Ivan Aseged, Milan

Cade il Milan in terra veneta: la formazione di Polistina paga dazio fuori casa al termine di una prestazione opaca, e deve arrendersi di fronte ad un Venezia bello e frizzante tra le mura amiche, che centra la terza vittoria di fila dopo i successi contro Atalanta e Spal. Gli arancioneroverdi sono subito in avanti: Quieto al 9′ rientra sul destro e fa partire un tiro a giro su cui interviene Di Chiara deviando in corner. Ci mettono un po’ i rossoneri, ma la prima risposta concreta arriva al 15′, con Rossi a servire Ivan defilato sulla destra: dribbling e tiro bloccato da Sperandio senza problemi. Per sbloccare il risultato ci vuole una conclusione dal limite di Alesi, su cui Sperandio ci mette del suo, di fatto servendo un facile tap-in a Ivan, che da due passi al 23′ fa 1-0. La gioia dei diavoletti di Polistina però dura poco, perchè due minuti più tardi Mozzo fa partire un destro insidioso, su cui si supera Di Chiara, che però non può nulla sulla conclusione ravvicinata di Cabbia, che pareggia per il Venezia. Sull’onda dell’entusiasmo, i veneti vanno ancora vicinissimi al gol poco dopo: Salvador trova il corridoio giusto per Mazzon, ma ancora una volta Di Chiara è insuperabile, così come al 33′, quando salva la porta, insidiato ancora dal numero sette del Venezia. Nella ripresa Polistina prova a dare la scossa con i cambi, ma all’11’ il Venezia segna ancora e va in vantaggio: punizione dal limite di Mazzon, che beffa Di Chiara sul suo palo con una conclusione beffarda. È il primo errore del portiere rossonero, che rimane comunque il migliore dei suoi, e tale si conferma al 18′, con una parata strepitosa sul solito Mazzon. Col passare dei minuti i padroni di casa pagano gli sforzi del primo tempo, e lasciano spazio al forcing finale del Milan. Ciò nonostante il vantaggio del Venezia regge, ed al triplice fischio i giovani leoni di Basso possono festeggiare la vittoria.

LE INTERVISTE AL TERMINE DEL MATCH: BASSO

LE INTERVISTE AL TERMINE DEL MATCH: POLISTINA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.