Botta e riposta tra Albinoleffe e Giana Erminio, il recupero finisce 2-2

169
Massaro in uscita su Berardelli
Massaro in uscita su Berardelli

Finisce 2-2 il recupero della 23ª giornata tra Albinoleffe e Giana Erminio. Due volte in vantaggio, i ragazzi di Castelnovo si sono fatti riagguantare dalla reazione dei bergamaschi.

A sbloccare il risultato è Antonelli, che dopo 6 minuti porta in vantaggio gli ospiti con un perfetto diagonale di destro. La banda-Esposito reagisce e pareggia con Doumbia, il cui tiro deviato beffa Massaro in palombella. Prima dell’intervallo arriva il nuovo sorpasso della Giana: fallo di Regantini su Antonelli, dal dischetto Rizzi non fallisce.

L’Albinoleffe trova il gol del definitivo 2-2 al quarto d’ora della ripresa: a metterlo a segno è bomber Berardelli, uno dei migliore in campo.

CLICCA QUI per ascoltare Alfonso Esposito (Albinoleffe)

CLICCA QUI per ascoltare Matteo Castelnovo  (Giana Erminio)

ALBINOLEFFE-GIANA ERMINIO 2-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2, 2-2): 6′ Antonelli (G), 20′ Doumbia (A), 24′ rig. Rizzi (G), 14′ st Berardelli (A).
ALBINOLEFFE: Paganessi, Arsuffi, Regantini, Doumbia (4′ st Alfeo), Mazzoleni, Valli, Zoma, Zenucchi (27′ st Gorla), Berardelli, Muzio (27′ st Staffoni), Piccone (18′ st Delle Donne). A disp. Mottini, Freri, Agostinelli, Frattini, Parente. All. Esposito.
GIANA ERMINIO: Massaro, Triberti, Manzoni, Rizzi, Belingheri, Ragazzini, Possenti (10′ st Previtali Pietro), Villa, Antonelli (31′ st Pomer), Caruso (10′ st Dervishi), Kourouma (18′ st Oggionni). A disp. Labruzzo, Prandini, Moriggi, Tosetto, Ghislanzoni. All. Castelnovo.
ARBITRO: Marinoni di Lodi.

PORDENONE-SAN MARINO 4-0
RETI: 1′ Lazri (P), 16′ Borsoi (P), 24′ Biral (P), 30′ st Marinello (P).