Cerca

eSerieD, la classifica dopo quattro giornate: riscatto Derthona, la Virtus Ciserano Bergamo resta in scia per il titolo

eSerieD
Altro doppio impegno per le sei squadre tra Lombardia e Piemonte impegnate nel campionato di eSerieD. Dopo l'esordio di lunedì scorso, seguito dalla seconda giornata disputatasi il giorno successivo, anche questa settimana Crema, Villa Valle, Varese, Virtus Ciserano Bergamo, Derthona e Casale sono scese sui campi virtuali per un doppio impegno ravvicinato che ha posto le prime distanze in classifica. Chi non riesce ancora a splendere è il Crema, che perde le sfide con Nola e Taranto e resta a quota zero punti, ma tra gli impatti più complicati spicca soprattutto quello del Casale. I vicecampioni cadono infatti sia contro il Latina (1-4) che di misura contro la capolista solitaria Fasano e restano così inaspettatamente impantanati nei bassifondi della graduatoria. Mantengono invece lo stesso ritmo della prima settimana di campionato Varese e Villa Valle, con i biancorossi si arrendono per 4-1 contro il rinato Derthona e poi schiantano 7-1 proprio i bergamaschi, reduci dal combattuto successo per 2-3 contro il Taranto. Spiccano invece le prestazioni della Virtus Ciserano Bergamo che si impone sia sul Sorrento (0-2) che sul Latina (1-2) e riesce a mantenere i tre punti di distanza dalla vetta della classifica. Settimana positiva anche per il Derthona che, dopo le due sconfitte iniziali, si rifà con gli interessi sul Varese e strappa un pareggio contro il Mestre, rialzandosi così dall'ultimo posto in classifica. Nelle prossime due giornate, che si terranno rispettivamente lunedì 7 e martedì 8, la formazione piemontese dovrà riconfermarsi contro un Crema a caccia dei primi punti. Tra le altre sfide in programma, spicca anche il match ad alta quota tra Virtus Ciserano Bergamo e Taranto, mentre il Casale avrà il difficile compito di rialzare la testa contro le ostiche Varese e Recanatese. Di seguito la classifica del campionato aggiornata alla quarta giornata e disponibile anche sul sito della Lega Nazionale Dilettanti.
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400