Cerca

Fiorente Colognola Under 14, Amigoni: «Giusta la pausa, se si riparte si deve andare fino in fondo»

FRANCOAmigoni
Si respira ormai aria di Natale, e assieme alle prime luci di festa resta accesa la fiamma della speranza per un ritorno al calcio giocato: sarebbe il regalo più bello per il calcio dilettantistico, quello più atteso anche dalle piccole società calcistiche di provincia, come la Fiorente Colognola, che mai come in questi tempi resta in attesa della buona novella. Ne abbiamo parlato con Franco Amigoni, tecnico dell'Under 14 della società bergamasca. Come inizia la sua storia da allenatore? «Sono un tecnico di vecchia data, è un incarico che ricoprono da ormai più di 30 anni. Ho giocato prima nell'Orario Stezzano per diversi anni, poi nella stessa società sono stato allenatore per due anni. Dopodiché sono arrivato alla Colognese, e poi Stezzanese, ormai sparita, Azzanese, ed infine Fiorente Colognola, dove alleno da due anni. Qui mi trovo bene, ho trovato un ottimo ambiente, é come una grande famiglia». Come stava andando la stagione fino alla pausa? «Eravamo usciti dal Torneo Ciatto, con due sconfitte ed una vittoria, e poi avevamo perso alla prima di campionato contro Città di Dalmine. Non ne abbiamo fatto una tragedia, d'altronde erano le prime uscite, quindi è normale che ci fosse ancora del lavoro da fare. I ragazzi devono aver tempo per metabolizzare il passaggio dal calcio a 9 a quello a 11, e per familiarizzare con il campo più grande. Purtroppo però, non abbiamo avuto tutto il tempo necessario». Parliamo dei suoi ragazzi. Che gruppo è? «Sono in tutto 18 ragazzi, ed è un gruppo con elementi validi in tutti i reparti. Secondo me, abbiamo qualcosa in più nel reparto d'attacco, ma ci possiamo difendere anche nelle altre zone del campo, son ragazzi giovani ed imparano in fretta». Che schema di gioco predilige? C'è un modello a cui si ispira? «Per me il calcio é semplicità, e schiero i ragazzi con lo schema più classico: 4-4-2. Propongo un calcio fatto di possesso, con molti tocchi e cambi di gioco, lavorando sui fondamentali e senza troppi fronzoli. Dunque, a questo proposito, non posso che ispirarsi a tecnici che hanno fatto del possesso palla la loro arma vincente. Ce ne sono molti, ma se devo fare un nome, non posso che dire Guardiola. Lui, poi, è un maestro, ad altissimi livelli da anni. Diciamo che si fa il possibile». Parlando del vostro girone, che campionato si aspetta? «Penso che possiamo fare una buona stagione, e restare in scia alle prime. Ecco, forse Tritium e Mapello sono saranno le avversarie più ostiche, ma con le altre c'è la possiamo giocare alla pari». E in questo periodo di pausa forzata, come mantenete i contatti? «Abbiamo un gruppo whatsapp, dove siamo in contatto costante. E poi, gli mandiamo periodicamente un programma di esercizi individuali in modo da eesre pronti al momento della ripresa che tutti aspettiamo. Ovviamente, non possiamo esserci noi a controllarli, quindi speriamo bene!» Come vede questo periodo? Pensa che questa interruzione sia stata giusta? «Sinceramente , credo di sì, il richiamo era troppo alto per tutti. Ovviamente, io spero che si riprenda prima possibile: a tutti manca lo stare insieme, salutarti, scambiarsi opinioni ed idee. Ma non avrebbe avuto senso continuare con la paura costante del contagio: se si riparte si deve andare fino alla fine, ed in totale sicurezza per tutti».   FIORENTE COLOGNOLA UNDER 14 STAGIONE 2020/2021  

STAFF

FRANCO AMIGONI, ALLENATORE GIOVANNI CREMONA, VICE ALLENATORE MICHELE BRESCIANI, DIRIGENTE TRA I PALI: 2007 - GABRIELE JENDOUBI 2007 - FRANCESCO ROSSETTI IN DIFESA: 2007 - SAMUELE BRESCIANI 2007 - LUCA LOMBARDI 2007 - NICOLA MERLI 2007 - FEDERICO MERLI 2007 - LEANDRO DONDOSSOLA 2007 - ROBERTO FINCO 2007 - MATTIA ZANCHI A CENTROCAMPO: 2007 - MOAZ BANYERE 2007 - NICOLÒ TESSARIN 2007 - MICHAEL SCARATI 2007 - CRISTIAN MARRUCCI 2007 - DANIEL GNIZIO 2007 - ANDREA RAFFAELE LIBERIO 2007 - FRANCESCO GHERARDI IN ATTACCO: 2007 - MARCO CREVENA 2007 - YOUSSOUF SOUMAORO
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400