Renate, così fa davvero male: Zenelaj decisivo, in finale ci va il Bisceglie

164
L'Under 15 del Renate regina del girone
L'Under 15 del Renate imabbtuta

E’ il Bisceglie la prima finalista del campionato Under 15 Serie C. In attesa della seconda semifinale, quella fra Padova e Livorno, sono i pugliesi ad accedere all’ultimo atto al termine di una gara tesa fino all’ultimo minuto. Decisiva, nel primo tempo, una rete di Zenelaj da calcio d’angolo, in mezzo ad un vero e proprio monologo del Renate di Bianchessi che costruisce, crea e si divora tantissime palle gol. Nell’ultimo minuto di gioco succede di tutto: Carotenuto stende Rosa, dal dischetto va Giussani che si fa ipnotizzare dall’estremo difensore del Bisceglie. Renate eliminato, pugliesi in finale Scudetto.

BISCEGLIE-RENATE 1-0

RETE: 9’ Zenelaj (B).

BISCEGLIE (4-3-1-2): Carotenuto, Saponaro, Dell’Anna, Zenelaj, Orfano (1’ st Pignatale), Riccardi S., Riccardi P (20’ st Galatola)., Carrino, Pozzessere, Cassano, Freddo (14’ st Mele).
A disp. Colella, Giaracuni, Trabacca, Sarci, La Gioia.
All. Piliego.

RENATE (4-3-2-1): Colnago, Tambasco, De Meo, Giussani, Rosa, Stamato, Eberini (31’ st Aspesani), Dragone (16’ st Freddi), Sardo, Butti, Bosco.
A disp. Martirani, Zattoni, Argilli, Ravasi, Gini.
All. Bianchessi.

AMMONITI: Tambasco (R), Freddo (B).

ARBITRO: Tesi di Lucca.