Cerca

Trevigliese - Tritium Under 14: Riva ferma la Tritium, festa rimandata per Schifano and Co.

TREVIGLIESE TRITIUM UNDER 14 - TREVIGLIESE

I biancocelesti padroni di casa della Trevigliese

Finisce in parità per 1-1 la sfida tra Trevigliese e Tritium, due squadre che nel corso della gara hanno messo in campo delle buone qualità senza però esprimere il loro migliore potenziale probabilmente per la troppa paura di perdere. La tattica adottata da ambo le parti la fa da padrona a scapito dello spettacolo, che si risolve con poche azioni degne di nota e un secondo tempo meno avvincente, eccezion fatta per la rete di Riva al 6’, il migliore, che ripristina l’equilibrio tra le due formazioni. Nella prima frazione di gioco a prendere in mano il pallino del gioco è la squadra di Schifano, che al 4’ fa le prove generali per il gol con una buona iniziativa di Di Bitonto, che si porta sul fondo e crossa per Bocchetti, il quale di testa manca la sfera di un soffio. Un minuto dopo dal corner di Maggioni dalla destra è Prendi, sempre di testa, a svettare più in alto di tutti e a siglare il momentaneo vantaggio, libero di incornare lasciato troppo solo dalla difesa di casa. Gli ospiti insistono e al 21’ danno vita a una bella azione corale con Di Bitonto, Maggioni, Mazzucotelli, Cassaghi e Nava, con quest’ultimo che sulla sinistra si porta sul fondo, ma che alla fine viene fermato dai biancocelesti. Al 25’ è Pilenga a non approfittare di un errore difensivo da parte degli avversari che gli avrebbe permesso di segnare, ma Prendi riesce a recuperare su di lui e a opporsi. Quattro minuti dopo è sempre la Tritium a portarsi in zona d’attacco con Bocchetti, che vede e serve Maggioni, il quale di prima intenzione calcia centrando la traversa. Il secondo tempo si apre con il gol dei padroni di casa, che dopo 6 minuti vanno in rete con Riva, servito da Zanetti, che con un pallonetto alla Francesco Totti supera Gatti e segna, complice anche il disimpegno difensivo non impeccabile della Tritium, che non attua bene la tattica del fuorigioco e con la linea di difesa totalmente immobile. I duelli a centrocampo e sulle fasce rendono la partita molto combattuta ma poco spettacolare e bisogna aspettare fino al 27’ per vedere un tiro insidioso da parte di Benaglio, che ci prova dalla distanza trovando anche una deviazione. Un minuto dopo sul ribaltamento di fronte è Stancalie a portarsi a ridosso della porta, ma Meroni e compagni fanno buona guardia e sventano la minaccia. L’ultima azione della partita è una punizione guadagnata al 34’ dai ragazzi in rosso con Mihali: al tiro dalla tre quarti va il solito Maggioni che però calcia alto. Bene la squadra di Mozzi che ritrova il gol dopo l’uscita a vuoto contro il Caravaggio, anche se il pareggio gli costa il secondo posto in classifica superata proprio dal Caravaggio e dalla Tritium B. Tritium che subisce una piccola battuta d’arresto nonostante le occasioni create soprattutto nella prima parte di gara. La gara contro il Fornovo per i ragazzi di Schifano sarà decisiva per la vittoria nel girone. [caption id="attachment_180480" align="aligncenter" width="611"] Trevigliese Tritium Under 14 Il migliore in campo, il capitano Thomas Riva[/caption]

IL TABELLINO DI TREVIGLIESE TRITIUM UNDER 14

TREVIGLIESE-TRITIUM 1-1 RETI (0-1, 1-1): 5’ Prendi (Tri), 6’ st Riva (Tre). TREVIGLIESE (4-1-3-2): Meroni 6.5, Boukharouba 6, Tursi 6.5, Moataz 6, Vanoncini 6, Kovalyk 6.5, Zanetti 6.5 (21’ st Lamiri 6), Riva 8, Benaglio 7, Pilenga 6.5, Fuda 6. A disp.: Dragne, Bonicalzi, Candidi, Pettinato, Doda, Seck, Grassi, Palmeri. All. Mozzi 6.5. TRITIUM (4-3-3): Gatti 6.5, Formenti 6.5 (16’ st Corleo 6.5), Nava 6.5, Mazzucotelli 6.5 (27’ st Carnevale 6), Prendi 6.5, Cassaghi 6, Di Bitonto 7, Pirotta 7, Bocchetti 7, Maggioni 7, Stancalie 6.5 (31’ st Mihali sv). A disp.: Peraboni, De Bernardi, Uttini, Vecchia. All. Schifano 6.5.   AMMONITO: Kovalyk (Tre). ARBITRO: D’Aspromonte di Treviglio 6. Dirige bene la gara senza particolari difficoltà. TREVIGLIESE All. Mozzi 6.5 Fa i complimenti ai suoi ragazzi che si sono riscattati rispetto alle ultime due uscite. Meroni 6.5 Impegnato in più di una circostanza, si fa però sorprendere sulla rete che vale lo 0-1. Boukharouba 6 Costretto a badare più alla fase difensiva che a quella offensiva. Fa comunque bene. Tursi 6.5 Lavora in sordina, dà il suo contributo e partecipa al gioco con una buona prestazione. Moataz 6 Ci mette tanta quantità per tutti e settanta i minuti rimanendo costante nel suo gioco. Vanoncini 6 Ha un bel da fare a curare il suo uomo, il compito non è dei più facili, ma se la cava. Kovalyk 6.5 Interviene bene sia sul pallone che sull’uomo e dialoga bene con i compagni di reparto. Zanetti 6.5 Assistman in occasione del gol, dà la spinta per far salire la squadra. (21’ st Lamiri 6). Riva 8 Capitano bravo a non demordere, che alla Totti segna la rete del pareggio con un bel pallonetto. Benaglio 7 È un pendolo che fa avanti e indietro per proteggere in difesa e creare pericoli in attacco. Pilenga 6.5 Attendista, rimane in agguato per approfittare degli errori avversari e far male. Fuda 6 Rimane poco servito dai compagni, non riesce a farsi vedere e fa fatica a proporsi. TRITIUM All. Schifano 6.5 Mantiene l’aplomb in panchina, conscio delle potenzialità dei suoi e degli avversari. Gatti 6.5 Non particolarmente impegnato nel primo tempo, lasciato solo sulla rete subita a inizio ripresa. Formenti 6.5 Buoni i suoi recuperi, si spende molto e corre come un dannato. (16’ st Corleo 6.5). Nava 6.5 Tenta le verticalizzazioni per i compagni tra le opzioni di gioco. Le prova tutte. Mazzucotelli 6.5 Perno che tiene insieme difesa e centrocampo, da lui passa la palla. (27’ st Carnevale 6). Prendi 6.5 Con un po’ di malizia fa tutto ciò he gli viene richiesto, tra cui il gol di testa in area. Cassaghi 6 Mantiene la calma anche nelle situazioni più difficili. Cerca spesso i lanci lunghi. Di Bitonto 7 Sa usare bene sia le gambe che il corpo, soprattutto quando pressato dai padroni di casa. Pirotta 7 Mette grinta e personalità in mezzo al campo, si impegna tanto e non molla un colpo. Bocchetti 7 Difficile da trattenere, aggredisce bene gli spazi e non si fa intimorire dagli avversari. Maggioni 7 Sfortunato in occasione della traversa, segue sempre le azioni e si fa valere tra i giganti. Stancalie 6.5 Più propositivo nel primo tempo e più partecipe. Si riprende sul finale. (31’ st Mihali sv). [caption id="attachment_180482" align="aligncenter" width="758"] Trevigliese Tritium Under 14 Gli ospiti in maglia rossa della Tritium[/caption]

ASCOLTA LE PAROLE DI MOZZI ASCOLTA LE PAROLE DI SCHIFANO

SCARICA L'APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400