22 Giugno 2021

Monza-Juventus Under 15: Alessandro Berretta stende la Vecchia Signora, la fotogallery del match

Le più lette

Caravaggio: per l’Under 17 c’è Marco Mozzi dalla Trevigliese, Roberto Romualdi promosso in Under 16

Il quadro ormai è definito e il Caravaggio ha annunciato i nomi degli allenatori per la prossima stagione. La...

Valcalepio Eccellenza: ufficiale la separazione dal tecnico Alessio Delpiano

Le strade di Alessio Delpiano e della Valcalepio si dividono a due giorni di distanza dalla fine del campionato...

Canelli SDS: Massimo Gardano a fine stagione lascia gli spumantieri

Le strade di Massimo Gardano e il Canelli Sds si separano: l'ex Gozzano ha comunicato nelle scorse ore che...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Capitano, uomo-gol e man of the match. Alessandro Berretta decide, con un gol al 12′ della ripresa, il test match tra Monza e Juventus Under 15: vittoria meritata quella dei ragazzi di Raffaele Palladino contro i pari età bianconeri al Comunale di Biassono, un 1-0 giusto al termine di una gara molto tirata ma nella quale i padroni di casa hanno rischiato poco o niente. Due palle gol nel primo tempo: al 23′ un destro alto di Mascheroni su assist di Berretta, al 35′ un tentativo di Zini bloccato abbastanza agevolmente da Menino. Due anche quelle nella ripresa, prima del gol decisivo del match: al 4′ Berretta ispira Contiero ma Piras respinge, al 5′ il portiere della Juventus si ripete mettendo in angolo un tentativo di Mascheroni. Al 12′ la rete della vittoria per il Monza, quando Berretta sveste i panni di assist-man insaccando su azione d’angolo dopo un’altra parata di Piras che aveva messo in corner un tentativo da fuori di Giorgio Beretta. I padroni di casa, una volta trovato l’1-0, blindano la fase difensiva soprattutto grazie a un insuperabile Lorenzo Ranieri e portano a casa una vittoria di grande prestigio.

IL TABELLINO

MONZA-JUVENTUS 1-0
RETE: 12′ st Berretta (M).
MONZA (4-3-1-2): Bifulco 6 (23′ st Bonazzoli 6), Mereghetti 6.5, Bagnaschi 7 (23′ st Attinasi sv), Ranieri 7.5, Beretta 7.5, Berretta 8 (29′ st Brocchi sv), Contiero 6 (23′ st Valdese 6), Lamorte 6.5 (17′ st Rossi 6), Zini 6.5 (17′ st Nenè 6), Mascheroni 7 (29′ st Poropat sv), Monguzzi 6 (1′ st Vismara 6.5). A disp. Di Conza. All. Palladino 7.
JUVENTUS (4-3-1-2): Menino 6 (1′ st Piras 6.5), Croce 6 (13′ st De Lucia 6), Nisci 6.5 (7′ st Giorgi L. 6), Crapisto 6 (7′ st De Salvo 6), Nobile 6 (1′ st Scarpetta 6.5), Meringolo 6 (13′ st Dimitri 6), Balzano 7, Brossa 6 (1′ st Piccinin 6), Nuti 6, Grosso 6 (7′ st Bellino 6), Biliboc 6 (13′ st Merola 6). All. Catto 6.
ARBITRO: Masseroli di Bergamo 7.
ASSISTENTI: Andreoni di Milano e Lo Monaco di Como.

LA FOTOGALLERY


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli