mercoledì, 27 Maggio 2020

Comincia il girone di ritorno: il programma della 14ª giornata

Giusto il tempo di finire le ultime leccornie lasciate dalla Befana ed ecco che comincia il girone di ritorno del campionato Under 15, più avvincente che mai.

Le più lette

Boys Calcio 05: Haga Miranda, la punta ecuadoregna che sogna il Barça

Un talento oltreoceano quello di Steven Miguel Haga Miranda, attaccante dei Boys Calcio 2005 (terza in classifica con 36...

FeralpiSalò, Pietro Strada non è più il Responsabile del Settore Giovanile: Alex Pinardi il successore

Pietro Strada non è il Responsabile del Settore Giovanile della FeralpiSalò. A comunicarlo è lo stesso club salodiano, che...

FIFA Sprint eSport Piemonte, 7ª edizione: Accastelli uragano, Kanani ripescato da sogno

Giornata di quarti di finale nel nostro FIFA SPRINT eSPORT: scopriamo insieme chi sono i semifinalisti del torneo Christian Greco...

Comincia il girone di ritorno: il programma della 14ª giornata. Giusto il tempo di finire le ultime leccornie lasciate dalla Befana nelle calze ed ecco che il campionato Under 15 riprende, più avvincente e agguerrito che mai.

Giunte al giro di boa, le squadre hanno ormai bene in mente quelli che sono i propri obiettivi rapportati con le proprie potenzialità, e parlando di potenzialità l’attenzione non può che soffermarsi sul Renate del tecnico Bianchessi, che ha una maledettissima voglia di stabilire lo strepitoso record di 13 vittorie consecutive che è naufragato a causa del pareggio a reti bianche riportato contro il Cuneo nell’ultima giornata disputata. Insomma, una ragione in più per non voler essere nei panni della Pro Patria, in quanto le Pantere saranno fameliche nel volersi riprendere dopo la prima battuta d’arresto in stagione.

Non è da sottovalutare comunque che Pro Patria-Renate rappresenta uno scontro al vertice fra prima e seconda in classifica, che a seconda del risultato potrebbe aprire scenari interessanti. Una vittoria dei padroni di casa potrebbe aggiungere un po’ di pepe alla dozzina di incontri restanti, mentre una loro sconfitta verrebbe sicuramente accolta favorevolmente da Monza, Alessandria, Virtus Entella e FeralpiSalò, che potrebbero superare o accorciare le distanze nei confronti dei Biancoblù. Monza e FeralpiSalò si affronteranno a vicenda, costringendosi dunque a dare il meglio per cercare di sfruttare il fatto che almeno una fra Pro Patria e Renate perderà dei punti; l’Alessandria affronterà il Gozzano, traendo dal fattore “mura amiche” una spinta in più per una vittoria che sulla carta si presenta fattibile, mentre un discorso a parte va fatto per l’ultimo membro di questo gruppo, la Virtus Entella di Cisco, la quale sarà costretta ad un turno di stop supplementare, riprendendo a giocare il 20 gennaio ma avendo come fattore positivo delle batterie ulteriormente ricaricate.

Le sfide fra Giana Erminio e Albinoleffe e fra Pro Vercelli e Novara potranno dire chi dei componenti di queste compagini ha passato le vacanze in modo più “professionale”, mentre Cuneo-Albissola permetterà di scoprire se la prima vittoria in campionato riportata dagli ospiti proprio nell’ultima partita dell’anno scorso possa avere un seguito, oppure se essa può essere considerata solamente come un buon proposito che sfortunatamente non troverà una felice realizzazione.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA NOSTRA APPLICAZIONE DOVE PUOI CONSULTARE RISULTATI E CLASSIFICHE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy