sabato 30 Maggio 2020 - 13:16:15

Milan-Bologna Under 17: doppio vantaggio rossonero, doppia rimonta ospite

Le più lette

Rhodense Under 16: intervista a Davide Bellandi, allenatore storico e colonna portante degli orange

Sbarchiamo in casa Rhodense per conoscere meglio Davide Bellandi, tecnico dell'Under 16 orange. Con l'allenatore della Rhodense Under 16...

Valera Fratta Prima categoria, avanti con Roberto Pellegrino: sarà l’allenatore anche nel 2020-2021

Roberto Pellegrino sarà l'allenatore del Valera Fratta anche nella prossima stagione. La società lodigiana prima della sospensione dei campionati...

Scanzorosciate Under 19, Fabio Carrara ottiene la promozione e diventa il nuovo allenatore

A una settimana dall'addio di Luigi Andreoletti dalla guida di allenatore dell'Under 19 dello Scanzorosciate, la società giallorossa ha...

Quattro gol e pareggio al Vismara tra Milan e Bologna, risultato alla fine giusto e che lascia entrambe le compagini al limite della zona playoff. Al fischio d’inizio sono i rossoblù a partire meglio, aggredendo fin dalle prime battute la partita con intensità e agonismo, mettendo in mostra un buon fraseggio palla a terra e trovando spesso tra le linee Cossalter, la cui posizione di trequartista mette in difficoltà la fase difensiva rossonera. Il Milan invece fatica ad uscire con azioni costruite contro il pressing avversario. Il risultato sono una serie di tiri dal limite dell’area da parte dei ragazzi di Vigiani, poco precisi però nel trovare la porta e che quando la centrano trovano una buona respinta di Desplanches su Motolese. Poco oltre la mezz’ora, quasi dal nulla, il Milan ha però una grande occasione con Turato, su cui chiude bene in uscita Petre: la squadra di Bellinzaghi prende così coraggio, alzando il baricentro e attaccando spesso a sinistra grazie alle iniziative di Bozzolan. È da quel lato che al 40’ parte l’azione del vantaggio: El Hilali riceve proprio dal numero 3, scambia con Nasti, ottimo nel fornirgli il pallone di ritorno, e piazza il destro alle spalle di Petre. La partita subisce poi un’ulteriore svolta sul finire della prima frazione, quando proprio El Hilali vede sventolarsi in faccia un rosso diretto per eccessive proteste nei confronti del direttore di gara. Il Bologna ha così la possibilità di giocare tutto il secondo tempo in superiorità numerica, ma fatica rendersi pericoloso dalle parti di Desplanches, complice anche un Milan molto compatto e che non lascia spazi alle iniziative avversarie. Per trovare il pareggio ci vuole allora un’iniziativa personale del neoentrato terzino Ercolani, che va via sulla sinistra e pennella un cross preciso sul secondo palo per l’inserimento di A. Pietrelli, il cui colpo di testa non lascia scampo all’estremo difensore avversario. I rossoneri hanno però il merito di rispondere immediatamente al gol subito: quattro minuti più tardi, su angolo battuto da Polenghi, Bright si inserisce sul primo palo e di testa la mette alle spalle di Petre per il nuovo vantaggio del Milan. I ragazzi di Bellinzaghi hanno poi un’enorme occasione per dilatare il vantaggio, ma Nasti mette a lato il proprio destro solo davanti a Petre in seguito ad un contropiede ottimamente gestito. Scampato il pericolo, il Bologna si stabilizza nella metà campo avversaria, affidandosi ancora a tiri da fuori: su uno di questi Paananen colpisce il palo con un gran sinistro. Il Milan resiste compatto, ma è lo stesso Paananen a trovare la rete del definitivo pareggio con uno slalom centrale chiuso da un sinistro sotto la traversa. La partita non offre altre emozioni e le due squadre si dividono così la posta. Al termine del match, il tecnico del Milan Bellinzaghi preferisce non rilasciare nessuna dichiarazione, mentre l’allenatore del Bologna Vigiani commenta così: «Buone trame di gioco, i ragazzi continuano a migliorare. Molto soddisfatto dell’essere riusciti a stare sempre in partita, la squadra ha mostrato una buona mentalità».

milan bologna under 17
I padroni di casa del Milan schierati prima del match

IL TABELLINO DI MILAN-BOLOGNA UNDER 17

MILAN-BOLOGNA 2-2
RETI (1-0,1-1,2-1,2-2): 40’ El Hilali (M), 17’ st Pietrelli (B), 21’ st Bright (M), 43’ st Paananen (B).
MILAN (3-5-2): Desplanches 6, Turato 5.5 (47’ st Concas sv), Bozzolan 7, Tonon 6, Balesini 6.5, Obaretin 5.5, Bright 7, Polenghi 6, Nasti 6, Toffanin 6 (47’ st Tomella sv), El Hilali 6.5. A disp. Cassano, Tirapelle, Sala, Amore. All. Bellinzaghi 7.
BOLOGNA (4-2-3-1): Petre 6.5, Arnofoli 7, Motolese 6,5 (12’ st Ercolani 7), Pietrelli R. 6, Carrettucci 6 (12’ st Zalli 6), Rubbi 6, Paananen 7, Pietrelli A. 7, Bakos 5,5, Cossalter 6 (4’ st Bovo 6), Sigurpalsson 5,5 (32’ st Cenni sv). A disp. Riggiu, Marenco, Antonioli, Migani, Lami. All. Vigiani 7.
ARBITRO: Calzavara di Varese 6. Autoritario, dubbi però sull’espulsione diretta di El Hilali. ASSISTENTI: Bongarzone di Como e Toniutto di Como.
AMMONITO: Bozzolan (M).
ESPULSO: 45’ El Hilali (M).

milan bologna under 17
Vilival Paananen del Bologna, autore del gol del definitivo pareggio

LE PAGELLE DEL MILAN

All. Bellinzaghi 7: dopo un inizio timido, la squadra cresce e anche in inferiorità numerica dimostra grande volontà e ottima grinta.

Desplanches 6: sulle reti subite non può nulla, non deve compiere particolari parate.

Turato 5,5: non spinge quasi mai, soffre l’ingresso di Ercolani che lo punta spesso (Concas s.v.).

Bozzolan 7: fin dalle prime battute mostra ottima gamba, spinge dal primo all’ultimo minuto senza sosta.

Tonon 6: bene fino alla rete del definitivo pareggio, in cui si fa saltare da Paananen.

Balesini 6,5: buona autorità sul centro-destra della difesa, non viene mai saltato.

Obaretin 5,5: perde parecchi palloni in fase di uscita, il gol di Pietrelli arriva nella sua zona di competenza.

Bright 7: grande grinta lungo l’arco di tutta la partita, ottimo stacco per la gioia personale.

Polenghi 6: partita abbastanza in ombra, non riesce a salire in cattedra a metà campo.

Nasti 6: il voto è una media tra l’ottima partita disputata, in cui fa reparto da solo davanti, e il gol divorato che avrebbe potuto scrivere un’altra storia.

Toffanin 6: fatica inizialmente a mettere in mostra la propria qualità, cresce nella ripresa (Tomella s.v.).

El Hilali 6,5: ottimo primo tempo, non si ferma mai e trova il gol del vantaggio. Condiziona la partita dei compagni con un’espulsione forse esagerata.

LE PAGELLE DEL BOLOGNA

All. Vigiani 7: i suoi ragazzi vanno sotto due volte, ma hanno il merito di non mollare mai e trovare il pareggio.

Petre 6,5: un’ottima uscita nel primo tempo, mai impegnato nel resto del match.

Arnofoli 7: accompagna sempre l’azione dei compagni, gran gamba fino all’ultimo.

Motolese 6,5: impegna Desplanches nel primo tempo, partita ordinata e diligente (Ercolani 7: si piazza a sinistra e spinge sempre, trovando cross interessanti ed un assist).

Pietrelli R. 6: si nota poco in mezzo al campo, partita abbastanza anonima.

Carrettucci 6: buona presenza in mezzo alla difesa fino al momento dell’infortunio (Zalli s.v.).

Rubbi 6: gran fisico, fatica però al cospetto di Nasti.

Paananen 7: nel primo tempo fatica a mettersi in mostra, nella ripresa cresce moltissimo fino a colpire un palo e a trovare la rete del 2-2.

Pietrelli A. 7: nel primo tempo in ombra, sale di colpi nella seconda frazione con continui inserimenti: uno di questi porta al gol personale.

Bakos 5,5: non riesce a dare un punto di riferimento ai compagni, pochi palloni toccati e nessuna conclusione.

Cossalter 6: sulla trequarti si fa sempre trovare e cerca tante conclusioni da fuori, ma nessuna di queste è precisa (Bovo s.v.).

Sigurpalsson 5,5: nessuno spunto degno di nota, fatica a mettersi in mostra in zona offensiva (Cenni s.v.).

milan bologna under 17
Gli 11 iniziali del Bologna nella foto pre-gara

LE PAROLE POST-PARTITA DEL TECNICO DEL BOLOGNA VIGIANI

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy