29° Memorial Gaetano Scirea, prima giornata di gol ed emozioni

216
Orgoglio Grigiorosso
Bella vittoria sulla Lazio

E’ cominciato giovedì sera lo spettacolo del Memorial Gaetano Scirea. Gol ed emozioni in campo, e un fastidioso “caso” con la Figc che porterà allo slittamento delle fasi finali.

A causa della concomitanza con l’inizio dei campionati, programmato per il weekend dell’8-9 settembre, l’organizzazione curata dalla Serenissima di Cinisello Balsamo sarà infatti costretta a spostare semifinali e finali a martedì 11 e mercoledì 12 settembre. Un cambiamento di calendario che ha portato alla dolorosa rinuncia alla partecipazione del Barcellona, che è stato sostituito dal Brescia.

In campo però, la solita qualità che propone una manifestazione giunta ormai alla 29ª edizione e che attira diversi addetti ai lavori. Si è cominciato con Parma-Cremonese, che curiosamente si sfideranno in campionato alla 1ª giornata: al vantaggio ducale di Ribaudo nel primo tempo, i grigiorossi hanno risposto con una fantastica rimonta nei minuti finali firmata da Pizzoni e Anelli.

Dopo la presentazione del torneo tenuta dal direttore sportivo della Serenissima Crippa e alla presenza delle più alte cariche di Cinisello Balsamo, compreso il sindaco Giacomo Ghilardi, a prendersi la scena sono state Juventus e Atalanta.

La Juventus ha battuto 5-0 la neopromossa Pro Patria allenata da Andrea Tomasoni: per i bianconeri a segno Blesio, Costanza, Turco, Condello e Orlando. L’Atalanta ha invece superato 2-1 il Team Ticino: firme atalantine di Lo Giudice e Muhameti, score completato da Ventura.