Cerca

Universal Solaro Under 14, quattro anni in società e obiettivi molto chiari, Franchi alla guida dei 2007

WhatsApp Image 2020-11-17 at 19.03.59
Roberto Franchi, tecnico dell’Under 14 dell’ Universal Solaro, allena da quattro stagioni in questa società, il primo anno ha allenato i 2003, vincendo i provinciali e i regionali nel campionato primaverile, l’anno successivo ha allenato i 2005, e l’anno scorso ha voluto intraprendere l’esperienza con i 2003 che giocavano il campionato regionale elite, ma purtroppo questa esperienza finì a causa della pandemia. A settembre si siede sulla panchina dei 2007, che militano nel campionato provinciale della sezione di Legnano. Franchi racconta la sua squadra: «Ho un grande gruppo, composto da ragazzi che giocavano negli esordienti del Solaro, avevamo quaranta ragazzi e ne abbiamo selezionati 24, hanno molta abilità e tecnica, è un gruppo di prospettiva e che potrebbe già pensare ai regionali, visto che a Solaro tutte le categorie giocano nei regionali. Non è stato difficile ambientarmi e allenare questi ragazzi, sono persone attente e disponibili, si allenano molto bene ed è difficile per me il weekend scegliere chi lasciare fuori, sono ragazzi tutti qualificati e con grande voglia di fare bene e dimostrare le loro qualità. Il Capitano della squadra è Lorenzo Bernasconi, leader del gruppo, sia in campo che fuori, mentre due elementi forti della squadra sono Lorenzo Claudi e Alessandro Saibene, ragazzi dotati di grande qualità. Solitamente adatto il modulo in base ai giocatori che ho a disposizione, prima dello stop giocavamo con il 4-3-3, penso che essendo il primo anno di calcio ad 11 per i ragazzi, meglio giocare con la difesa a 4 cosi che imparino più in fretta il meccanismo e i movimenti da fare in un campo così grande, non è affatto facile iniziare ma con il tempo e gli allenamenti sicuramente si adatteranno agli spazi più ampi e alle porte più grosse». Successivamente il tecnico spiega gli obiettivi della squadra: «Il nostro obiettivo è quello di vincere il campionato provinciale ed eventualmente anche quello regionale o per lo meno far bene, questa squadra se la può giocare contro tutte le squadre del girone e possiamo vincere certamente il campionato. Abbiamo fatto una grande preparazione e delle amichevoli contro squadre di un certo livello, come ad esempio contro la Pro Patria, i ragazzi sanno quali sono le loro capacità e lo dimostrano anche in campo, peccato per lo stop, speriamo riprenda tutto il prima possibile e che si torni alla normalità. E’ difficile sia per noi che per i ragazzi, quando riprenderemo dovremo rincominciare tutto da zero perché ormai i ragazzi hanno perso la forma fisica». Infine, l’allenatore Franchi conclude l’intervista presentando il suo staff: «Ho un vice allenatore e un preparatore atletico allo stesso tempo, si chiama Fabio Cortellezzi, molto bravo,  persona molto qualificata e disponibile in tutto. I dirigenti sono due genitori, Mauro Fornari e Aldo Moretti, sempre molto disponibili e pronti a darci una mano, soprattutto in questo periodo ci hanno aiutato molto e sono stati molto attenti anche a salvaguardare i ragazzi che rispettassero le regole».    
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400