Cerca

Fifa Sprint eSport, 6ª edizione: Il Caselle elimina il Mercadante dei fratelli Greco, Collegno a valanga

Lorenzo Chiarandà
Prima giornata ricca di emozioni quella degli ottavi di finale della 6ª edizione del nostro ormai classico torneo di Fifa. Il lato sinistro del tabellone di questa nuova versione "a coppie" regala subito spettacolo: le corazzate non sbagliano e fanno vedere subito i muscoli, decise ad arrivare fino in fondo.

OTTAVI DI FINALE LATO SINISTRO

POZZOMAINA - VANCHIGLIA Inter - Real Madrid 2-6 Gara 1: Lorenzo Abela - Lorenzo Chiarandà 2-4 Gara 2: Andrea Lista - Nicolò Alba 0-2 Parte fortissimo il Real Madrid, che vuole confermarsi re di Coppe anche su Fifa. Nella prima sfida Nicolò Alba ha superato per 2-0 Andrea Lista grazie alle reti di Hazard e Benzema. Il suo compagno di squadra Lorenzo Chiarandà ha poi suggellato il passaggio del turno battendo con il risultato di 4-2 Lorenzo Abela: a nulla sono servite le marcature di Lautaro Martinez e Eriksen, con i nerazzurri travolti dal poker firmato da Isco, Hazard e l'insolita doppietta di Casemiro. [caption id="attachment_213727" align="aligncenter" width="1400"] Nicolò Alba La prima sfida vinta da Nicolò Alba[/caption] CASELLE - MERCADANTE Juventus - Borussia Dortmund 9-7 Gara 1: Andrea Di Benedetto - Christian Greco 2-3 Gara 2: Paolo Fontana - Gianluca Greco 4-3 Gara 3: Christian Greco - Andrea Di Benedetto 1-3 Non sono bastate le prime due partite per decretare un vincitore in questa palpitante sfida. Gara 1 ha visto portare avanti la coppia dei fratelli Greco, con Christian capace di vincere per 3-2 ai danni di Andrea Di Benedetto: alla doppietta di Ronaldo hanno risposto Reus, Brandt e l'immancabile Haaland. Paolo Fontana ha poi rimesso tutto in perfetta parità, superando con un pirotecnico 4-3 Gianluca Greco. C'è voluta quindi la "bella" per far uscire un vincitore, e a sfidarsi sono stati nuovamente Di Benedetto e Christian Greco: a spuntarla è stato Di Benedetto con un bel 3-1 firmato dal tridente dei sogni bianconero Dybala, Higuain e Ronaldo, che hanno reso vana la rete di Haaland. [caption id="" align="aligncenter" width="1400"] Christian Greco Christian Greco vince Gara 1[/caption] [caption id="attachment_213730" align="aligncenter" width="788"] Paolo Fontana rimette tutto in parità[/caption] [caption id="attachment_213731" align="aligncenter" width="1400"] Andrea Di Benedetto si vendica e regala il passaggio del turno al Caselle[/caption] COLLEGNO - MONREGALE Psg - Lazio 15-3 Gara 1: Achille Di Matteo - Stefano Bessone 11-0 Gara 2: Achille Di Matteo - Lorenzo Demichelis 4-3 L'impresa era ardua, e lo è diventato ancor di più dopo l'incredibile risultato di Gara 1, in cui Achille Di Matteo non ha avuto pietà di Stefano Bessone, infierendo con un mirabolante 11-0; al festival del gol partecipano Di Maria con due reti, Neymar e Mbappè con un poker a testa e Choupo-Moting. Per problemi di NAT Achille ha poi sfidato anche Lorenzo Demichelis, portando a casa una vittoria decisamente più sofferta. 4-3 il risultato finale di Gara 2, con Neymar (2 reti), Mbappè e Draxler a rendere vana la tripletta di uno scatenato Ciro Immobile. SETTIMO - GARESSIO Liverpool - Tottenham 13-7 Gara 1: Gioele D'Arrando - Leonardo Ferreri 4-6 Gara 2: Gabriele Carlini - Giacomo Lanfranco 9-1 C'era aria di colpaccio dopo una Gara 1 da fuochi d'artificio. La filosofia del "non prenderle" evidentemente non ha fatto breccia a casa di Gioele D'Arrando e Leonardo Ferreri, che hanno impostato una gara tutta all'attacco, con quest'ultimo in grado di spuntarla e regalare il match Point al compagno di squadra Giacomo Lanfranco. Ma Gabriele Carlini non si è fatto prendere dalla tensione, rimettendo invece tutto a posto con un incredibile 9-1.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400