25 Settembre 2020 - 13:13:00
sprint-logo

Novara – Olbia Under 17: marea Azzurra! Vittoria e primato da invincibili

Le più lette

Collegno Paradiso – Pro Collegno Coppa Prima Categoria: incornata di Muzio all’ultimo respiro

Il derby cittadino tra Collegno Paradiso e Pro Collegno si disputa in un clima del tutto particolare visto le...

Arca-Masseroni Under 19: favolose doppiette di Olivier e Zotti nell’ampio successo ospite

Finisce con una goleada a favore degli ospiti la partita della seconda giornata di Coppa Lombardia tra Arca e...

Gerenzanese-FBC Saronno Under 19, partita perfetta: Bani e Imburgia non si fanno male

Tra Gerenzanese e FBC Saronno la seconda gara di Coppa Lombardia termina con le reti inviolate. Entrambe le squadre...

Novara – Olbia Under 17 – Il Novara risponde più che presente nel recupero contro l’Olbia. Vittoria larga, spettacolare, convincente. Per un 6-0 che regala il primato con sorpasso al Renate, il 9° risultato utile di fila e la casella sconfitte immacolata.

Novara – Olbia Under 17 – Lo scacchiere – Risposta di squadra dopo il pari agrodolce con la Pro Patria, in una gara dove Gentilini cambia modulo e uomini un po’ per scelta e un po’ per necessità viste le assenze a sinistra varando un 3-5-2 che la squadra trasforma in marea azzurra. Difesa a tre con Lorenzi colonna centrale, Favia a sinistra e Baldi a destra a ben interpretare. La mediana vede a destra Ballone, creatività e falcata, e a sinistra un Pagani devastante. In mezzo Sicliano agisce davanti alla difesa con sapienza e giuste scelte con al fianco Iervolino a giganteggiare a destra e Paltrinieri a imperversare da sinistra. Davanti, con Pinotti, gioca Lofrano, mostrando buona coesione e pericolosità del neo-binomio. L’Olbia prova a rispondere prima col 4-2-3-1, per cambiare quasi subito con un 5-3-2 a tentare di limitare la pioggia di palloni che arrivano dalle corsie.

Novara – Olbia Under 17 – La trama – Novara che si prende subito ritmo e partita, andando in vantaggio al 14’: cross di Paltrinieri da sinistra, Ballone arriva al momento giusto sul secondo palo e di testa insacca. Il monologo è totale e lo spartito quasi sempre uguale, col novo assetto, bene interpretato, che fa giungere in area palloni a ripetizione. Al 21’ Pagani per Lofrano di testa, alto. Al 30’ ancora Pagani per il tiro alto di Iervolino e al 33’ sempre Pagani cambia gioco per Ballone, la cui conclusione non trova la porta. Al 36’ il raddoppio: con il Novara in dieci per un colpo preso al naso da Lofrano (che uscirà a inizio ripresa), Paltrinieri riceve una bella imbucata da Pinotti e fa 2-0. Al 44’ il capolavoro di Iervolino: palla contesa da contrasto a centrocampo, col numero 8 che sgancia un siluro dalla mediana con parabola a girare che sorprende fuori dai pali Ferraro che prova a deviare senza successo per il 3-0 che chiude il discorso vittoria.

Novara – Olbia Under 17 – L’epilogo – Nella ripresa Gentilini fa entrare tutta la panchina senza però vedere il suo Novara calare di intensità e bontà di gioco. Così al 14’ Pinotti trova il gol su bomba da piazzato a due in area mentre al 34’ arriva il primo e unico tiro dell’Olbia, ben respinto da Spada. Punteggio che assume dimensioni extra-large al 37’, con Paglino pronto e bravo a farsi trovare su una palla mancata dal portiere avversario e poi, allo scadere, arriva la ‘bomba’ di sinistro di Bombino su piazzato che mette la firma sul quadro perfetto di un Novara bello, incisivo e che guarda tutti dall’alto.

Novara – Olbia Under 17 – La dichiarazione: «La squadra in campo con una testa migliore rispetto all’ultima gara. In settimana abbiamo lavorato bene»
Giuliano Gentilini, allenatore Novara

Clicca qui per ascoltare l’intervista a Gentilini, tecnico Novara Under 17

Novara – Olbia Under 17

Novara-Olbia 6-0

RETI: 14′ Ballone (N), 36′ Paltrinieri (N), 44′ Iervolino (N), 16′ st Pinotti (N), 37′ st Paglino (N), 44′ st Bombino (N).

NOVARA (3-5-2): Spada 6.5, Ballone 7.5 (1′ st Paglino 6.5), Favia 7, Baldi 7 (25′ st Mele 6.5), Siciliano 7, Lorenzi 7, Pagani 7.5 (19′ st Gheller 6.5), Iervolino 7.5 (32′ st Pellegrini 6.5), Pinotti 7 (19′ st Fusto 6.5), Paltrinieri 8 (32′ st Bombino 6.5), Lofrano 7.5 (1′ st Hyka 6.5). A disp. Pallavicini. All. Gentilini 7.5.

OLBIA (4-2-3-1): Ferraro 6.5 (43′ st Aprea 6), Lambroni 6 (1′ st Derosas 6), Fresu 6, Dettori 6, Campa 6.5, Saporito 6, Erbì 6.5 (16′ st Coronas 6), Scanu 6 (16′ st Foddai 6), Moro 6.5 (16′ st Deiana 6), Poli 6 (6′ st Curreli 6), Giorgi 6 (6′ st Chessa 6). All. Ricci 6.

ARBITRO: Calabrò di Biella  7 (Della Sala di Pinerolo e Parise di Torino).

Novara - Olbia Under 17 - La terna arbitrale
Novara – Olbia Under 17 – Calabrò di Biella e gli assistenti Della Sala di Pinerolo e Parise di Torino

Novara – Olbia Under 17

Le pagelle del Novara (3-5-2)

All. Gentilini 7.5 Risposte di squadra e da squadra.

Spada 6.5 Un solo intervento a gara ampiamente chiusa. Presente!

Ballone 7.5 Libera la sua vena offensiva. Trova il gol e si fa trovare.

1′ st Paglino 6.5 Gol premio alla voglia.

Favia 7 Ottimo interprete di sinistra in difesa: diagonali e appoggi.

Baldi 7 Prova di qualità e sostanza.

25′ st Mele 6.5 Tonico e attento.

Siciliano 7 Giocate sapienti, visione di gioco e tempi giusti.

Lorenzi 7 Centrale di lusso nel trio difensivo. Nulla concede e pennella.

Pagani 7.5 Il nuovo assetto lo esalta. Piovono cioccolatini.

19′ st Gheller 6.5 Intensità e voglia.

Iervolino 7.5 Qualità, sostanza e giocate a tutto campo. Faro Novara.

Pinotti 7 Più a suo agio con una spalla. Sponde, giocate e gol.

19′ st Fusto 6.5 Pungente.

Paltrinieri 8 Il migliore in campo. Svaria e delizia, segna e assiste.

32′ st Bombino 6.5 ‘Bomba’!

Lofrano 7.5 Infaticabile e ficcante.

1′ st Hyka 6.5 Pericoli e profondità.

ARBITRO – Calabrò di Biella  7: Fischia il giusto e la gara scorre a meraviglia.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli