16 Gennaio 2021

Tris al Napoli in semifinale, la Juventus di Bovo all’ultimo atto per lo Scudetto

Le più lette

Primo consiglio del nuovo CRL: decisi i vicepresidenti e le nomine per le Delegazioni

Nel pomeriggio di oggi, sei giorni dopo le elezioni che hanno portato Carlo Tavecchio alla presidenza del Comitato Regionale...

Gozzano – PDHAE Serie D: Allegretti incontenibile, operazione sorpasso completata

Allo Stadio D'Albertas di Gozzano va in scena uno dei match più attesi della 13^ giornata di campionato: Gozzano...

Pontedera-Albinoleffe Serie C: Manconi è in stato di grazia, tre punti pesantissimi per Zaffaroni

Dopo un digiuno durato ben 46 giorni, torna a vincere l'Albinoleffe di Marco Zaffaroni, che passa 2-1 sul campo...

JUVENTUS-NAPOLI 3-0

RETI: 19’ aut. Matrone (N), 34’ Salducco (J), 38’ st Giorgi (J).

JUVENTUS (4-2-3-1): Oliveti 6, Mulazzi 7.5, Andreano 6.5 (22’ st Mauro 6), Saio 7, Giorcelli 7.5, Salducco 8, Bevilacqua 6.5, Pisapia 6.5 (36’ st Ferraris sv), Bonetti 6.5, Miretti 6.5 (1’ st Lofrano 6.5), Petronelli 6.5 (22’ st Giorgi 7).
A disp. Basso, Palazzo, Rastelli, Fiumano, Savona.
All. Bovo 7.5.

NAPOLI (4-3-3): Baietti 6, Somma 6 (22’ st Calcagno sv), Cirillo 5.5, Barba 5, Matrone 5, Iaccarino 5.5 (12’ st Natale 6), Acampa 6, D’Ambrosio 5.5 (1’ st Esposito 6.5), De Simone 5.5 (1’ st Pesce 6), Vergara 5.5 (1’ st D’Agostino 6), Umile 5.5 (12’ st De Martino 6).
A disp. Ammaturo, Maciariello, Vitiello.
All. Sorano 5.

ARBITRO: Nicolini di Brescia 7.

ASSISTENTI: Piotti e Feraboli di Brescia.

AMMONITI: Barba (N).

E’ la Juventus di Bovo la prima finalista del campionato Under 15 Serie A e B. A San Mauro Pascoli (Forlì) i bianconeri superano 3-0 il Napoli in semifinale e accedono all’ultimo atto per il Tricolore: la finalissima per lo Scudetto sarà contro una fra Inter e Atalanta. Tutto semplice per la Juventus contro i partenopei: i bianconeri passano in vantaggio già dopo 19’: cross di Mulazzi dalla destra, Matrone devia maldestramente verso la propria porta e beffa Baietti. Il raddoppio arriva già prima dell’intervallo: al 34’ è capitan Salducco a trovare la via del gol da due passi dopo una conclusione sporca di Petronelli dal limite dell’area. Nella ripresa la reazione del Napoli è sterile e prima del triplice fischio la Juventus cala il tris: Giorgi, subentrato, si mette in proprio e trova un bel gol con un tiro dalla media distanza. Supremazia bianconera, Bovo torna in finale dopo esserci arrivato un anno fa con i 2002. All’epoca fu Tricolore, è caccia al bis.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli