Cerca

Ecco il nuovo Gessate di Iuri Ciocchetta: Villa in panchina, Steduto ds, c'è anche il femminile

Tommaso Villa Gessate

Tommaso Villa

La nuova stagione ufficialmente appena cominciata porta con sé molte novità per il Gessate. Si parte dal vertice con il nuovo presidente Iuri Ciocchetta, già "in pectore" da alcuni mesi, e al comando della società gessatese ufficialmente dall'1 luglio dopo il triennio di presidenza di Tommaso Villa. L'ex presidente, che all'inizio del 2020 ha conseguito il patentino di allenatore Uefa B si dedicherà completamente alla carriera di tecnico e passa dalla guida della Juniores alla Terza categoria. È nuovo anche il direttore sportivo, è Antonio Steduto che proviene dal Città di Sesto e prende il posto dell'attuale presidente Ciocchetta. L'annata 2020-2021 sarà fondamentale per il futuro del Gessate che punta forte sulle formazioni di Terza categoria e sulla nuova squadra di Promozione femminile, senza ovviamente tralasciare il settore giovanile, che è la linfa vitale di ogni società di provincia. «Parte una nuova avventura per il Gessate e per me - ha affermato Ciocchetta - e voglio ringraziare Tommaso Villa per i suoi tre anni da presidente e sono sicuro che da allenatore farà altrettanto bene». In Terza il Gessate vuole uscire dall'anonimato che ha contraddistinto il primo campionato della sua breve storia nella categoria. «Sono sicuro che presidente e direttore sportivo mi hanno messo a disposizione un organico di alto livello per affrontare il secondo campionato della nostra storia in Terza categoria - ha detto Villa -, anche se alcuni giocatori non li conosco personalmente e li scoprirò sul campo. Con una squadra simile il risultato minimo da conseguire per il Gessate è il raggiungimento dei playoff, potendo magari sognare anche il primo posto che porta direttamente in Seconda categoria. Quest'anno non ci sono scuse che tengano e non accetterò compromessi con i giocatori; ci saranno ruoli ben definiti tra staff tecnico e calciatori e con questa strutturazione i risultati ci saranno, e se possibile anche mostrando un buon gioco». Come accennato in precedenza, ci sarà anche per la prima volta una squadra femminile a Gessate, si partirà dal gradino più basso federale il campionato di Promozione, ma anche in questo caso con un po' di ambizioni. «Secondo me il direttore sportivo Steduto sta costruendo un'ottima rosa - ha detto il presidente Ciocchetta -, al momento abbiamo 17 giocatrici e ce ne mancano ancora tre per completare l'organico. Avevamo anche già trovato l'allenatore, però inopinatamente non ha voluto confermare l'impegno preso. Siamo tornati alla carica e abbiamo già individuato una nuova figura, che annunceremo nei prossimi giorni; a breve faremo la presentazione ufficiale della formazione femminile di Promozione. La squadra femminile è una scommessa che vogliamo vincere». In questa settimana, intanto, sono partiti gli Open day per le formazioni giovanili, da lunedì a venerdì per le annate dal 2005 fino al 2013 e la segreteria della società all'interno del Centro sportivo "Romeo Bertini" di Gessate è aperta dalla 17 alle 19 per raccogliere le iscrizioni dei ragazzi.

Gianluca Casiraghi


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400