Cerca

Ponte Tresa - Città di Varese Terza Categoria: decide Ponti, biancorossi a +6

Città di Varese vittorioso a Ponte Tresa per 1-0 grazie al penalty di Ponti e porta a sei i punti di vantaggio sull'Oratorio Cuvio

ponte tresa città di varese città di varese

Giornata perfetta per il Città di Varese (nella foto di Ezio Macchi) che, davanti a oltre duecento spettatori, espugna il campo del Ponte Tresa per 1-0 e allunga in testa alla classifica visto lo scivolone casalingo dell'Oratorio Cuvio. Sei le lunghezze di vantaggio per la squadra di Stefano Iori sui biancoviola, avversari tra due settimane alle Bustecche. A Ponte Tresa, davanti a oltre duecento spettatori, i biancorossi soffrono più del previsto ma alla fine riescono a strappare i tre punti facendosi bastare il penalty realizzato da Ponti, concesso dall'arbitro Monfardini per il fallo di Caverzasi su Harabi. Tra le fila della capolista si è rivisto in campo il capitano Beretta, mentre nel finale c'è stato il primo gettone per il '95 Davide Bagarotti. Il Ponte Tresa di Pellegrino esce a testa alta, con il rammarico di una rete annullata a Morello per off-side e l'occasione non concretizzata da Calao, ma può festeggiare il ritorno in campo di Menezes e Avanzo, due giocatori che potrebbero rivelarsi decisivi nel prosieguo della stagione gialloblù. «In una giornata come oggi era fondamentale vincere – ha detto il vicepresidente biancorosso Stefano Amirante – Non abbiamo avuto grandi occasioni ed è stata una partita molto fisica». Sul fronte Ponte Tresa è il tecnico Pellegrino ad analizzare la gara: «Fatto una buona prestazione, soprattutto a livello mentale: tutti hanno dato il massimo. Ci ha fatto piacere uscire tra i complimenti di Ponti, Luglio e Beretta».

Ponte Tresa-Città di Varese 0-1 RETE: 31' rig. Ponti (C). PONTE TRESA (4-3-3): Federico 6.5, Garofalo 6.5 (30' st Esposito sv), Mancuso 7, Invidia 7, Caverzasi A. 6, Calao 6.5, Castagna (15' st Lombardo 6), Centorrino 6.5 (28' st Avanzo 6), Matranga 6, Morello 7, Silipo 6 (22' st Menezes 6). A disp. Brunacci, Cammarata, Marchio, Pellegrino. All. Pellegrino 6.5. CITTÀ DI VARESE (4-4-2): Mambretti 6.5, Maculan 6.5, Ruffo 7, Albani 6.5, Tasco 6.5, Bossi 6.5 (24' st Valente 6.5), Harabi 7, Beretta 6.5, Luglio 7 (43' st Bagarotti sv), Ponti 6.5, Iori 6.5. A disp. Isella, Bravin, Brianza, Campisi, Cavarra, Menon, Ziosi. All. Iori 6.5. ARBITRO: Monfardini di Varese 6. AMMONITI: Luglio (C), Morello (P), Matranga (P), Centorrino (P).


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400