amansour 7); Ventre 7.5, Pellitteri 6 (1′ st Condello 6.5), Doratiotto 7.5 (35′ st Piras sv); Turco 6 (16′ st Valdesi 6), Galante 7.5, Hasa 7.5 (35′ st Orlando sv). A disp. Scaglia, Nobile, Elefante. All. Bonatti 7.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borrelli 7; Giammaresi 6 (10′ st D’Aiuto 6), Cavriani 6.5, Pandiscia 6, Guazzi 6 (31′ st Casagrande sv); Cucciniello 5.5, Matarozzi 6, Amato 6; Costa R. 7 (31′ st Trevisol sv); Andreazza 6, Costa G. 6 (8′ st Thioune 6.5)  A disp. Bartolozzi, D’Aiuto, Linale, Bisgnone, Occhipinti. All. Cossentino 6.

Ammoniti: 7′ Cucciniello (V), 29′ Ventre (J), 38′ Matarozzi (V), 12′ st Ledonne (J)

Espulsi: 24′ pt Cucciniello per somma di ammonizioni (V), 38′ st All. Cossentino (V)

Arbitro: Longo di Cuneo 6.5.

UNDER 16 – LE PAGELLE DI JUVENTUS-VIRTUS ENTELLA 3-1

Pagelle Juventus 

Ratti 6.5 Si fa trovare pronto alla chiamata del tecnico e sventa vari pericoli nel corso della partita.

Ghiardelli 6 Buona prova del terzino destro che gioca un tempo rischiando poco. (1′ st Ledonne 6.5 Piacevole sorpresa dalla panchina per i bianconeri).

Antolini 6.5 Sempre attento e sul pezzo, evita il peggio in varie situazioni chiudendo bene sugli attaccanti biancoazzurri.

Dellavalle 6.5 Positiva la sua prova nel cuore della difesa, concede poco.

Blesio 6 Presente ma poco attivo in proiezione offensiva, cura la parte difensiva fino alla sua uscita prematura. (27′ pt Amansour 7 Ottimo impatto con la gara, a tratti imprendibile sulla sinistra).

Ventre 7.5 Cuore e cervello della Juventus. Inventa il gol del momentaneo 2-1 di Galante e chiude i giochi trovando la gioia personale.

Pellitteri 6 Gara sufficiente per il numero quattro fino alla sua sostituzione all’intervallo. (1′ st Condello 6.5 Cuce e ricicla un’infinità di palloni).

Doratiotto 7.5 Orchestra alla perfezione, un autentico metronomo di centrocampo. Lanci millimetrici al servizio dei compagni. (35′ st Piras sv).

Turco 6 In fase realizzativa non brilla ma si rende disponibile nel lottare e far salire la squadra. (16′ st Valdesi 6 Sostituisce bene il compagno impegnando gli avversario per la restante mezz’ora).

Galante 7.5 La sua firma non manca praticamente mai. Gol a Roma contro la Lazio la scorsa giornata, rete altrettanto importante nel successo odierno.

Hasa 7.5 Numeri di alta classe per il protagonista assoluto di questa partite. Si conquista l’espulsione di Cucciniello e realizza l’importantissima 1-1 prima della fine del primo tempo. (35′ st Orlando sv)

Allenatore Bonatti 7 Molto bravo a far giocare i suoi con la testa ancor prima dei piedi. I suoi ragazzi gestiscono perfettamente la situazione di superiorità numerica e il merito è soprattutto suo.

Pagelle Virtus Entella

Borrelli 7 La sua prestazione è più che positiva nonostante le tre reti subite. Si mette in luce con ottimi interventi in difesa della sua porta.

Giammaresi 6 Partita di sacrificio lungo la fascia fino al momento del cambio. (10′ st D’Aiuto 6 Fornisce una performance sufficiente cercando di stoppare gli attacchi dei padroni di casa)

Cavriani 6.5 Il migliore in difesa grazie ai suoi interventi e le sue chiusure, brilla particolarmente.

Pandiscia 6 Qualche difficoltà in più del collega di reparto ma merita il sei in pagella per alcuni contrasti degni di nota.

Guazzi 6 Stabile nel ruolo di terzino rende bene in entrambe le fasi. (31′ st Casagrande sv).

Cuciniello 5.5 Il primo giallo per gioco pericoloso, il secondo dettato da una grossa ingenuità.

Matarozzi 6 La mezz’ala cerca continuamente spunti e inserimenti ma l’uomo in meno penalizza il suo raggio d’azione.

Amato 6 Smista palloni e innesca gioco, da equilibrio e irrobustisce il reparto.

R. Costa 7 Segna l’inaspettato gol del vantaggio, prosegue la partita con la giusta consapevolezza nei propri mezzi salvo calare di ritmo. (31′ st Trevisol sv).

Andreazza 6 Qualche fiammata ma nulla di più, ci prova comunque con volontà per tutta la gara.

G. Costa 6 Collabora col compagno Andreazza ma creano poco insieme. (8′ st Thioune 6.5 Aggiunge velocità e fisicità al reparto, conquista varie punizioni).

Allenatore Cossentino 6 Trasferta dura, i suoi hanno il merito di passare in vantaggio ma l’espulsione rovina di fatto la partita. Bravo il tecnico a non subire troppi gol nonostante l’inferiorità numerica grazie ad una disposizione tattica intelligente anche in 10 uomini.

JUVENTUS-VIRTUS ENTELLA 3-1 – LE INTERVISTE

LE PAROLE A FINE GARA: Bonatti (Juventus)

LE PAROLE A FINE GARA: Bonvini (Virtus Entella)