Maggioni-Thomas-Fimognari-in-Borgaro-Nordsjaelland
Thomas Fimognari in Borgaro-Nordsjaelland (foto Cassarà)

Terza giornata al 40° Maggioni-Righi, giornata di verdetti che vede le qualificazioni alle semifinali di lunedì che saranno:
9:30 Nordsjaelland-Dynamo Kiev
10:45 Goteborg-Torino

16:00 Finale 3° posto
17:30 Finale 1°-2° posto


Nel girone A si qualifica la rivelazione Nordsjaelland dopo la vittoria con il Borgaro. Borgaro che deve uscire soddisfatto dal torneo per le tre grandi prestazioni, compresa l’ultima nella quale i gol subiti dopo il pareggio di  Luca Tabone sono arrivati su degli episodi. Non si qualifica invece l’Atalanta dopo la vittoria con il Genoa ed esce da imbattuta.

Nel girone B, dopo l’ottima prestazione con la Juve, il Chieri cede 3-0 con il Goteborg. Penalizzata dall’espulsione al 5′ di Pavia, la squadra di Andrea Mercuri non molla e crea tante occasioni non riuscendo però a segnare. L’occasione più nitida arriva al 24′ della ripresa quando Joseph Mingrone batte una fantastica punizione che colpisce la traversa interna ed esce. L’altra gara, JuveBrescia, termina a reti inviolate. Si qualifica quindi come prima, inaspettatamente, il Goteborg.

La prima gara del Girone C vede scendere in campo Torino e Fiorentina. Il pareggio agguantato da Gheorghe Gondiu permette ai granata di Marco Sesia di qualificarsi matematicamente come miglior seconda essendo in vantaggio sull’Atalanta per maggior numero di gol segnati a parità di differenza reti.
A chiudere la giornata il Chisola che affronta la Dynamo Kiev. La squadra di Giorgio Brighenti non riesce nell’impresa e cede alla squadra ucraina. Il risultato della classifica è però bugiardo, nonostante il Chisola non abbia portato a casa nemmeno un punto lo avrebbe meritato. Nella prima giornata la sconfitta con il Torino è segnata da due gol avvenuti al 3′ e durante il recupero, nel resto della gara la squadra di Brighenti aveva creato bel gioco; nella seconda giornata il vantaggio della Fiorentina è arrivato al 4′ di recupero della ripresa con bellissimo e imparabile tiro da 30 metri.


GIRONE A

BORGARO-NORDSJAELLAND 1-4
Reti: 25’ Crone (N), 4’ st Tabone (B), 9’ st Lyshoj (N), 13’ st Bredhal (N), 32’ st rig. Crone (N).
Ammoniti: 7’ st randolf (N), 8’ st Letizia (B), 15’ st Garly (N), 22’ st Gigliotti (B).
BORGARO (4-4-2): Serra (2’ st Dosio), Leccese, Chiumello, Catania, Gigliotti (13’ st Pellegrino), Fimognari, Tonini, Letizia (12’ st Ballone), Mameli (13’ st Boffa), Molfetta, Schiavone (2’ st Tabone). All. Iuliano
NORDSJAELLAND (4-3-3): Gulstorff (1’ st Andersen), Lyshoj, Thomsen (1’ st Abbew), Elsubalhi, Engaard, Garly, Palm (1’ st Stjernegaard), Randolf (27’ st Nkwantabisa) Crone, Ibsen (1’ st Karoli), Bredhal (16’ st Lejbowicz). All Hoff.
Arbitro: Younes di Torino.
Assistenti: Cusumano di Collegno e Demaria di Torino.

ATALANTA-GENOA 2-0
Reti: 9’ Dalessandro, 6’ st Beugre.
ATALANTA (4-3-3): Nozza, Viviano (11’ st Renault G.), Cittadini, Marcaletti, Ruggeri, Roma (11’ st Reda, 27’ st Scanagatta), Dalessandro, Panada, Repa, Faye (1’ st Meraglia), Manfredi (1’ st Beugre). All. Bosi.
GENOA: (4-3-1-2): Agostino, Vallotto (11’ st Cavalli), Mukaj, Pascali, Di Razza, Mora (7’ st Diakhate), incerti (1’ st Agostini), Zanoli (7’ st Maglione), Zielski, Bamba (23’ st Colombo), Pelicanò (7’ st Rancati).All. Chiappino.
Arbitro: Orazietti di Nichelino.
Assistenti: Gatto di Collegno e Bianco di Chivasso.


GIRONE B

GOTEBORG-CHIERI 3-0
Reti: 10’ Reis, 4’ st Nygaard, 6’ st Vilhemsson
Ammonito: 27’ st Cirulli
Espulso: 5′ Pavia.
Angoli: 1-3.
GOTEBORG (4-3-3): Benediktsson, Moldin, Erlandsson, Tolinsson, Van Assema, Reis (20’ st Enhult), Sanford (11’ st Shamoun), Nygaard, Ambroz (22’ st Larsson), Vilhemsson (18’ st Andersson), Tellander (14’ st Kurochkin). All. Carney.
CHIERI (4-3-3): Bellomo, Calindro, Pavia, Martello, Bruno (1’ st Zeggio), Gervasio (1’ st Mastrandrea), Cirulli, Morone (9’ st Mingrone), Savastano (9’ st Barcellona), Terribile (9’ st Barbero), Appendino (1’ st Rossi). All. Mercuri.
Arbitro: La Luna di Collegno
Assistenti: Ceppaglia, Crispino di Torino.

JUVENTUS-BRESCIA 0-0
Ammonito: 14’ st Ausanio (B).
Angoli: 2-2
JUVENTUS (4-3-3): Senko, Mosagna, Fiumanò, Pittivino (12’ st Mauro), Andreano, Salducco, Chibozo, Belivacqua (8’ st Giorgi), Lofrano, Spitale (12’ st Andretta). All. Beruatto.
BRESCIA (4-3-3): Filigheddu, Bui, Maccherini, Lancini, Danesi, Boafo, Bertoni (7’ st Butturini), Manus (27’ st Principi), Del Barba, Hajdini (1’ st Beccalossi), Ausanio. All. Aragolaza.
Arbitro: Bertaina di Bra.
Assistenti: Ammirante di Torino e Rosso di Collegno.


GIRONE C

FIORENTINA-TORINO 1-1

Reti: 25’ Ancora (F), 30’ Gondiu (T).
Ammoniti: 27’ Finica (T), 29’ Bedetti (T), 3’ st Larotonda (T).
Angoli: 1-5.
FIORENTINA (4-3-1-2): Fogli, Santi (7’ st Quirini), Ghilardi, Mariani (23’ st Giorgi), Dodaro, Dsibril, Peirano (18’ st Imparato), Barducci (23’ st Masini), Ancora, Innocenti, Di Stefano. All. Fazzini.
TORINO (4-3-3): Gennaro, Bedetti, Foschi, Novelli, Finica (11’ st piemonte), Larotonda (18’ st Sadiq), Filippone, Khvedelidze (11’ st Cotruta), Banse (11’ st Peirano), Gondiu (1’ st Sylla), H’Maidat (1’ st Poppa). All. Sesia.
Arbitro: Munfuletto di Bra.
Assistenti: Bilione di Nichelino e Blasi di Torino.

DYNAMO KIEV-CHISOLA 3-0
Reti: 3’ Riazantsev, 4’ Zdyrko, 16’ Solohub.
Ammoniti: 23’ Kozlenko.
DYNAMO KIEV (4-3-3): Slutskyi, Huk (6’ st Ivanov), Bol, Kozlenzo, Kuzyk (1’ st Kyryliuk), Braszhko, Solohub, Kulakovskyi, Idadchenko, Zdyrko, Riazantsev (26’ st Veleten). All. Bezhenar.
CHISOLA (4-3-3): Benfadel (2’ Giletta), Girelli (1’ st Parise), Mauro, Pretato, Dagasso (8’ st Barbero), Sganzerla (1’ st Scimè), Femia, Cesarano (8’ st Rufino, Vitale, Camarlinghi, Garcetti (1’ st Arkaxhiu). All. Brighenti.
Arbitro: Quarà di Nichelino
Assistenti: Bertolotto di Collegno e Maiolo di Torino


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.