azzurra coarezza Under 15 Nicholas Del vecchio
Nicholas Del Vecchio, tripletta

Dopo la sfida impari dell’esordio con l’Accademia Varesina l’Azzurra Locate rialza la testa imponendosi in modo netto con il Coarezza. Una partita che i ragazzi di Stefano Banfi e del suo vice Umberto Pace hanno virtualmente chiuso dopo poco più di un quarto d’ora di gioco nel quale hanno realizzato le cinque reti del primo tempo. Azzurra che si è dimostrata certamente più rodata rispetto al Coarezza di Claudio Rossi che, a risultato ormai deciso, è riuscito a esprimersi decisamente meglio sia come atteggiamento che dal punto di vista tecnico e magari, già dal recupero infrasettimanale con il Samarate, potrebbero vedersi dei passi avanti.
La partita ha visto l’Azzurra partire con il piede sull’acceleratore, pronta a sfruttare le difficoltà difensive del Coarezza che, dopo aver rischiato grosso su un tentativo di retropassaggio di Pistoletti, incassa la rete dell’1-0 da Nicholas Del Vecchio: il “bomber tascabile” con il numero 9 è caparbio nel vincere un duello con Vuono al limite dell’area e, dopo aver controllato la palla, supera Fortebraccio con una conclusione velenosa che non lascia scampo. Grasso, pochi istanti più tardi, manca l’appuntamento del 2-0 per una questione di centimetri da pochi passi, ma il gol è davvero nell’aria e arriva al 10′. Del Vecchio, dopo il controllo, si accentra in area e non lascia scampo al portiere sommese, cosa che farà anche al 13′ dopo aver conquistato palla sulla tre quarti. Poco dopo il quarto d’ora ecco arrivare le due reti in successione che fissano il risultato del primo tempo sul 5-0: Brugioli realizza con un rasoterra, poi Grasso – dopo aver divorato in precedenza due reti – trova la meritata gloria dalla distanza anche grazie alla complicità del portiere ospite. Azzurra che pare giocare a memoria, con i giusti sincronismi di squadra, soprattutto sul fronte offensivo dove le combinazioni Grasso-Del Vecchio riescono ad aprire la retroguardia ospite. I due attaccanti locatesi, prima della fine del tempo, vanno vicini più volte ad ampliare ulteriormente il divario nel punteggio.
Nella ripresa l’Azzurra, visto il punteggio, cala leggermente l’intensità, commettendo qualche errore di approssimazione. Nel primo quarto d’ora si registra solo la scivolata sotto misura di Petracca sugli sviluppi di un calcio d’angolo. E grazie alla minore intensità il Coarezza riesce a prendere confidenza con la partita e tenere meglio le distanze. Zeggio, a metà ripresa, con una conclusione da fuori area sulla quale Colombo non è impeccabile. E due minuti più tardi, sempre Zeggio, su calcio di punizione laterale colpisce la traversa della porta difesa da pochi istanti da Marchi. L’Azzurra si riporta a +5 con Giacobone, servito da Ortega dalla sinistra. Il Coarezza è ancora pericoloso con la combinazione sull’asse Zeggio-Oldani e, proprio in pieno recupero, trova il gol del 6-2 con la punizione dalla distanza del capitano Aiello che coglie di sorpresa Marchi.

AZZURRA – COAREZZA UNDER 15: IL TABELLINO

Azzurra Locate-Coarezza 6-2
RETI (5-0, 5-1, 6-1, 6-2):
5′ Del Vecchio (A), 10′ Del Vecchio (A), 13′ Del Vecchio (A), 16′ Brugioli (A), 17′ Grasso (A), 17′ st Zeggio (C), 23′ st Giacobone (A), 37′ st Aiello (C).
AZZURRA LOCATE (4-4-2): Colombo 6 (17′ st Marchi 6), Antonini 7.5, Gabriele 7, Bogani 7.5, Stevenazzi 7 (19′ st Ortega 6.5), Gazzola 7.5 (3′ st Ndoye 6.5), Petracca 7 (13′ st Giacobone 7), Brugioli 7.5, Del Vecchio 8.5 (7′ st Milani 6.5), Grasso 7.5 (7′ st Ciavattini 6.5), Bennajim 7 (13′ st Wadiyarallage Thisara 6.5). A disp. Daghini. All. Banfi – Pace 7. Dir. Grasso.
COAREZZA (4-4-2): Fortebraccio 6, Pistoletti 6 (1′ st Gasparini 6), Aiello 6.5, Vuono 6 (23′ st Maci sv), Pica 6, Mottadella 6, Luzzi 6 (20′ st Minniti 6), Oldani 6 (1′ st Della Torre 6), Zeggio 6.5, Ruggeri 6 (13′ st Guida 6), Cala 6 (1′ st La Manna 6). A disp. Sinatra. All. Rossi 6. Dir. Donello.
ARBITRO: Zorgno di Gallarate 6.5.

AZZURRA – COAREZZA UNDER 15: LE PAGELLE

AZZURRA
Colombo 6 Spettatore per un tempo e mezzo, poi rischia su un’uscita e non è impeccabile sul 5-1.
Antonini 7.5 Nella ripresa si fa valere con un paio di chiusure per evitare i pericoli.
Gabriele 7 Buona guardia in una partita che non richiede grossi sforzi.
Bogani 7.5 Guida il reparto e prova a uscire palla al piede.
Stevenazzi 7 Non deve strafare ma solo limitarsi a controllare e fare da appoggio.
Gazzola 7.5 Chiavi in mano e tanto carattere. Prova ad aprire il gioco per gli esterni e gestire i tempi.
Petracca 7 Generoso ma gli manca l’acuto per lasciare il segno: una volta si allunga troppo la palla, un’altra manca l’appuntamento per pochi millimetri.
Brugioli 7.5 Fa la sua figura nel mezzo. Un paio di volte è precipitoso quando prova da lontano.
Del Vecchio 8.5 I numeri parlano per lui: tre gol e giocate che lasciano il segno.
Grasso 7.5 Caparbietà. Vuol lasciare il segno ma la fortuna non è sempre dalla sua parte: il terzo tentativo è però quello buono.
Bennajim 7 Funambolo. Quando parte ha spesso campo libero.
All. Banfi 7 Livello differente. Dopo un quarto d’ora il match è al sicuro e il calo mentale della truppa è fisiologico.

azzurra coarezza Under 15 Azzurra
L’Azzurra al completo

COAREZZA
Fortebraccio 6 Le responsabilità non sono certamente sue. Unica incertezza sul gol di Grasso.
Pistoletti 6 Dal suo lato l’Azzurra sfonda a più ripresa. Commette l’ingenuità iniziale che poteva costare subito un gol.
Aiello 6.5 Da buon capitano non molla fino alla fine. Cresce nella ripresa e nel finale trova il gol su punizione.
Vuono 6 Va a mettere qualche toppa ma non è impeccabile in alcune situazioni.
Pica 6 Meglio nella parte finale della partita.
Mottadella 6 Prova la conclusione da fuori nella ripresa. Per un tempo soffre.
Luzzi 6 Serve più determinazione. Spreca anche un calcio piazzato che poteva essere sfruttato meglio.
Oldani 6 Le idee ci sarebbero anche ma è l’applicazione che risulta difficile.
Zeggio 6.5 Fino alla fine si dimostra l’anima della squadra. Per lui un gol e una traversa.
Ruggeri 6 Pochi spunti e pochi rifornimenti.
Cala 6 Non riesce a lasciare il segno. La giornata era difficile.
All. Rossi 6 Nel finale si è vista qualcosa. Bisogna ripartire da lì.

azzurra coarezza Under 15 coarezza
Il Coarezza di Claudio Rossi

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

[...]

Se vuoi continuare a leggere questo contenuto devi essere abbonato all'edizione digitale. Se hai già un abbonamento effettua il login, altrimenti vai sul nostro STORE (cliccando qui) e acquistane uno.