Alessandria, così fa male: rimonta del Pordenone nel recupero, Grigi eliminati in semifinale

Le più lette

Rapp Under 17 vs Pro Vercelli: Achino-Akouah-Tietto, Frasca sorride con il tridente leggero

Non c'è due senza tre. La Rappresentativa Under 17 torna vincitrice anche dal vercellese in virtù del 3-2 rifilato...

Serie D: Sanremese in vendita, interesse della famiglia Sturaro

La Sanremese è in vendita e Stefano Sturaro, insieme alla famiglia, pare essere interessato. Dopo il momento caldo per...

Mirafiori – SG Derthona Under 14: Botto e Pacelli ispirano, leoncelli senza freni

Il Derthona appartiene all’Olimpo delle grandi. Il cammino dei ragazzi di Giovanni Monfredini evidenzia come questa squadra, imbattuta dal...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Chi raggiungerà il Prato nella finale Scudetto Under 17 Serie C (clicca qui per rileggere la diretta della prima semifinale fra Monza e Prato)? Si sfidano Pordenone e Alessandria allo stadio Morgagni di Forlì nella seconda semifinale, segui la nostra diretta!

RIIVI LA CRONACA DELLA PARTITA

84′- FINE SECONDO TEMPO: PORDENONE-ALESSANDRIA 3-2. Con una rimonta pazzesca il Pordenone vola in finale Scudetto: illusione De Matteo, la squadra di Rispoli ribalta il risultato nel finale con Nardini e Zamuner e i grigi vengono eliminati in semifinale.

84′- ROSSO PER VENTRE! Alessandria in 10, il numero 2 dei piemontesi scalcia un avversario e l’arbitro lo manda in anticipo sotto la doccia.

82′- Giallo per Zamuner.

82′- GOL DEL PORDENONE! Zamuner scappa via sulla destra e con tiro-cross sul primo palo beffa Cappellini: ramarri avanti, è 3-2.

80′- Saranno 4 i minuti di recupero.

79′- GOL DEL PORDENONE! Punizione dalla sinistra di Zamuner: Nardini di testa stacca più in alto di tutti e batte Cappellini, ancora parità: è 2-2.

76′- Ammonito Ventre.

74′- Cambio nel Pordenone: Querin per Banse.

74′- Che parata di Cappellini su Bertoli! Il numero 1 dell’Alessandria salva i grigi.

72′- GOOOOOOOOOOOOOL ALESSANDRIA!!!!! De Matteo riceve palla da Maggi lanciato verso l’area di rigore e di destro trova una traiettoria splendida che si insacca alle spalle di Meneghetti: i grigi tornano avanti, a Forlì è 1-2!

67′- Triplo cambio per l’Alessandria: fuori Annone, Gerace, e Baldizzone, dentro Ghiozzi, Miglietta e Capocelli.

63′- Cambio nell’Alessandria: fuori capitan Sessa, dentro Robotti.

61′- Cross dalla destra di Lovisa, Cappellini smanaccia come può e l’Alessandria respira.

59′- Primo cambio della gara, sostituzione nel Pordenone: fuori De Min, dentro Secli.

55′- Doppio brivido per il Pordenone: Maggi di testa non inquadra bene, poi il destro di Gerace è respinto dalla difesa in maglia bianca.

54′- Bravissimo Ventre a chiudere su Bertoli praticamente davanti a Cappellini.

50′- Chiusura determinante di Nardini con l’Alessandria lanciata a rete.

48′- Cross di Annone dalla destra, Carraretto salva tutto su Maggi con un grande intervento volante.

45′- Tiro sporco di Sessa dal limite dell’area, Maggi raccoglie la sfera ma è in posizione di fuorigioco.

40′- Si riparte! Nessun cambio nelle due formazioni.

40′- FINE PRIMO TEMPO: PORDENONE-ALESSANDRIA 1-1. Senza recupero termina la prima frazione di gioco. Alessandria avanti dopo 9′ con la girata di Gerace, replica del Pordenone grazie a Bertoli che poco prima si era fatto parare un rigore. Tutto rimandato al secondo tempo.

39′- Grande spunto di Annone sulla destra, l’assist del numero 7 dell’Alessandria non viene raccolto da nessuno in area di rigore.

36′- Punizione dalla destra per l’Alessandria, blocca Meneghetti senza problemi.

30′- Ora le squadre tirano il fiato dopo 25′ davvero esaltanti: risultato in parità, tante emozioni.

26′- Destro potente sul primo palo di Maggi, blocca in due tempi Meneghetti.

25′- Cartellino giallo per Lovisa.

23′- GOOOOOOOL PORDENONE! Bertoli si riscatta dopo l’errore dal dischetto e infila Ceppellini con un tiro sotto misura da due passi dopo una rimessa veloce: dorme la difesa dell’Alessandria ed è 1-1, partita splendida e ricca di colpi di scena.

18′- Che intervento di Ceppellini! Il numero 1 dell’Alessandria si distende sulla destra e para il rigore di Bertoli. Sulla ribattuta arriva Banse che ci prova di sinistro da due passi ma Cappellini è ancora una volta strepitoso: Alessandria sempre in vantaggio.

18′- RIGORE PER IL PORDENONE! Capitan Sessa stende Lovisa in area di rigore: per Arena di Torre del Greco è calcio di rigore.

14′- Ci prova ancora il Pordenone: sinistro a giro di Zamuner, palla fuori non di molto.

13′- Colpo di testa di Nardini, palla alta sopra la traversa di un soffio.

13′- Che brivido per i grigi: Nani svirgola un cross basso, Cappellini in uscita per poco non viene beffato.

9′- GOOOOOL ALESSANDRIA!! Cambia il parziale a Forlì: Gerace si gira in area di rigore su assist di Baldizzone e grazie ad una deviazione decisiva di Piani batte Meneghetti: grigi avanti, insegue il Pordenone, è 0-1!

8′- Angolo per il Pordenone: Annone ben posizione sulla linea allontana una palla pericolosa.

8′- Chiusura provvidenziale di Nani su Bertoli, si salva l’Alessandria.

4′- Prima palla della gara per l’Alessandria: cross dalla sinistra, Filip si coordina malissimo e da ottima posizione spreca una bella palla.

2′- Azione insistita del Pordenone, Balde cross in mezzo e poi Filip pulisce l’area di rigore.

1′- Partiti! Calcio d’inizio allo stadio Morgagni di Forlì.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PORDENONE (4-3-3): Meneghetti, Carraretto, Piani, De Min, Tomasi, Nardini, Banse, Cotali, Bertoli, Lovisa, Zamuner.
A disp. De Toffol, Gigante, Ristic, Battistella, Morandini, Cantarutti, Pignata, Querin, Secli.
All. Rispoli.

ALESSANDRIA (3-4-2-1): Ceppellini, Ventre, Ponzio, Sessa, Nani, Baldizzone, Annone, Filip, De Matteo, Gerace, Maggi.
A disp. Hoxha, Vilardi, Frigato, Robotti, Muto, Ghiozzi, Miglietta, Pallara, Capocelli.
All. Cassaro.

ARBITRO: Arena di Torre del Greco.
ASSISTENTI: Camillo di Salerno e Russo di Napoli.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy