Samuele Rosa, migliore in campo per il Renate
Samuele Rosa, migliore in campo per il Renate

Un tempo per uno ma alla fine la spunta il Monza. Una gara bellissima, molto equilibrata, tra due squadre con individualità importanti e che, soprattutto, fanno vedere un buon calcio. Parte benissimo il Renate con Eberini e Pozzoni bravi a contrastare gli esterni e a non dare il tempo al Monza di ragionare, tanto che in mezzo al campo a gestirla sono sempre i padroni di casa. Al 15’ alla prima vera occasione è vantaggio Renate: punizione perfetta dalla sinistra di Pozzoni raccolta altrettanto bene di testa da Rosa. I nerazzurri salgono in cattedra e sfiorano il gol ancora in un paio di occasioni ma al 21’ ingenuità di De Meo in area che aggancia Riva: è rigore netto ma dal dischetto lo stesso Riva fallisce questa grande occasione. Il Renate prova ad arrotondare ma il tiro di De Meo è troppo alto. Nella ripresa, scossa per il Monza con un paio di cambi e con la linea a quattro in mezzo: l’avvio è comunque ancora difficile, con il Renate ancora vicino al gol con il tiro di Tambasco, ma un calcio piazzato aiuta i ragazzi di Farina a sbloccarsi e a trovare il pareggio. Angolo dalla destra e Polloni, tutto solo, insacca di testa, riscattando con la sua rete una prestazione fino a quel momento incolore. A questo punto la gara si trasforma: il Renate subisce psicologicamente la rete e, soprattutto, perde il suo giocatore più importante, Rosa, per crampi. Alla mezz’ora errore dei padroni di casa che si fanno infilare da una ripartenza veloce dei monzesi: Russica, in scivolata, anticipa difensore e portiere e la tocca con la punta quel tanto che basta per il raddoppio. L’estremo difensore delle Pantere si fa male, ma Martirani decide di restare in campo ed evita pure il terzo gol con una parata in tuffo su Folla. Il finale si fa intenso: Butti spreca e le sue due conclusioni non portano al pareggio. Rammarico perché si poteva chiuderla, come ammette il tecnico di casa Russo: «Dopo il pareggio c’è stato un calo fisico, ma comunque la prestazione è stata buona». Soddisfatto Farina per aver ribaltato la gara: «Siamo rimasti concentrati dopo il rigore sbagliato, molto bene la reazione nella ripresa».

PAGELLE RENATE (4-2-3-1)
All. Russo 6.5 Nel primo tempo avrebbe meritato di più.
Martirani 8 Chiude la gara infortunato e fa pure una grande parata: semplicemente eroico.
Tambasco 6.5 A volte osa troppo ma ha personalità. (25′ st Freddi 6).
De Meo 6.5 Rimedia all’ingenuità che è costata il rigore ai suoi.
Rosa 8 Centro della squadra, esce con i crampi. (28′ st Grimaldi 6).
Stamato 6 Qualche errore ci sta, ma la gara rimane positiva.
Giussani 6.5 Prestazione di sostanza: una sicurezza.
Eberini 6 Qualche fiammata che regala gioie. (18′ st Bosco 6).
Giani 6.5 Un vero martello pneumatico: avanti così!
Sardo 6 A volte oscurato durante la manovra offensiva di casa.
Butti 6.5 Tecnica da vendere, più lucidità davanti alla porta.
Pozzoni 7 Determinante sui calci piazzati a favore delle Pantere!
DIRIGENTE: Castagna.

PAGELLE MONZA (4-2-3-1)
All. Farina 6.5 Ribalta una gara iniziata un po’ male.
Consiglio 6.5 Sicurezza e sostegno all’intero reparto.
Tocci 6 Più alti che bassi.
Fanelli 6.5 Spesso si riparte da lui.
Caprino 6 Ingabbiato nel primo tempo, poi si riprende con una buona ripresa. (21′ st Mento 6).
Ferrara 6.5 Piazzato in mezzo alla difesa è difficile da spostare.
Minotti 6 Lineare e senza troppe concessioni. (1’ st Redolfi 6).
Dragone 6.5 Quando ha spazio, fa vedere buone cose. (1’ st Caizza 6).
Prinelli 6 Un giocatore importante per la manovra ospite.
Riva 6 Capita a tutti una giornata no, si volta pagina e si ricomincia.
21′ st Russica 7 Entra e segna: la gara contro i rivali la firma lui.
Folla 6 Bravi gli avversari a fermare il giocatore più tecnico.
Polloni 6 Il gol lo salva da una prestazione incolore. (28′ st La Torre 6).
DIRIGENTI: Tremolada e Marmorato.

LE INTERVISTE: ASCOLTA LE PAROLE DI FARINA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

L'uomo partita per il Monza: Daniele Russica.

L’uomo partita per il Monza: Daniele Russica.