Dopo aver abbandonato da tempo la corsa per i play off, Torino e Lazio si incrociano per il settimo posto in campionato. De Martini sperimenta un insolito 4-4-2 con Garello e Jarre esterni di fascia pronti a supportare Bonelli e Furlan, la Lazio di Luzzardi risponde con [...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere registrato. Se sei già registrato effettua il login, altrimenti registrati (cliccando qui)