martedì 2 Giugno 2020 - 01:52:43

Renate, un’occasione per rialzarsi: ma la Giana tenta lo sgambetto

Le più lette

Pro Sesto, C siamo quasi! Jacopo Colombo: «Fare le promozioni è una decisione che ci rende giustizia». Confermato Parravicini

«Ci siamo quasi». Questo il primo pensiero di tutto il mondo della Pro Sesto, dopo le linee guide pubblicate...

Ro.Ce: il successore di Civeriati sarà Costanzo Celestini?

Dura poco la vacanza della panchina della Ro.Ce. perché nei prossimi giorni dovrebbe essere ufficializzato l'arrivo di Costanzo Celestini....

Scanzorosciate Under 19, Fabio Carrara ottiene la promozione e diventa il nuovo allenatore

A una settimana dall'addio di Luigi Andreoletti dalla guida di allenatore dell'Under 19 dello Scanzorosciate, la società giallorossa ha...

Solo 1 punto in 2 partite, ma i ragazzi di Davide Bianchessi contro la Giana Erminio avranno già una grande occasione per invertire la tendenza. Fermi tutti, ma che succede? Il Renate, che fino a due giornate fa sembrava una corazzata inarrestabile, è reduce da 1 punto in due gare e, soprattutto, dalla prima sconfitta stagionale! Si è dunque verificata una situazione che solo un mese fa sembrava fantascientifica, ma non abbiamo dubbi sul fatto che il tecnico Bianchessi, motivando e riprendendo in mano le redini della squadra, farà ritornare i suoi ragazzi a giocare ai livelli ai quali ci avevano abituati, e che dunque queste due giornate di stop siano state solamente un lieve appannamento pre e post sosta natalizia. Le Pantere riceveranno infatti la Giana Erminio di Castelnovo, e sicuramente il calore e il sostegno del pubblico di casa aiuterà molto i giocatori nerazzuri a sfruttare questa grande occasione per ripartire e uscire da un breve periodo non brillantissimo.

La Pro Patria invece, prima compagine a riuscire a cancellare il numero “0” alla voce “sconfitte” di fianco al nome della capolista, con il morale a mille e continuando a mostrare la forma strepitosa fatta vedere domenica scorsa andrà a visitare il fanalino di coda Albissola, in una gara che, se approcciata nella giusta maniera, promette spettacolo e tanti gol; insomma, anche il gruppo di Tomasoni avrà la propria personalissima occasione per fare bene.

La doppietta di Caccavo ha permesso al Monza di Antonelli di superare una buona FeralpiSalò, e chissà se il numero 9 brianzolo si confermerà decidendo anche la gara contro la Pro Vercelli; nel frattempo, parlando proprio di FeralpiSalò, la squadra di Pellegrini sarà protagonista di una trasferta in Liguria per affrontare la Virtus Entella, che avendo ancora delle gare da recuperare è ancora una piccola “mina vagante” ai piani alti della graduatoria.

In Albinoleffe-Alessandria gli ospiti dovranno difendere il proprio quarto posto trovandosi davanti una formazione che, vale a dire quella allenata da Caccia, sembra tornata dalle vacanze natalizie con l’atteggiamento giusto, come dimostrano le quattro reti rifilate alla Giana Erminio la scorsa giornata; a chiudere la giornata ci sarà inoltre il derby piemontese Novara-Cuneo, una partita in cui i padroni di casa, complice anche il sonoro 0-6 rifilato settimana scorsa alla Pro Vercelli, sembrano favoriti. Unica formazione che non scenderà in campo a causa del turno di riposo concessole è il Gozzano di Schettino, che resterà fermo a 11 punti in classifica.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA NOSTRA APPLICAZIONE DOVE PUOI CONSULTARE RISULTATI E CLASSIFICHE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy