28 Settembre 2020 - 08:52:29
sprint-logo

Under 15 Serie C, la Top 11 del girone B: Angeloni alla guida dell’attacco

Le più lette

Base 96 – Vogherese Eccellenza: Becchi giustizia, Annoni silura, la Voghe espugna Seveso con concretezza

La prima storica doppietta in Serie A del prodotto del settore giovanile rossoverde Luca Caldirola in Sampdoria-Benevento poteva essere...

Rosta – Real Orione Under 19: un punto a testa nella prima uscita

Termina 1-1 la sfida tra Rosta e Real Orione: al vantaggio iniziale dei padroni di casa firmato Simone Grosso...

Oratorio San Francesco-Airoldi Under 19: Anzani trascina Nappi alla vittoria, Nolfo non basta

Una partita frizzante tra due rose mature, anche se a sorridere è la squadra di Marco Nappi. Dopo un...

Diciassette partite disputate e soltanto cinque ancora da giocare, sono senz’altro un buon numero di gare giocate per provare ad azzardare una Top 11. La seguente formazione, è formata dai talenti che più di tutti, sino all’ultimo incontro disputato da tutte e dodici le squadre (23 febbraio), si sono contraddistinti per prestazioni e gol segnati. Nell’undici iniziale, tra i pali non può mancare senz’altro Juri De Capitani. Una vera e propria sicurezza in casa Albinoleffe. La sua squadra, non solo vanta il momentaneo comando della classifica, ma è anche la seconda difesa meno battuta del girone. La linea difensiva a 4 è composta da destra verso sinistra da: Domenico Aversa (Albinoleffe), Nicolò Ziglioli (Feralpisalò), Lorenzo Dall’Igna (L.R Vicenza) e Lorenzo Carnevali (Carpi). Tutti e quattro i difensori, oltre ad aver disputato ottime prestazioni individuali e di reparto fino all’ultima partita giocata, sono anche autori di numerosi gol. Un fatto insolito, che non accade tutti i giorni, considerando che il compito principale per un difensore è sicuramente quello di difendere la propria porta. Domenico Aversa, ha raggiunto quota 3 reti in campionato con la maglia dell’Albinoleffe. Ziglioli, invece, nonostante non abbia realizzato nessun gol in campionato, può ritenersi soddisfatto per il proprio rendimento personale. A guidare questa particolare classifica come goleador del reparto difensivo c’è sicuramente Lorenzo Dall’Igna. Per il difensore del Vicenza, sono bene 4 le volte in cui è andato a segno in stagione. Infine, a chiudere il reparto difensivo Lorenzo Carnevali: il difensore del Carpi, ha segnato due volte in campionato. Passando al centrocampo, il terzetto designato è tutta qualità: Giovanni Inverardi (Feralpisalò), Elia Zambelli (Feralpisalò) ed Edoardo Mion (L.R Vicenza). Per i due gioielli della Feralpisalò, sono ben 8 le reti segnate se sommate collettivamente. Entrambi, sono andati in gol 4 volte ciascuno in questo campionato, distinguendosi, fin qui, per gol ma soprattutto per prestazioni. Stesso numero di gol (cioè 4) per il centrocampista del Vicenza. Feralpisalò e Vicenza sono divise soltanto da due punti, nelle zone alte della classifica. E il merito, in parte, è sicuramente dei tre baby talenti sopracitati. L’attacco, il reparto di appartenenza per definizione dei bomber, è formato da tre e veri goleador: il capocannoniere del campionato Andrea Beccaro (Padova), Mattia Angeloni (Albinoleffe) e Filippo Malanchini (Albinoleffe). Il Padova, distante un solo punto dall’Albinoleffe, ma con una partita in meno, ha costruito la sua fortezza grazie alle reti del bomber Beccaro. Autore di 13 reti su 16 partite disputate. Per Angeloni, invece, una straordinaria stagione. Oltre alle non poche 10 reti realizzate, nel mese di dicembre, è arrivata anche la chiamata della Nazionale Under 15. A chiudere il reparto e l’undici iniziale: Filippo Malanchini. Per l’attaccante, di proprietà Albinoleffe, sono 9 i centri in questo campionato. Il numero dei gol fatti in casa Albinoleffe è 29: ben 19 di questi 29, sono stati realizzati proprio dalla coppia Angeloni-Malanchini. Ma che Top 11 sarebbe senza una saggia guida in panchina, pronta ad orchestrare al meglio questo gruppo di talenti? Per il campionato disputato, Alfonso Esposito – in testa con il suo Albinoleffe – merita sicuramente l’ultima posizione disponibile della Top 11: quella dell’allenatore.

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli