10 Luglio 2020 - 19:14:27

Novara – Como Under 15: tra i sorrisi di casa e l’orgoglio di Corti

Le più lette

Scanzorosciate Serie D, ecco Romeda per la porta e 4 innesti dall’Under 19

Innesto di livello superiore per la porta dello Scanzorosciate. Arriva in giallorosso Enrico Romeda, estremo difensore classe 1999 con...

Ardor Lazzate Eccellenza, dalla Vis Nova ufficiale l’arrivo di Matteo Ferrari

Matteo Ferrari è il nuovo colpo del direttore sportivo Marco Proserpio per l'Ardor Lazzate che giocherà nel prossimo campionati...

Colognese Under 14, svelata la nuova avventura di Alex Seghezzi: «Non vedo l’ora di cominciare»

Riparte dopo qualche giorno di stop l’avventura di Alex Seghezzi sulle panchine dei campi di calcio. A svelarlo è...

Novara-Como Under 15 – Il Novara con il sorriso a denti stretti del suo tecnico Brizzi, ‘chiude’ l’anno con una vittoria contro un Como tutto carattere, ordine e grinta. Che riesce a rimanere attaccato al Novara e al match fino alla fine, mancando però le occasioni per fare male davvero. Consenstendo alle piccole furie rosse di controllare e imporre la propria legge del risultato senza subire quei gol che avrebbero prima rimesso in parità momentanea il match nel primo tempo. E riaperto i discorsi sull’esito finale nella ripresa.

Novara-Como Under 15 – Lo scacchiere: Il Novara di Brizzi, reduce dalla bella prova in trasferta nel derby e nel pantano di Gozzano con vittoria, si presenta schierato con un 4-4-2 che diventa in fase di possesso un vero 4-2-4, con la linea di difesa che ha in Usardi a destra e Italiano a sinistra due ottimi guardiani, sempre pronti al sostegno, con Usardi che a destra impone passo e legge. In mezzo la coppia Peradotto-Pittino, ottima sia in fase di impostazione che in marcatura, fin da quella preventiva. Duo i mediana a dirigere le operazioni, che ha in Atlante e Restelli i geometri e gli ingegneri, pratici e deliziosi a tratti. Sulle corsie invece a destra un Giugno ispiratissimo a a proprio agio nella duplice veste di centrocampista aggiunto e freccia di destra. Ben imitato a sinistra da D’Addesio, sempre pronto a dare una mano sulla catena di sinistra, come a proporsi in inserimento e appoggio. Duo d’attacco formato da Cavallotti e Nappi, ben assistiti dalle corsie e che garantiscono più presenza in area e duplice impegno della coppia centrale altrui, coprendo il corto e il lungo. Como che invece si disegna con un 3-4-1-2 ben attento e ordinato in chiusura di linee di passaggio e sempre pronto all’arrembaggio e all’assalto alla porta altrui. La cerniera di mediana veste a destra un Anghel a tutto campo e inesauribile, con a sinistra il pungente Bossi e con Marmo e La Monaca ottimi interditori e primi a cercare di portare la bandiera nella metà campo del Novara. Verga assiste tra le linee cercando di cucire e rompere la prima impostazione altrui, con Lanzarotti e Boccardo a cercare di tenere impegnata la difesa di casa, con Lanzarotti che ha nel primo tempo la palla del possibile pareggio.

Novara-Como Under 15 – Lo sviluppo: Gara che parte con le due squadre a fronteggiarsi con le proprie armi: Novara manovriero e avvolgente, Como che chiude spazi e linee di passaggio. Spartito e preambolo che vede i primi 10’ della gara su buoni ritmi e al primo affondo chiamata occasione, il Novara passare in vantaggio. Italiano lancia su palla sopra per Cavallotti che attacca la profondità, la linea difensiva si lascia un po’ sorprendere, Cavallotti dribbla in area, vince un rimpallo e infila di destro l’1-0. Il vantaggio consente al Novara di manovrare in maniera fluida ma senza quella incisività da rendere il Como più timido. Como che invece al 15’ risponde con Lanzarotti, che dopo bella imbucata prova il sinistro ben parato da Giroletti. Al 17’ ppi è il sinistro di La Monaca, sugli sviluppi di un corner corto, a sibilare il palo alla destra di Giroletti e in chiusura di tempo l’occasione più grossa per riagguantare il Novara e ripartire alla pari nella ripresa: Boccardo spizza un corss in area con palla che arriva a Bossi che stoppa, forse perde l’attimo per far male, rimettendo in area piccola un tiro-cross che però non trova la destinazione sperata. Nella ripresa non c’è quasi il tempo di assestarsi e mettere in atto le proprie volontà, che il Novara raddoppia: contropiede fulminante condotto da Usardi, che al momento giusto serve Giugno che non perdona di sinistro: 2-0. Brizzi allora inserisce Speroni e vira sul 4-3-3 con maggiore garanzia di occupazione spazii e campo. Il Como non abbassa la testa e prova a crederci. Col Novara che al 18’ potrebbe chiudere definitivamente i conti, quando Pedrosi, subentrato al 1’ della ripresa a Nappi, su respinta da calcio d’angolo, prova il destro trovando però in pieno la traversa. La gara scorre via piacevolmente, con le due squadre ad affrontarsi con le proprie armi e il Como che al 30’ va vicinissimo a riaccendere i minuti finali. Al 30’ infatti, ancora Lanzarotti vince di voglia un contrasto al limite e da ottima posizione prova il destro in solitaria, trovando però ancora attento Giroletti a dire di no. Novara che vince e non convince fino in fondo il proprio tecnico Brizzi. Como che perde ma soddisfa per carattere, attenzione e voglia, il condottiero Corti.

Novara - Como Under 15 - La terna arbitrale
Novara – Como Under 15 – La terna arbitrale

Novara – Como Under 15 – Il tabellino

Novara-Como 2-0
RETI: 13′ Cavallotti (N), 3′ st Giugno (N).
NOVARA (4-4-2): Giroletti 7, Usardi 7.5 (23′ st Grassia 6.5), Peradotto 7, Atlante 7.5 (32′ st Zampese 6), Pittino 7, Italiano 7, Giugno 8, Restelli 7.5, Cavallotti 7, Nappi 7 (1′ st Pedrosi 6.5), D’Addesio 7.5 (9′ st Speroni 6.5). A disp. Zanon, Vidhi, Federico, Pellegrini. All. Brizzi 7.
COMO (3-4-1-2): Piombino 6.5, Barbaro 6.5 (22′ st Sofia 6.5), Bossi 7 (22′ st Leone 6.5), Viganò 7.5, Brescia 7.5, Marmo 7.5 (20′ st Moranduzzo 6), Anghel 8, Lamonica 7 (12′ st Ajouli 6.5), Lanzarotti 7 (30′ st De Nuccio 6), Verga 6.5 (30′ st Pecis 6), Boccardo 6.5 (12′ st Suarato 6.5). A disp. Vivenzio, Cofrancesco. All. Corti 6.5.
ARBITRO: Perticari di Colegno  7 (Maiullari e Cardaci di Collegno): Attento, sempre vicino all’azione. Fa scorrere via a gara fischiando con coerenza e linearità.

Novara-Como Under 15 – Le pagelle

Novara - Como Under 15 - Il Novara
Novara – Como Under 15 – Il Novara

Novara (4-4-2)
All. Brizzi 7 La sua squadra cambia pelle nello scacchiere ma la filosofia è chiara come le idee da imporre. Vorrebbe un po’ più di ‘cattiveria’ nell’imporre gioco e ritmo. Il risultato conforta in attesa ella perfezione.
Giroletti 7 Pronto a spegnere i sogni di pareggio e di rimonta del Como. Guardiano del foro.
Usardi 7.5 Spegne l’avversario di turno e diventa padrone della fascia anche in fase offensiva. Sul 2-0 è lui a mettere la musica.
Peradotto 7 Elegante e perfetto in chiusura come in marcatura. Anticipi e senso della posizione.
Atlante 7.5 Detta, delizia, rincorre e professa il credo di casa. Riferimento fino alla fine.
Pittino 7 Pulito negli interventi, non perde mai un uno contro uno. Attento e preciso anche in impostazione.
Italiano 7 Presidia la sinistra con qualità e fisicità. E quando riesce a farsi vedere anche in fase offensiva dà sempre il suo contributo.
Giugno 8 Il migliore dei suoi nel portare e nel cercare di portare insidie e problemi da risolvere alla doifesa del Como. Firma il 2-0 che chiude virtualmente la partita.
Restelli 7.5 Cuce e ricama. Rincorre e mette gamba. Cuore e polmoni: di tutto un po’ nella mediana del Novara.
Cavallotti 7 Svolge il compito di dare assistenza e profondità all’attacco. Si fa trovare al momento dell’imbucata giusta sbloccando la gara. Lotta fino a quando l’arbitro non fischia la fine.
Nappi 7 Duetta, rientra, appoggia, fa da sponda e pur senza trovare l’acuto o l’affondo per andare sul tabellino marcatori, fa prestazione di sostanza.
1′ st Pedrosi 6.5 Mette il solito pepe nell’offensiva del Novara. Sfortunato sulla traversa piena colpita per un patrimonio che Brizzi sta cercando di plasmare.
D’Addesio 7.5 Ottima prova sia in fase di raccordo che in fase di spinta. Fioretto quando serve, muscolo quando necessita.
9′ st Speroni 6.5 Inserito per dare nuovi equilibri in mediana nel trio che tiene in caldo la vittoria.

Novara - Como Under 15 - Il Como
Novara – Como Under 15 – Il Como

Como (3-4-1-2)
All. Corti 6.5 Attenzione, approccio, voglia di contenere così come di offendere. La squadra tiene il campo alla pari col Novara e se avesse concretizzato di più avrebbe potuto firmare un Natale a sorpresa.
Piombino 6.5 Impotente sui gol che portano il bottino in casa Novara, c’è e si fa trovare pronto nelle occasioni in cui viene impegnato. Dal Novara e in impostazione.
Barbaro 6.5 Non semplice lavorare nel traffico e nella qualità del Novara. Tiene alta la testa e combatte.
Bossi 7 Percorre e occupa con personalità la corsia di sinistra. Rimedia al gap fisico con intelligenza e grinta da vendere.
Viganò 7.5 Capitano coraggioso e impavido. Bravo nel duello corpo a corpo. Non commette falli in zone pericolose e tiene alta la bandiera fino alla fine.
Brescia 7.5 La fisicità gli consente di uscire da trionfatore in ogni duello ma lui ci mette del suo con intelligenza, senso della posizione e buons enso dell’anticipo.
Marmo 7.5 In mediana si dà un gran da fare. Lotta come un leone e prova a innescare le ripartenze del Como fino al triplice fischio.
Anghel 8 Motorino a tutto campo. Inesauribile e prezioso sia nell’opporre la sua presenza in corsia, che nel provare a portare insidie e minacce in area del Novara.
Lamonica 7 Non semplice risolvere il rebus del centrocampo di un Novara che in maniera armonica prova l’imbucata e il raggiro. Legge bene le situazioni e trova qualche buono spunto.
12′ st Ajouli 6.5 Prova a mettere un po’ di sale sulle possibili ferite del Novara.
Lanzarotti 7 Dimostra di avere qualità per colpire e far male. Bravo nei movimenti e nel cercarsi lo spazio vitale per colpire. Ha due frecce da sparare ma il portiere avversario gli dice di no.
Verga 6.5 Prova a mettersi al servizio nel provare ad attaccare e contenere. Suda coi compagni lottando fino alla fine.
Boccardo 6.5 Difficile trovare aria respirabile e spazi per incidere in una difesa del Novara che si dimostra in giornata positiva. Prova a svariare dimostrando spirito di squadra e di gruppo.

Novara – Como Under 15 – Le interviste

Clicca qui per ascoltare le parole del tecnico del Novara, Brizzi.

Clicca qui per ascoltare le parole del tecnico del Como, Corti.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli