Pavia a testa alta, Robbiate manca poco

670
Pavia, Promozione Girone A
Pavia, Promozione Girone A

‘Invincibile’ è forse l’aggettivo che più si addice al Pavia, che si conferma sempre di più in testa alla classifica con uno score straordinario (16 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte) condito da una differenza reti che fa invidia (+57). Le ragazze di Martinotti passano, infatti, senza alcun problema ad Ossona con il punteggio di 0-2. Decisiva la doppietta di Carlotta Gianni che, prima, al decimo minuto, su un ottimo invito di Tchouchev, beffa l’estremo difensore avversario con un rasoterra preciso indirizzato sul primo palo, e poi raddoppia al trentasettesimo anticipando la retroguardia avversaria e raccogliendo col mancino una parabola disegnata da calcio d’angolo. Punteggi diametralmente opposti, ma stesso obiettivo per Senna Gloria e Ispra, che rimangono in scia della capolista Pavia. Se le lodigiane regolano con un 1-0 il Novedrate, sono le varesine a scatenare un uragano sul CG Bresso, annientato con un perentorio 5-0, in cui vanno a segno Gippini e Gheller (doppiette) e Rocca. Vale la legge dello ‘0-3’ con obiettivi diversi, invece, nelle vittorie di Biancorosse Piacenza e Ceresium Bisustum. Le piacentine rimangono a – 6 dalla zona play-off grazie alle reti di Amorin de Souza, Masuzzo e Cervini, che archiviano la pratica Athletic Pavia, che proprio le ragazze di Porto Ceresio agganciano nelle zone basse della classifica, grazie alla vittoria contro l’Afforese, una vittoria che fa sicuramente morale.

Da segnalare, invece, nel Girone B un nuovo capitolo nell’inseguimento tra Real Robbiate e Polisportiva Monterosso, per la vetta della classifica. Un vero e proprio colpo di scena è ciò che accade a Segrate, dove cadono le ragazze di Confalonieri, sconfitte per 3-2. A poco servono le reti di Nervi e Vismara, perché è una sentenza la doppietta di Zaghini che, in aggiunta al gol di Lopolito, corona una splendida giornata per le milanesi, ormai lontane dalla zona play-off. Ne approfitta, appunto, il Real Robbiate, che non incontra difficoltà e doma tra le mura amiche il Curno, grazie alla rete di Federica Sturdà. Chi guadagna punti sulla Polisportiva Monterosso sono invece Feralpi Salò e Cologno, che si portano rispettivamente a -1 e -4 dalla compagine bergamasca. Le Leonesse del Garda vincono per 4-2 in casa del CUS Bicocca, pur non avendo a disposizione la miglior realizzatrice Susanna Manzoni (in panchina), e sfruttano al massimo ogni occasione per un poker che rilancia le loro motivazioni. Di Cancarini la rete del vantaggio bresciano (13’), mentre di Zampolli quella del pari CUS Bicocca (33’), ma, prima Zonaro (35’), poi Signorini (10’ st) e infine Piras (37’ st) mettono a posto le cose e rendono nulla la rete di Dapollo (45’ st) per il 2-4 finale. Sono invece decisive le reti di Carminati e Amadeo per il Cologno, che espugna il campo del Mario Bettinzoli con il risultato di 1-2. Finisce in parità lo scontro tra Vibe Ronchese e Lady Bergamo (1-1): alla rete bergamasca di Ileana Anesa risponde bomber Rosella Colombo. Vince e convince anche il Crema che batte la Governolese con un sonoro 4-1, in cui vanno a segno De Nardi, Del Miglio, Dasti e Cremonesi. Chiude, infine la giornata, la vittoria di misura per 1-2 della Pontese sul campo della Colnaghese in un match tra ultima e penultima in classifica: decisiva la doppietta di Sara Sandrini.

CLASSIFICA GIRONE A

PAVIA 49

SENNA GLORIA 41

ISPRA 40

BIANCAROSSA PIACENZA 34

SUPERGA 18

CG BRESSO 18

AFFORESE 15

NOVEDRATE 15

ATHLETIC PAVIA 14

CERESIUM BISUSTUM 14

OSSONA 10

CLASSIFICA GIRONE B

REAL ROBBIATE 56

MONTEROSSO 51

FERALPI SALÓ 50

COLOGNO 47

CITTÁ DI SEGRATE 42

VIBE RONCHESE 38

FC CURNO 37

LADY BERGAMO 32

CREMA 28

CUS BICOCCA 26

MARIO BETTINZOLI 18

GOVERNOLESE 11

PONTESE 11

COLNAGHESE 0


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.