Rossi bloccato dall'uscita bassa di Albieri, Milan-Bologna U15
Rossi bloccato dall'uscita bassa di Albieri, Milan-Bologna U15

”Ce ne andiamo a Cesena” è il coro gridato e cantato dai ragazzi di Polistina, un frastuono udibile anche nello spiazzo adiacente agli spogliatoi. La felicità per i rossoneri è immensa perché l’impresa è quella di aver staccato il biglietto per le fasi finali che si disputeranno in Emilia-Romagna per l’inseguimento del sogno finale: lo scudetto di categoria. La partita è difficile perché il Bologna è in forma e cerca il riscatto dopo lo 0-2 subito nella gara di andata tra le mura casalinghe. Il Milan, nonostante il vantaggio accumulato nel primo round e il miglior posizionamento in campionato -che permette ai rossoneri di passare nel caso di differenza reti pari-, arriva con una seria defezione tra le proprie fila: Marrone è infatti obbligato al forfait per un infortunio alla caviglia subito in allenamento. Al suo posto Polistina opta per Boni, anch’egli non al top della forma essendo reduce da un lungo periodo di stop causato da un infortunio importante. La prima frazione di gioco non offre grandi emozioni e le difese sono i reparti più attivi grazie all’attenzione diligente delle coppie Camarà-Incorvaia e Cricca-Motolese. Nonostante ciò, al 26’, l’unica sbavatura difensiva dei felsinei regala la palla ad Anane che però conclude alto davanti ad Albieri. Al 31’ è il Milan a crearsi l’occasione: Boni si inventa una conclusione dai 27 metri diretta all’incrocio dei pali, ma Albieri è miracoloso e con la mano di richiamo si rifugia in corner. Nei primi minuti della ripresa il Milan comincia a trovarsi in difficoltà, osteggiato dal pressing bolognese che al 5’ dà i suoi frutti: corner dalla destra e il neo entrato Anatriello incorna in rete la palla dello 0-1. Il Bologna aumenta la pressione, senza però riuscire ad essere concreto favorendo la gestione del pallone dei rossoneri aventi l’orologio dalla loro parte. Come firma finale Anane sfrutta un ottimo contropiede, entra in area e viene atterrato irregolarmente: calcio di rigore e Incorvaia chiude definitivamente i conti al Vismara. Appuntamento al 10 di giugno per la semifinale contro il Genoa.

PAGELLE MILAN
Di Chiara 6.5 Non ha particolari pressioni. Sicuro nelle palle alte grazie alle uscite precise.
Cellamare 6.5 Svolge bene il suo lavoro.
Bozzolan 7 Semplicemente senza freni. Si spinge in avanti senza paura senza scoprirsi.
Incorvaia 7 Diligente nelle retrovie, si prende l’incarico del penalty e non sbaglia.
Camarà 7 Non si fa mai superare dalle palle centrali. Pedina fondamentale difensiva.
Foglio 7.5 Padrone del centrocampo, recupera palloni fin dal primo minuto di gara.
Sette 6.5 Si sbatte per 70 minuti, sacrificandosi anche per i compagni di squadra.
Boni 6 Reduce da un lungo stop, poco in partita. Sfiora l’eurogol al 31’.
Rossi 6 Fascia da capitano sul braccio, non riesce a sfondare la retrovia bolognese.
Alesi 6 Non sfrutta appieno la sua fantasia. Lavora per i compagni, poco concreto.
Anane 6 Si guadagna il rigore allo scadere ma si divora un gol fatto nel primo tempo.
All. Polistina 7 Il lavoro di una stagione dà i suoi frutti, ora testa alle fasi finali.

PAGELLE BOLOGNA
Albieri 7 Spregiudicato quanto basta con i piedi. Compie un miracolo sulla conclusione di Boni.
Borsato 6 Esce nell’intervallo, 35 minuti sufficienti.
Montalbani 6 In fascia sinistra spinge poco.
Ofoasi 6.5 Concede sostanza e respiro.
Cricca 6.5 La zona centrale della difesa non è oltrepassabile. Lavoro distinto.
Motolese 6.5 Non cede di un centimetro, con Cricca si intende sempre bene.
Busato 6 Mediano a fianco di Maltoni, copre le avanzate rossonere. Non conclude.
Maltoni 6 Faro del centrocampo, bene in rottura ma ha poca creatività in regia.
Raimondo 6 Poco pericoloso nei pressi della porta milanista difesa da Di Chiara.
Mazia 6.5 Ottimo in fase di costruzione, speranza a centrocampo per il Bologna.
Corazza 6 Non incide nel primo tempo, riceve pochi palloni nei suoi 23 minuti.
1’ st Anatriello 7 Entra e segna dopo 5 minuti, il migliore per atteggiamento.
All. Morara 6 Prova a cambiare la gara con i cambi, non riesce nell’impresa.

L’ INTERVISTA A POLISTINA

LE FOTO DI MILAN-BOLOGNA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.