26 Novembre 2020 - 21:24:51

Milan-Torino Under 18: Bassoli e El Hilali regalano la vittoria ai rossoneri

Le più lette

Sprint e Sport in edicola: tra chi tende una mano (vera) e chi fa solo la mossa

SprinteSport è in edicola (e nello store digitale). Continua la campagna ‘sostieni chi ti sostieni’ con tutte le vostre...

Calcio Bosto Under 19, il lavoro di Sorrenti alla ricerca della degna conclusione di un ciclo

È un Calcio Bosto capolista quello del girone A dell’under 19. La squadra di Biagio Sorrenti non ha perso...

Una vittoria importante in casa rossonera. Contro il Torino i ragazzi di Christian Terni hanno superato per 2-0 il Torino di Massimilano Capriolo al termine di un match molto equilibrato. in avvio partita è il Milan a crederci di più, dando la sensazione di voler segnare subito. Difatti, al minuto 15′ una bella combinazione tra Michele Locurto e Kelvin Cudjoe porta il Milan vicino alla rete del vantaggio, Pirola però, si fa trovare attento e para senza problemi. La prima vera occasione pericolosa per i padroni di casa arriva al 23′, quando Cudjoe si gira in mezzo a tre difensori avversari e si procura un calcio di rigore. Dal dischetto Mintasinot Luscietti si fa ipnotizzare dal portiere avversario che devia verso il palo. Al 34′ è ancora il Milan a rendersi pericolosO dalle parti del Torino: Matteo Angeli, però, spedisce alto. Tre minuti più tardi clamorosa chance per Cudjoe, che da destra non sfrutta al meglio il cross del compagno di squadra. A fine primo tempo, è il Torino finalmente a rendersi protagonista con un tiro dal limite di Diego Larotonda, deviato in calcio d’angolo da Leonardo Moleri. Sugli sviluppi del corner il tandem Favale-Pane non sfrutta al meglio l’uno-due e la palla finisce fuori. A finir di primo tempo azione tutta personale di Daniele Favale che la mette in mezzo creando più di un problema per la difesa rossonera, che però con Angeli salva e allontana in calcio d’angolo. Il primo tempo si chiude così, con qualche emozione da entrambe le parti, e con un Milan che pur tenendo sempre in controllo il match, non riesce a realizzare il gol. Come il primo tempo, anche il secondo tempo riprende con un Milan costantemente all’attacco, cercando fin dalle battute iniziali la via della rete. Al 9′ bella triangolazione tra Angeli-Cudjoe-Luscietti che però finisce con una conclusione debole di quest’ultimo. Un minuto dopo, Cretti non sfrutta l’ottimo traversone di Michele Locurto e di testa spedisce a lato di Pirola. Al 14′ è ancora Locurto a rendersi pericoloso: questa volta, per dirgli di no, serve un super intervento dell’estremo difensore avversario. Intorno al 18′ si riaffaccia anche il Torino che con una bella conclusione di Tordini (subentrato all’intervallo) sfiora il gol. Il film della partita, anche nella ripresa è lo stesso del primo tempo: Milan che attacca, Toro che si chiude e riparte in contropiede. Al 20′ il Milan ha una ghiottissima occasioni di andare in rete con Gabriele El Hilali che a pochi passa spreca un gol già fatto. Un minuto più tardi la tattica di abbassare la squadra paga in casa Torino, e difatti una ripartenza eseguita magistralmente da Savini finisce con la traversa di Gerbino. Passano soli tre minuti e Mattia Tordini, lanciato in rete sbaglia clamorosamente un gol già fatto spedendo la palla fuori alla sinistra di Moleri. A metà ripresa è sicuramente il Torino a creare le occasioni migliori. Intorno alla mezz’ora però, Simone Bassoli al limite dell’area la piazza e trova, sulla sua strada, il braccio di un difensore granata: per il direttore di gara non ci sono dubbi, è calcio di rigore. E’ lo stesso Bassoli che dagli undici metri al minuto 31′ fa gol, portando in vantaggio il Milan. La reazione del Toro sembra esserci, e con Lorenzo Peirano si rende pericoloso, tirando fuori però. Sul finire del secondo tempo, torna ad affacciarsi il Milan in avanti e grazie ad un’azione personale di Samuele Lovaglio sfiora il raddoppio. Al 46′ arriva il terzo rigore per i rossoneri. Dal dischetto, questa volta va El Hilali che spiazza il portiere e fa 2-0 Milan. Il portiere avversario, per eccessive proteste viene espulso, lasciando così il Torino negli ultimi minuti con l’uomo in meno. Non accade più nulla, fischio finale e vittoria rossonera.

IL TABELLINO DI MILAN-TORINO
Milan 2
Torino 0
RETI (2-0; 0-0): 31′ Bassoli, 47′ st. El Hilali.
Milan (4-4-1-1): Moleri 6.5, Angeli 6.5, Locurto 7 (Costanzo 6), Bosisio 6.5, Tahar 7, Robotti 7 (Malinverno 6), Cretti 6, Di Gesù 6.5 (Tonon sv), Cudjoe 5.5 (El Hilali 7), Bassoli 7.5, Luscietti 5.5 (Galardi 6.5). All. Terni 7.5.
TORINO (4-3-3): Piroli 6.5, Bedetti 6, Cotruta 5.5 (Formia sv), Savini 6 (Cocola sv), Morra 6, Novelli 6, Peirano 7 (Lovaglio sv), Larotonda 6 (Gerbino 6), Stauciuc 5.5 (Tordini 7), Pane 7, Favale 7. All. Capriolo 6.5.
ESPULSO: Pirola 47′ st (Torino).
ARBITRO: Lingamoorthy di Genova 6.5 Concede tre calci di rigore al Milan giusti con assoluta personalità.

 

LE PAGELLE
MILAN

Moleri 6.5 Sicuro di se tra i pali. Quando viene chiamato in causa risponde presente.
Angeli 6.5 Sempre presente nella fase offensiva della sua squadra.
Locurto 7 Gioca una partita da veterano. Da sinistra, spesso, le occasioni più importanti per il Milan.
Bosisio 6.5 Sicuro negli interventi. Imposta quasi sempre con precisione.
Tahar 7 Letteralmente un muro. E’ il vero leader del Milan.
Robotti 7 Smista la palla a destra e a sinistra con grande qualità.
Cretti 6 Non la miglior partita da parte sua.
Di Gesù 6.5 Si inserisce costantemente nell’area di rigore avversaria creando superiorità numerica.
Cudjoe 5.5 Il meno brillante del Milan. Nel primo tempo si procura un rigore ma poi, nella ripresa sparisce e viene sostituito.
Bassoli 7 Il vero jolly del match. Realizza dal dischetto il gol del vantaggio e gioca una bellissima partita.
Luscietti 5.5 Partita non entuasiasmante e difatti, all’intervallo viene sostituito.
Galardi 6.5 Una spina nel fianco per il Torino. La sua costante spinta crea situazioni di pericolosità per il Milan.
Malinverno 6 Entra con l’atteggiamento giusto e contribuisce alla vittoria della sua squadra.
Costanzo 6 Il suo ingresso è del tutto positivo e crea scompiglio nell’area di rigore del Torino.
El Hilali 7 Entra e realizza su rigore il gol del 2-0: decisivo.
All. Terni 7.5 La squadra ha le idee chiare sul tipo di partita da fare e nella ripresa, grazie alle sostituzioni vince la partita con merito.

TORINO
Pirola 6.5 Partita perfetta condita da un rigore parato fino al minuto 47′ del st, quando, per eccessive proteste viene espulso dall’arbitro.
Bedetti 6 Partita precisa senza sbavature da parte sua
Cotruta 5.5 Soffre nel secondo tempo l’ingresso di Galardi sulla fascia.
Savini 6 Una discreta partita soprattutto di interdizione la sua.
Morra 6 Anche lui, come il suo compagno di reparto soffre nel finale la fase offensiva milanista.
Novelli 6 Buona partita fino ai minuti finali quando l’insistente spinta rossonera mette in difficoltà l’intero reparto del Torino.
Peirano 7 Sicuramente tra i più positivi nelle file del Torino. Ottima partita.
Larotonda 6 Buona partita senza regalare grandissime emozioni.
Staucluc 5.5 Troppi i palloni persi in uscita. A fine primo tempo viene sostituito.
Pane 7 Sale in cattedra nella ripresa e si prende il centrocampo in mano.
Favale 7 Uno spettacolo vederlo giocare. Il suo mancino incanta tutti e crea problemi alla difesa rossonera.
Gerbino 6 Il suo ingresso non è decisivo ma non sfigura di certo: buona gara.
Tordini 7 Assieme a Favale è sicuramente il migliore del Torino. Il suo ingresso genera fiducia nella squadra e con una clamorosa traversa sfiora la via del gol.
All. Capriolo 6.5 Nel secondo tempo decide di abbassare il baricentro della squadra per poi colpire in contropiede. La mossa si rivela azzeccata e la squadra sfiora più volte il gol.

LE INTERVISTE

ASCOLTA CHRISTIAN TERNI (Milan)

ASCOLTA MASSIMILIANO CAPRIOLO

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli