Under 16 Serie C: Novara-Monza 3-2
Under 16: Novara-Monza 3-2

Il Novara si prende tutto in una gara in cui succede di tutto. Per un applauso grande quanto il record di imbattibilità, la nove vittorie di fila e un successo arrivato al termine di una gara in cui il Monza aveva anche dato l’impressione di poter condannare e comandare. In un epilogo che ha nel piedino di Morganti su Fusto a terra, nel finale e sul 3-2 compiuto, la miccia da mini-rissa in campo, e sugli spalti una parola di troppo di qualcuno e l’eccesso di zelo di qualcun altro (col buonsenso che torna prima che sia troppo tardi). Tornando al campo e ad una partita intensa e stupenda a modo suo. Monza che parte meglio, con Folla a cui il Novara non trova risposte e distanze giuste, che innesca Polloni e Russica insidiosi con mediana che macina e disegna e difea che nulla concede. E il vantaggio al 10’ su piazzato di Prinelli deviato dalla barriera un possibile innesto di ulteriore fiducia. Il Novara però non si abbatte e non si perde, trovando soprattutto in Pellegrini, Giffoni e Paglino le speranze di rivalsa dopo che Repetto aveva lasciato al guerriero Fusto per dolore alla mano dopo colpo fortuito. Novara che trova il pari proprio allo scadere, con Pellegrini che tocca su corner di Bombino (proteste ospiti per l’angolo invertito, con le recriminazioni che faranno il pari con quelle del Novara per il piazzato che varrà il 2-2 biancorosso e una prestazione della terna rivedibile). Ripresa meno bella ma molto più intensa. Col Monza che forse si pente di essersi un po’ adagiato tra le braccia del Novara, che si stringono. Culminando nell’episodio che vede Tocci non vedere l’arrivo di Pagani su rinvio, toccandolo per il rigore al 15’ che Giffoni non sbaglia. La gara è accesa, i tecnici cambiano per vincere e al 30’ arriva la bella inzuccata di Riva su bel piazzato di Mento a fare 2-2. Sembra davvero finita ma non per il Novara e per Pellegrini che ben imbeccato al 5’ di recupero da Fusto infila il destro allangolo per il record e gli applausi al Novara e le recriminazioni di casa Monza. Epilogo a parte, uno spettacolo vero, fino alla fine!

Under 16, Novara-Monza. Dopo un po' di tensione in campo e fuori, torna la calma a Novarello
Dopo un po’ di tensione in campo e fuori, torna la calma a Novarello

Novara-Monza 3-2
RETI (0-1, 2-1, 2-2, 3-2): 10′ Prinelli (M), 40′ Pellegrini (N), 15′ st rig. Giffoni (N), 30′ st Riva (M), 45′ st Pellegrini (N).
NOVARA (4-4-2): Albertini 6, Ballone 6 (1′ st Pagani 6.5), Moracchioli 6 (1′ st Abri 6.5), Bombino 6.5 (10′ st Siciliano 6.5), Baldi 7, Favia 7, Paglino 7 (10′ st Gheller 6.5), Paltrinieri 7.5, Repetto 6.5 (21′ Fusto 7), Giffoni 8 (22′ st Pinotti 6.5), Pellegrini 9. A disp. Spada, Argilli, Iannucci. All. Banchieri 8.
MONZA (4-3-1-2): Ciancio 7, Tocci 6, Fanelli 7, Caprino 6.5 (25′ st Mento 6.5), Ferrara 6.5, Minotti 6.5, Gulli 6.5 (14′ st Dragone 6), Prinelli 7 (45′ st Morganti 5), Polloni 7 (1′ st La Torre 6.5), Folla 7.5 (45′ st Vergani 6), Russica 7 (1′ st Riva 7). A disp. Malivindi, Biscotti, Redolfi. All. Farina 6.5.
ARBITRO: Forina di Collegno  5.5.
ESPULSI: 46′ st Morganti (M).

Pagelle Novara
Albertini 6 Un po’ timoroso.
Ballone 6 Intimidito. 1′ st Pagani 6.5 Sostanza.
Moracchioli 6 Messo in difficoltà. 1′ st Abri 6.5 A sostegno.
Bombino 6.5 Qualche errore di misura ma tanto cuore e testa. 10′ st Siciliano 6.5 Per la causa.
Baldi 7 Finisce da trionfatore.
Favia 7 Non cala l’attenzione.
Paglino 7 Tiene vivo il Novara. 10′ st Gheller 6.5 Cuore e anima.
Paltrinieri 7.5 Ragiona sempre.
Repetto 6.5 Ko per colpo fortuito. 21′ Fusto 7 L’assist per il 3-2 simbolo di una gara di cuore.
Giffoni 8 Faro anche nella nebbia.
Pellegrini 9 Devastante.
All. Banchieri 8 I numeri non dicono nemmeno tutto…

Monza
Ciancio 7 Reattivo e comandante.
Tocci 6 Il fallo da rigore lo segna mentalmente.
Fanelli 7 Eleganza e sostanza.
Caprino 6.5 Comincia dettando, finisce rincorrendo. 33’ st Mento 6.5 Bel piede sui piazzati: assist del 2-2.
Ferrara 6.5 Lineare e senza troppe concessioni.
Minotti 6.5 Attento e in linea.
Gulli 6.5 Avvio promettente. 14′ st Dragone 6 Resta nelle linee.
Prinelli 7 Impone passo e fisico, poi cede metri.
Polloni 7 Minaccia costante. 1′ st La Torre 6.5 Vivace e tonico.
Folla 7.5 Delizioso. Passa tutto di qui.
Russica 7 Mina vagante. 1′ st Riva 7 Gran stacco sul 2-2
All. Farina 6.5 Peccato il finale.