24 Novembre 2020 - 17:09:55

Supercoppa: l’Atalanta si prende il trofeo

Le più lette

Alcione Eccellenza, arrivato in sordina Giugno si è subito imposto: «Sono qua per Albertini, sento la sua fiducia e insieme possiamo puntare in alto»

Giacomo Giugno, terzino di spinta dell'Alcione, racconta il suo inizio di stagione da titolare inamovibile e le impressioni di...

Tritium – Caravaggio Serie D: Granillo doppia gioia, qualcuno fermi Lorenzo Caferri, secondo 2-2 consecutivo per Nordi

Un pareggio che forse non serviva a nessuna delle due: nel recupero della sesta giornata del Girone B Tritium...

Nolese Under 19: Bruno Barilla, la nuova “punta” di diamante con il pallino della moda

"Carpe diem". Quante volte ci sarà capitato di sentire e ripetere queste due orecchiabili parole. Quante volte abbiamo sognato...

L’Atalanta raddoppia e si aggiudica la Supercoppa vincendo 3-0 contro il Pavia. La sfida tra i campioni d’Italia Under 17 A e B e quelli della Lega Pro si risolve a favore degli orobici nel secondo tempo quando a sbloccare il risultato ci pensa al 54’ il subentrato Peli, ispirato dal solito Melegoni, seguito da un doppio Latte Lath che cesella con una doppietta la vittoria neroazzurra.
Un match giocato a passo ridotto, dopo che le due squadre avevano dato tutto conquistando i tricolori di categoria. L’Atalanta entra in campo senza Bastoni e Mallamo, per somma di ammonizioni e tutto il primo tempo trascorre senza particolare emozioni, a parte il finale quando Manini per il Pavia e Szabo per l’Atalanta, colgono rispettivamente un palo e una traversa. Tutto accade nel secondo tempo, con i subentrati Peli e Latte Lath che nei 20 minuti finali, consegnano all’Atalanta l’ultimo trofeo stagionale della categoria under 17.

Atalanta-Pisa 3-0
Reti: 54’ Peli, 69’ e 77’ Latte Lath
Atalanta (4-4-2). Sangalli (74’ Cuoco), Vezzoni (74’Benzoni), Cavalli, Del Prato (C), Zanoni, Melegoni (74’ Rinaldi), Bertoli, Libera (50’Peli), Colpani, Szabo (50’ Latte Lath), Capone (62’ Rizzo). A disp. Alari, Ogliari,. All. Brambilla
Pavia (4-4-2). Boccignone, Paesotto (62’ Cavvotto), Baggi (71’ Manicone), Peroni (74’ Argenton), Guerrini, Gatelli, Mariulli, Nsigi (41’Dioh), Qeros, Greco (C), Manini (74’ Marinaro). A disp. Criscione,  Gallo, Damo, D’Amuri,. All. Nordi
Arbitro. Clerico di Torino. Assistenti: Della Croce di Rimini e Di Giacinto di Teramo.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli