La rosa del Monza.
La rosa del Monza.

«Su scaldati, fra poco entri!»: quante volte un giocatore seduto in panchina muore dalla voglia di sentire questa frase dal proprio allenatore? Sicuramente tantissime, ma sono in pochi a potersi vantare del fatto di aver cambiato e deciso un match, e Pennati, per la gioia del Monza, è uno di questi: il numero 17 è subentrato a circa un quarto d’ora dal termine dell’incontro segnando il gol che, in ottica doppio confronto, può risultare decisivo. Ma andiamo con ordine: fin dall’inizio i ragazzi di Antonelli sembrano in controllo della gara, costringendo la Viterbese a giocare di rimessa. Dopo un paio di occasioni costruite, arriva la rete che sblocca la gara: Leone verticalizza per Dell’Orti, che cerca di superare in pallonetto un Raileanu in uscita; l’estremo difensore laziale se la cava, ma la sfera rimane nella disponibilità del numero 7 brianzolo, che vede Leone arrivare di gran carriera e decide di servirlo. La porta praticamente vuota è fin troppo invitante per il numero 11 di casa, che con una conclusione precisa sigla l’1-0. Dopo la rete segnata il camaleontico tridente del Monza prova a sorprendere la difesa ospite con verticalizzazioni improvvise, ma le situazioni create non sfociano nel raddoppio, mentre dalle parti di Malivindi la Viterbese si vede solo con un tiro-cross di Cuccioletta e con un debole colpo di testa di Bersaglia. Nella ripresa i biancorossi provano ad aumentare il vantaggio, ma Caccavo non riesce a finalizzare al meglio. Proprio quando la Viterbese sembrava più in difficoltà, in un’azione isolata di Argenziano viene fuori il rigore del pareggio, con il direttore di gara che vede Basilico commettere un fallo di mano; dal dischetto si presenta Patrizi, che spiazza Malivindi. Con la rete la Viterbese prende coraggio, mentre dal canto loro i ragazzi di Antonelli hanno il merito di non abbattersi e, come premio, a pochi minuti dal termine arriva l’azione del 2-1, con una fantastica triangolazione Pennati-tacco di Caccavo-Pennati che termina in rete. Nel complesso un successo meritato per il Monza, ma la Viterbese è ancora viva.

PAGELLE MONZA (4-3-1-2)
Malivindi 7 Sicuro quando chiamato in causa.
Pandini 7.5 Pericoloso sulla destra, le sue incursioni potevano trovare più fortuna.
Basilico 7 Probabilmente il rigore non c’era.
Vezzani 6.5 Fa il suo dovere. (32′ st Formenti sv).
Castoldi 7.5 Al limite della perfezione.
Dilernia 7.5 Coppia pazzesca con Castoldi.
Dell’Orti 7.5 Fa impazzire la difesa della Viterbse. (32′ st Goffi sv).
Artusa 6.5 Cala un po’ nella ripresa, ma il giudizio è positivo. (22′ st Pennati 7.5 La decide lui, prenotandosi un posto nella gara di ritorno).
Caccavo 7 Il colpo di tacco con cui serve Pennati è delizioso.
Genna 6.5 Non si vede moltissimo, ma c’è anche lui.
Leone 7.5 Leone di nome e sul campo. (22′ st Gittini 6).
All. Antonelli 7 Ci sarà bisogno di una grande gara, ma i quarti sono alla portata.

PAGELLE VITERBESE CASTRENSE
Raileanu 7 Niente da rimproverargli.
Patrizi 7 Rigorista designato, non delude.
Onori 6 Si dedica alla sola fase difensiva, senza mai affacciarsi in avanti. (13′ st Sgaramella 6).
Ferlicca 6 Si limita al compitino, dovrà dare di più.
La Vella 6.5 In qualche modo riesce a cavarsela.
Antonazzo 6.5 Se la Viterbese può ancora sperare è anche merito suo.
Zega 6 Sotto tono, bocciato nella ripresa. (13′ st Carosi 6).
Argenziano 6.5 L’unico con qualche idea, tenta varie volte la verticalizzazione vincente ma la difesa del Monza fa un buon lavoro.
Pomponi 6 Poche palle giocabili a disposizione.
Bersaglia 6.5 Ci prova con un tiro fuori e un colpo di testa. (30′ st El Quouatali sv).
Cuccioletta 6.5 Benino nel primo tempo, ripresa in chiaroscuro. (30′ st Fraioli sv).
All. Livi 6.5 Un risultato che non condanna la sua squadra.

LE INTERVISTE: ASCOLTA ANTONELLI

LE INTERVISTE: ASCOLTA LIVI

I ragazzi della Viterbese Castrense.
I ragazzi della Viterbese Castrense.

Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.