Jacopo Fanelli (Monza): con la sua grande prestazione si è meritato 8 in pagella
Jacopo Fanelli (Monza): con la sua grande prestazione si è meritato 8 in pagella

Un Monza arrembante si aggiudica l’andata dei quarti di finale capitalizzando davanti al proprio pubblico anche un importante tesoretto di due reti da sfruttare in vista della partita di ritorno. Per i ragazzi di Giagnolini invece la gara comincia subito in salita a causa di un’ingenuità difensiva al 3’ punita dall’arbitro con un calcio di rigore a favore delle furie rosse; a prendersi la responsabilità è Riva che dal dischetto spiazza Montesi. Galvanizzati dal vantaggio i padroni di casa provano subito a serrare i ritmi, ma gli ospiti si dimostrano molto abili a chiudere le linee di passaggio e a contrattaccare con improvvisi contropiedi. L’occasione per gli azzurri arriva al 27’ quando Belli riesce a smarcarsi fornendo un delizioso assist sulla corsa di Serges, che manca l’obiettivo per un soffio. I ragazzi di Farina continuano imperterriti nel loro forcing offensivo, e alla fine la loro perseveranza viene premiata grazie ad una cinica conclusione di Folla a ridosso della linea di porta che, per la seconda volta, beffa il tentativo estremo di Montesi di opporsi. Nella ripresa la giostra dei cambi e la superiorità numerica dovuta all’espulsione al 30’ di Ferrara sembra dare nuovo vigore al Fano che, al 34’, accorcia momentaneamente le distanze grazie ad una sontuosa azione di Serges il quale, dopo un fraseggio sulla fascia con Belli, estrae dal repertorio un rasoterra da manuale che riapre la partita. Al Monza però questo risultato sembra andare stretto e infatti al 42’ ci pensa un indiavolato Caizza, dopo aver macinato metri palla al piede, a ristabilire il margine con una spietata conclusione che fa esplodere di gioia i tifosi sugli spalti. I festeggiamenti però durano poco perché a pochi minuti dallo scadere il Fano prova a ridurre le distanze con una raffica di tiri in porta, ma lo sforzo si dimostra vano.

PAGELLE MONZA (4-4-2)
Consiglio 6.5 Talvolta si prende qualche rischio di troppo nei rinvii.
Raiola 8 Prestazione di puro sacrificio, una marcia in più per la squadra.
Biscotti 7.5 Un muro difensivo con marcature a tenuta stagna.
Dragone 7 Non sempre impeccabile nei passaggi, ma è un argine imprescindibile del centrocampo.
Ferrara 6 Perde la lucidità in un momento molto delicato.
Minotti 6.5 Prestazione in chiaroscuro, si limita alla giocata semplice.
Caizza 8 Semplicemente indiavolato.
Prinelli 7.5 Grande personalità ma non sempre trova i giusti spazi per esprimersi nel migliore dei modi.
Riva 8 Innato il suo fiuto per il gol.
Folla 8 Molto abile nel far valere la sua prorompente fisicità nei contrasti.
Fanelli 8 Devastante a campo aperto con le sue progressioni sulla fascia.
All. Farina 7 La squadra riflette tutta la sua grinta dell’allenatore, ma forse anche stavolta spreca un po’ troppo.

PAGELLE ALMAJ FANO (4-2-3-1)
Montesi 6.5 Tra i pali fa il massimo ma non si è ancora attrezzato per i miracoli.
Mattioli 6 Benino, qualche sbavatura di troppo in fase difensiva.
Allegrucci 7.5 Abile e intelligente nel chiudere bene le linee di passaggio.
Giunti 6 Alti e bassi, non riesce a dare continuità alla propria prestazione.
Brocca 6 La sua è una gara incolore.
Mea 6.5 Impreciso nelle verticalizzazioni ma provvidenziale in fase difensiva. Se migliorasse con i piedi…
Belli 7.5 Spina nel fianco ed eccezionale spalla per i compagni.
Fronzi 6.5 Poche idee, a volte finisce per essere un po’prevedibile.
Ciani 7.5 Sempre propositivo, ma è sfortunato nelle conclusioni.
Palazzi 7.5 Bravo nei dribbling e nel fraseggio negli spazi stretti.
Serges 8 In area un bomber di razza, in campo un lottatore mai domo.
All. Giagnolini 6.5 Una squadra che lotta e ci crede fino all’ultimo minuto.

LE INTERVISTE: ASCOLTA FARINA

LE INTERVISTE: ASCOLTA GIAGNOLINI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.