Tosetto e Russica
Tosetto e Russica

La vittoria mancava ad entrambe le squadre da quasi tre mesi, ma a ritrovarla è il Monza, che centra il secondo successo in campionato grazie allo 0-1 in casa Giana Erminio; decisivo è il gol di Folla, che a metà ripresa approfitta di un errore di Labruzzo e regala ai compagni il successo tanto atteso. Il Monza, anche ai punti, avrebbe meritato qualcosina in più: i ragazzi di Farina giocano infatti con maggiore propensione offensiva, soprattutto durante la prima frazione. Mento, Folla e Caiazza, il trio alle spalle di Russica, si muovono bene su tutto il fronte offensivo, e proprio loro sono protagonisti della prima occasione: cross di Mento dalla sinistra, velo di Folla e destro sul primo palo di Caiazza messo in corner da Labruzzo. Nell’area opposta è Pomer ad impegnare Ciancio al 12’, bravo anche a chiudere sulla respinta di Falleni. Per la Giana Erminio si tratta però solo di un fuoco di paglia, perchè il Monza ricomincia a premere sull’acceleratore e al 20’ sfiora il vantaggio con Folla, ma è ancora bravo Labruzzo a chiudergli lo specchio in uscita bassa. Folla ci riprova un minuto più tardi dal limite, col portiere che salva in due tempi, ma l’occasione migliore capita sui piedi di Caiazza al 26’: un destro al volo dal limite che sibila a pochi centimetri dal palo. Prandini e Ragazzini salvano poi per due volte su Mento, ma l’occasione buona per il vantaggio ce l’hanno i ragazzi di Fajdiga a fine frazione, con Falleni che mette alto di un soffio su punizione di Ghilardi. A inizio ripresa le squadre abbassano leggermente il ritmo, ma a provarci con più insistenza è ancora il Monza, con protagonista Mento. Le squadre sembrano quasi accontentarsi dello 0-0, ma al 20’ un errore di Labruzzo cambia gli equilibri in campo: l’estremo difensore sbaglia il rinvio, e così Folla si ritrova un pallone che deve solo spingere in rete. Il gol scuote la Giana Erminio, che al 23’ sfiora il pari con un tiro di Ghilardi alto di poco. L’occasionissima per i biancocelesti capita però al neo entrato Oggionni, che al 32’ si ritrova la palla buona al limite dell’area piccola; la sua conclusione è però troppo debole.


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.