24 Novembre 2020 - 13:44:25

Torino-Spezia, Under 16 : Toma e Vaiarelli portano i granata alla vittoria

Le più lette

Pro Vercelli – Giana Erminio Serie C: Comi incorna la Giana, poker per la vetta

La Pro Vercelli inizia nel migliore dei modi la propria serie di recuperi superando con relativa facilità la Giana...

Prima Categoria: Dopo un inizio difficile, Paolo Brando vede la luce per la sua Mappanese

La fiducia c'è. Nonostante una partenza in campionato non irresistibile, Paolo Brando, alla sua seconda esperienza alla guida di...

Brescia per il sociale, due nuove iniziative della società per aiutare i giovani del vivaio

Il Brescia è di certo una delle realtà più a contatto con la comunità e lo dimostrano le ultime...

Fioratti, tecnico del Torino, voleva la vittoria sullo Spezia è la trova meritatamente. Grande prestazione dei suoi ragazzi che dopo una gara bellissima giocata a ritmi elevatissimi s’impongono per 2 a 0. Prima frazione di gioco che vede le due formazioni in campo, molto ben schierate, muoversi negli spazi in modo scorrevole e senza sbavature. Poche le concessioni sulle ripartenze, in ambo i lati, poiché le marcature strette e precise non permettono le finalizzazioni al tiro. Furlan al 15′ prova il destro da fuori area, ma tra i pali Dido, è pronto a chiude la sfera sicura tra i suoi guantoni. Poco dopo è Deloriè a scattare in fuga solitaria tra le file granata ed a provare a calciare a rete ma sui pali opposti trova il sempre presente Virano.Il tecnico dello Spezia chiede ampiezza ai suoi ragazzi e di non portare palla ma giocare un calcio fluido e più scorrevole. Fioratti spinge i suoi ad un gioco a due tocchi. Sul finale di gara ottima conclusione di Leoncini, dalla distanza, che impegna in due tempi il portiere del Toro. Primo tempo che porta tutti negli spogliatoi con il giusto risultato di parità 0 a 0 e gara ancora molto aperta. Ripresa che vede i padroni di casa cambiare modulo con l’ingresso di Bonelli e Vaiarelli porta più spinta e dinamicità all’attacco. Ospiti che pur cambiando molto non cambiano modulo di gioco subendo un po’ di più la pressione del Torino. Al 10′ nasce l’azione del vantaggio granata: angolo di capitan Vinotti, cross teso centrale, irrompe di testa Toma che insacca la rete del 1 a 0. Lo Spezia non molla, anzi pressa molto di più, e si porta al tiro prima con il dinamico Deloriè e poi con Lazzoni ma i tiri poco calibrati non impensieriscono la porta di Virano. Alla mezz’ora gli aquilotti potrebbero accorciare con Donati, uno dei migliori in campo, ma la palla sfiora il palo! Proprio nella massima pressione degli ospiti, che cercano costantemente di pungere gli avversari, il Torino chiude definitivamente la gara con il neo entrato Vaiarelli bravo a recuperare palla, dopo un rinvio corto, e di destro buca la rete. Termina con la vittoria del Torino, anche con merito e costanza, per la gioia di tutto lo staff tecnico. Vecchio, tecnico dello Spezia, si complimenta con gli avversari: “noi sfortunati a non pareggiare, ci è mancata la freddezza sotto porta, bravi loro!”; ma il campionato è ancora lungo, ci sarà da lavorare, e ci toglieremo ancora molte soddisfazioni.

Torino-Spezia Nazionali Under 16 A-B Girone A (Foto dello SPEZIA Calcio)

IL TABELLINO di TORINO – SPEZIA

TORINO – SPEZIA 2 – 0

RETI: 10′ st Toma (T), 35′ st Vaiarelli (T).

TORINO (4-3-3): Virano 7, Barbagiovanni 6.5, Ceriali 6.5, Barracane 6.5, Fioccardi 6.5, Azizi 6.5, Maniscalco 6.5 (1′ st Bonelli 7), Vinotti 6.5, Toma 7 (40′ st Terranova sv), Pino 7, Furlan 6.5 (1′ st Caiarelli 7). a Disp. Mora, Cesari, Sarnelli, Colantuono, Cafà, Garello. Allenatore Fioratti 7.5 Dirigenti Sacco e Ferrero.

SPEZIA (3-4-3): Dido 6.5, Nicolini 6, Bonini 7 (16′ st Santochirico 6.5),Salerno 6.5, Ratti G. 6 (25′ st Ivani 6.5), Mulattieri 6.5 (36 st Sabatini sv), Lazzoni 6.5 (36′ st Passalacqua sv), Leoncini 7 (25′ st Berni 6.5), Donati 7, Bonacorsi 6.5 (16′ st Torri 6.5), Deloriè 7. A disp. Ratti S. Allenatore Vecchio 7 Dirigenti Terenzoni e Orzincolo.

Ammoniti: Donati (S).

Arbitro: Papale di Torino 8 Dirige in modo impeccabile.

Torino-Spezia Nazionali Under 16 A-B Girone A (L’ingresso della Terna arbitrale in campo)

LE PAGELLE di TORINO – SPEZIA

TORINO (4-3-3):

Virano 7 Ottime parate su Deloriè
Barbagiovanni 6.5 chiude bene, preciso
Ceriali 6.5 Cerca sempre i compagni
Barracane 6.5 Ripartenze nei piedi
Fioccardi 6.5 Diagonali precise per i compagni
Azizi 6.5 Bravo in velocità in fascia
Maniscalco 6.5 Tocchi in eleganza (1′ st Bonelli 7) Tanta grinta porta freschezza al gioco
Vinotti 6.5 Buo possesso di palla
Toma 7 Segna il gol del vantaggio e ci mette cuore (40′ st Terranova sv)
Pino 7 Tanti buoni affondi di qualità
Furlan 6.5 Primo tempo di sacrificio (1′ st Vaiarelli 7) Segna la rete che chiude la gara: bravo.

Allenatore Fioratti 7.5 Voleva la vittoria e la trova con i giusti cambi.

SPEZIA (3-4-3):

Dido 6.5 Buone uscite, salva in più occasioni
Nicolini 6 Preciso
Bonini 7 Ottimi affondi in fascia 16′ st Santochirico 6.5 Spunti di qualità
Salerno 6.5 Buoni piedi.
Ratti G. 6 Sempre presente 25′ st Ivani 6.5 gara di impegno e costanza
Mulattieri 6.5 Buone le marcature su Maniscalco. 36 st Sabatini sv
Lazzoni 6.5 Costante nel gioco e negli scambi. 36′ st Passalacqua sv
Leoncini 7 Gara di coraggio e sacrificio. 25′ st Berni 6.5 Dinamico e molto propositivo
Donati 7 Peccato le finalizzazioni: sfortunato.
Bonacorsi 6.5 Tanta corsa 16′ st Torri 6.5 Entra e porta gioco
Deloriè 7 Peccato, sfiora la rete in più occasioni.

Allenatore Vecchio 7 Cambia tutta la panchina, ma non basta.

Torino-Spezia Nazionali Under 16 A-B Girone A (Foto di TOMA Rrok del Torino)

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli