Cerca

Cit Turin-Torino Under 12 Femminile: Scolamiero doppietta rapidissima, le rossoverdi disputano due buoni tempi

Cit Turin Under 12

Cit Turin Under 12

Ancora una bella prova del Torino di Paolo Borzoni che riesce a superare anche l'ostico Cit Turin di Agostino Sanseverino, uno dei gruppi più importanti a livello dilettantistico nel calcio femminile. Un avvio sensazionale per le granata che hanno segnato 3 gol in meno di due minuti e sono state autrici di un primo tempo impeccabile. Ma come ad un certo punto ha ricordato l'istruttore rossoverde durante la partita 'Sono anche loro in 9 come noi!'. E così, una volta ripreso coraggio, la partita è stata più equilibrata e nel secondo e terzo tempo il Cit è riuscito ad imbastire buone trame di gioco. Un match comunque sempre sotto controllo per le granata che alla fine si sono aggiudicate tutti e tre i tempi. Una Alessia Scolamiero formidabile sottoporta (e non lo si scopre con questa partita), ma con tutto il collettivo che si è dimostrato di grande valore. Dei gruppi si deve infatti parlare in questo caso più che mai: Cit Turin e Torino, in base alle loro possibilità, si sono dimostrate due Squadre con la 'S' maiuscola, due collettivi affiatati che sono solamente all'inizio del loro percorso di crescita. Diamo però un ordine cronologico ad una partita intensa e scoppiettante.

Il Torino Under 12 al gran completo
Il Torino Under 12 al gran completo

Nel primo minuto succede di tutto. Il Torino entra in campo come sempre con il piglio della grande squadra, non sottovalutando le rossoverdi colpendo presto, molto presto. Calcio d'inizio e pallone a Francesca Romano che scucchiaia in area dove Alessia Scolamiero è implacabile e segna il primo gol dopo appena 4 secondi di gioco. Ancora Scolamiero, in questa partita in maglia numero 13, fa il bis quando ancora non è passato il primo giro d'orologio. Terzo gol che arriva su azione di calcio d'angolo: corner di Emma Cortese per Romano la cui prima conclusione viene parata da Alessandra Moncada che nulla può sul tap-in della stessa numero 11 granata. Partita a parte, bel gesto di fair play di Romy Sadun che si sincera delle condizioni di Romano a terra disinteressandosi per qualche istante del gioco. Nel frattempo il Toro continua a spingere: Romano ci prova direttamente da calcio d'angolo ma il pallone non inquadra lo specchio per poco. Ancora caldo l'asse Romano-Scolamiero con la 11 a disegnare per la 13 che al volo anticipa Moncada che riesce comunque a toccare in angolo. Il Cit Turin prova ad uscire dal guscio, Nicole Gualandi e Francesca Angelini tentano qualche fraseggio. Spinge il Toro, Cortese vola sulla destra, la mette in mezzo per Scolamiero che colpisce di testa, la palla si impenna e Moncada blocca. Per vedere un altro gol bisogna attendere il minuto numero 9: rimessa laterale di Alessia Chiarello per Scolamiero che a tu per tu con Moncada non sbaglia. Dopo il primo cooling break tutti in piedi per l'eurogol di Francesca Romano (13') che guarda la porta e dal limite dell'area fa partire un tiro preciso, forte e angolato che si infila a mezza altezza alla sinistra di Moncada. Chiarello bene anche in difesa: è lei a murare la prima conclusione delle rossoverdi, quella di Gualandi servita da Sadun. Prima della pausa c'è tempo ancora per un gol. Calcio d'angolo di Cortese (18') e Greta Lanzillotta segna la sesta rete del primo parziale. In precedenza brava Moncada a chiudere sul tiro della stessa Cortese e dal conseguente angolo salvataggio sulla linea di Nicole Trucco sulla conclusione di Eleonora Mens.

CaseletToro: Scolamiero, Lanzilllotta e Brandi tutte ex Caselette ora in granata
CaseletToro: Scolamiero, Lanzilllotta e Brandi tutte ex Caselette ora in granata

Esce fuori il cuore del Cit Turin. La seconda frazione si apre con la bella rete di Nicole Nardi che in caduta trova una parabola irraggiungibile per Moncada. Bella chiusura difensiva di Sadun sulla stessa Nardi, ma in generale il Cit Turin cresce in convinzione. Sadun-Chiara Cecchetto e Maria Chiara Vargas Lujan tengono bene la linea difensiva. Loschi e Iervolino fanno da filtro di centrocampo e Bozzetto e Angelini tentano qualche sortita offensiva e di mettere in difficoltà il solido duo formato da Eleni Falconi e Maria Sole Brandi. Dopo che Claudia Manetta colpisce il palo esterno, arriva la prima conclusione in porta del Cit Turin: Sadun serve Bozzetto il cui diagonale è però preda di Sara Serrao. Erika Rustici ha il tempo di sistemarsi il pallone, di calciare un porta ma la sfera finisce alta. Fuori di poco anche la conclusione di Manetta su suggerimento di Nardi. Dalla sponda opposta c'è il tentativo di triangolazione tra Bozzetto e Montinaro che viene fermato dalla provvidenziale e attenta uscita di Serrao. Da sottolineare anche i numeri di Gaia De Francesco che sulla fascia sinistra danza con il pallone e si lancia in dribbling asfissianti.

Erika Rustici
Erika Rustici

Rotazioni e un 4x4 di fuoco. La prima occasione del terzo tempo capita sui piedi di Emma Cortese che dal limite dell'area lascia rimbalzare il pallone e poi calcia forte poco fuori la porta difesa da Moncada. L'unico gol della frazione arriva all'8' con Scolamiero che questa volta fornisce l'assist per Greta Lanzillotta che firma la doppietta personale. Grande personalità di Scolamiero che viene schierata come terzino destro, ma che anche in questo ruolo non smette di vedere la porta, fa segnare e calcia anche una punizione. Bellissimo il duello sulla destra tra le due numero 4 Cortese e Chiara Cecchetto. E quando la rossoverde non ce la fa ecco arrivare Montinaro in raddoppio di marcatura a dare una mano. Superlativa anche la numero 10 Angelini che guida il centrocampo ma si trova spesso ad essere una sorta di libero, un posto insolito dove vedere una 10, ma questo fa capire il valore anche umano della squadra. In difesa nel Cit si fa vedere anche Sara Valle per un paio di chiusure. Le ultime due conclusioni granata sono a firma di Romano e Lanzillotta, ma finisce così. Ottima prova del Toro che ha disputato una Danone Nations Cup di livello assoluto. Il Cit non lo scopriamo da questa partita, è la 'big' delle dilettanti. In attesa di conoscere i punteggi ufficiali (il Toro è probabile qualificata) non resta che fare i complimenti a due compagini che nonostante un caldo feroce non hanno mollato la presa: vacanze meritate.

IL TABELLINO

CIT TURIN-TORINO 0-3 RETI: 1' Scolamiero (T), 1' Scolamiero (T), 2' Romano (T), 9' Scolamiero (T), 13' Romano (T), 18' Lanzillotta (T), 4' st Nardi (T), 8' Lanzillotta (T). CIT TURIN: Moncada, Vargas Lujan, Sadun, Cecchetto, Trucco, Valle, Gualandi, Bozzetto, Montinaro, Angelini, Cecchetto S.. A disp. Strà, Loschi, Iervolino. All. Sanseverino. Dir. Gualandi. TORINO: Morando, Chiarello, De Francesco, Cortese, Falconi, Lanzillotta, Mens, Mirella, Rustici, Nardi, Romano. A disp. Serrao, Scolamiero, Manetta, Brandi. All. Borzoni. Dir. Belletti - Melotti.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400