Cerca

Milan-Pergolettese Under 13: fiamma Liberali, rossoneri decisi

Milan-Pergolettese U13
Bastano sette minuti nel secondo tempo al Milan per portare a casa la partita contro la Pergolettese. Quattro gol che consentono alla formazione di Mondini di iniziare bene il campionato tra le mura amiche del “Vismara”. Quattro gol che, però, non devono demoralizzare gli ospiti, che, fatta eccezione per il secondo tempo, disputano 40 minuti di ottimo livello. I rossoneri nel primo tempo partono subito all’attacco, cercando molto la fascia destra dove Albè, dotato di grandi mezzi fisici, mette a dura prova Lecchi. In mezzo al campo Geroli fa girare molto bene la palla, dimostrando un’ottima intesa con Perin. La squadra di Mondini si scontra, però, contro l’ottima fase difensiva dei ragazzi di Miatto. Amon e Roversi fanno buona guardia su Pulito, mentre Sangiovanni morde le caviglie dei centrocampisti. I rossoneri fanno girare molto bene e velocemente il pallone, ma i tre centrocampisti ospiti sono bravi a scivolare e a coprire gli spazi. Il risultato è un primo tempo bloccato in cui le principali occasioni arrivano con tiri da fuori. Il Milan, infatti, sfiora il gol con Geroli e Perin da lontano, ma l’ottimo Cavalli e il palo dicono no rispettivamente al numero 4 e al numero 6. Nel secondo tempo il Milan ne cambia otto, gli ospiti nove. Parte meglio la Pergolettese, che va anche vicina al gol con Casale, ma al 10’ a passare in vantaggio sono i padroni di casa. Facchetti smanaccia un cross sul secondo palo sul piede di Del Forno che, tutto solo, insacca da due passi. Passano meno di 60 secondi e i rossoneri raddoppiano. Liberali viene impossessato dallo spirito di Alberto Tomba e slalomeggia tra gli avversari infilando nuovamente un incolpevole Facchetti. La Pergolettese accusa il colpo e dopo due minuti subisce il terzo gol, ancora di Liberali, lesto a ribattere in rete un suo stesso tiro respinto da Facchetti. Quattro minuti ancora e il Milan cala il poker con Sala che realizza il tap-in vincente dopo il secondo palo di giornata di Perin. Male la difesa degli ospiti, incapace per ben tre volte di arrivare prima sulle respinte del portiere e del palo. Nel terzo tempo la Pergolettese ripropone gli stessi nove del primo tempo e riesce ad arginare la marea rossonera. In mezzo al campo fanno la differenza la grinta di Sangiovanni, battagliero nell’andare sempre in pressing sui portatori di palla. Il Milan spinge dal primo al ventesimo minuto, ma, complice anche una giornata no di Pulito, non riesce a battere Facchetti prima e Cavalli poi. Il numero nove milanista ha ben tre chances per far vincere alla squadra anche il terzo tempo, ma è poco lucido nello sfruttare gli assist di uno scatenato Albè. Nel complesso dei 60 minuti il Milan merita la vittoria per il gioco offerto e per come tenta continuamente di proporre calcio. Bene anche la Pergolettese che, escluso il black-out di 10 minuti, raramente si scompone. Con un po’ di coraggio in più, però, come detto da Miatto, gli ospiti avrebbero potuto creare di più. MILAN- PERGOLETTESE 4-0 RETI (0-0, 4-0, 0-0): 10' st Del Forno (M), 11' e 13' st Liberali (M), 17' st Sala (M). MILAN: Gerosa 6, Albè 8, Colombo 7, Geroli 8, Domante 7, Perin 8.5, Benedetti 7, Sansone 7.5,  Pulito 6.5, Liberali 9, Sala 8, Del Forno 7.5, Ossola 7.5, Cappelletti 7, Sassi 7, Sculli 7. All. Mondini 7. Dirigente: Dossena PERGOLETTESE: Cavalli 7, Belloni 6.5, Lecchi 6.5, Ditano 6.5, Amon 7, Roversi 7, Lorenzi 6.5, Sangiovanni 7.5, Cardillo 6, Rossetti 6.5, Cassano 6, Facchetti 7, Casale 6.5, Fontana 6, Grecchi 6.5, Bonifacio 6.5, Masi 6.5, Patrini 6. All. Miatto 6.5. Dirigente: Cella. PAGELLE MILAN Gerosa 6 Non viene mai impegnato dagli ospiti. Giornata tranquilla. Albè 8 Sulla destra è un autentico treno. Abbina doti fisiche a buone doti tecniche. Colombo 7 Fa buona guardia in difesa ed è bravo a impostare. Geroli 8 A centrocampo fa girare bene la palla. La squadra segue i suoi ritmi. Domante 7 Non fa correre rischi al portiere. Perin 8.5 Sfortunato a colpire ben due pali. In mezzo al campo forma un'ottima coppia con Geroli. Benedetti 7 Offre molti buoni spunti sulla sinistra. Sansone 7.5 Buoni gli scambi con Benedetti. Pulito 6.5 Ha molte occasioni, ma capita in una giornata no. Liberali 9 Il primo gol è un capolavoro, sul secondo è caparbio ad andare sulla respinta di Facchetti. Sala 8 Ottimi dribbling e un gol da bomber di razza. Del Forno 7.5 Non sarebbe il suo compito, ma segna il gol che sblocca la gara. Ossola 7.5 Comanda la difesa e gioca sempre a testa alta. All. Mondini 8 I suoi ragazzi offrono sprazzi di ottimo calcio e non rinunciano mai a giocare la palla. PAGELLE PERGOLETTESE Cavalli 7 Chiude la partita con zero gol subiti. Belloni 6.5 Benedetti lo mette a dura prova, ma lui non demorde mai. Lecchi 6.5 In difficoltà contro Albè. Si difende come può e non sfigura. Ditano 6.5 Fatica a impostare la manovra, ma è bravo nel pressing. Amon 7 Con lui in campo la squadra non subisce gol e non è un caso. Roversi 7 Dimostra di meritare la fascia che porta al braccio. Lorenzi 6.5 Viene un po' schiacciato dal centrocampo rossonero. Sagiovanni 7.5 Il migliore dei suoi. Aggredisce sempre il portatore di palla e tenta di ripartira. Cardillo 6 In giornate così fare l'attaccante è un compito difficilissimo. Rossetti 6.5 Fa leggermente meglio di Cardillo, ma fatica molto anche lui. Cassano 6 Commette qualche leggerezza di troppo in difesa. Facchetti 7 Cerca di parare il parabile, ma i compagni di squadra non lo aiutano. Casale 6.5 Entra e sfiora il gol. Poi si limita a difendere. Masi 6.5 Non sfigura. All. Miatto 6.5 Peccato per il secondo tempo. Per il resto ottima prova dei suoi ragazzi. ARBITRO De Angelis di Milano 7.5.       INTERVISTA A MIATTO (PERGOLETTESE) [video mp3="https://www.sprintesport.it/upload/sp/wp-content/uploads/2019/09/Milan-Pergolettese-under-13-Miatto.mp3"][/video]  
Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400