Cerca

Under 14

Castellanzese-Busto 81: neroverdi senza freni con gli incontenibili Pupo, Dell'Acqua e Piloni

I ragazzi di Gugliemi si impongono 24-0 su un Busto 81 che conta diversi infortunati. Neroverdi primi in solitaria nel girone

Castellanzese-Busto 81 Under 14

Castellanzese e Busto 81 in campo prima del fischio d'inizio

Partita a senso unico fra Castellanzese e Busto 81, i neroverdi si impongono per 24-0. La formazione ospite ha una panca corta (12 in tutto) e tanti infortuni (fra cui il portiere titolare), mentre i ragazzi di Guglielmi si presentano al gran completo. Castellanzese che resta in vetta al girone H, a +3 dalla prima inseguitrice, ma avendo già osservato il turno di riposo.

Troppo Dell'Acqua per il Busto 81. Il primo squillo neroverde è di Mortarino che prova la conclusione, ma la sfera attraversa solo l'area. Ancora Castellanzese insidiosa con Niakhasso che serve Mortarino: l'estremo difensore del Busto 81, N'Gouan , esce e il giocatore neroverde spara alle stelle. Al 3' arriva il gol per i padroni di casa con Pupo che con un missile porta la Castellanzese in vantaggio. Due giri di orologio dopo brividi a tinte neroverdi: Niakhasso tocca una traversa che ancora vibra. All'8' punizione a due in area, Chiarelli insacca il 2-0. Al 10' dopo un batti e ribatti Soragna batte lo sfortunato portiere del Busto 81 a cui la sfera scivola dalle mani. Pochi istanti dopo Mortarino trova la gioia del gol nonostante la pressione continua dell'avversario. Al quarto d'ora N'Gouan si supera con una parata magistrale. Subito dopo anche Riccardo Como trova il gol personale angolando bene la conclusione. Al 16' anche Dell'Acqua va a segno, ma pochi istanti dopo si lascia ipnotizzare dall'estremo difensore biancorosso. Al 19' è Chiarelli ad andare a segno, mentre al 21' Mortarino prima prende la traversa, ma poi si fa perdonare con gol da cineteca. Un minuto dopo arriva la seconda gioia di giornata per Dell'Acqua. Spazio poi anche per Riccardo Como, anche per lui doppietta. Dell'Acqua è incontenibile e trova anche il terzo gol personale, ma il Busto 81 non molla e cerca di portarsi in profondità con El Haqaoui. Nei minuti finali del primo tempo Niakhasso trova la doppietta personale, come il difensore centrale Soragna e Dell'Acqua trova il poker personale.


9 centri neroverdi. Nella ripresa le cose si “complicano” un pochino per la Castellanzese, merito di De Maria che si supera con parate eccezionali. Dopo 5' di gioco è ancora Pupo a sbloccare la ripresa, poi Piloni Turconi, Lancetta e Zaccaria fanno arrivare il punteggio a quota 20-0. Pupo è in gran rispolvero e al 20' trova il tris personale, ma Piloni non è da meno e nel giro di due minuti va segno per ben due volte. Jelo allo scadere chiude definitivamente la pratica, segnando il definitivo 24-0.


IL TABELLINO

Castellanzese-Busto 81 24-0
RETI: 3' Pupo, 8' Chiarelli, 10' Soragna, 11' Mortarino, 14' Como R., 16' Dell'Acqua, 19' Chiarelli, 21' Mortarino, 22' Dell'Acqua, 24' Como R., 26' Dell'Acqua, 29' Niakhasso, 30' Soragna, 32' Dell'Acqua, 34' Niakhasso, 5' st Pupo, 6' st Piloni, 9' st Turconi, 11' st Lancetta, 14' st Zaccaria, 20' st Pupo, 28' st Piloni, 31' st Piloni, 34' st Jelo.
CASTELLANZESE (4-3-3): Chiarelli N. 6, Canino 6.5 (1' st Como G. 6.5), Turconi 7, Soragna 7.5, Coppi 6.5 (1' st Vigna 6.5), Chiarelli D. 7 (1' st Cirigliano 6.5), Pupo 8, Niakhasso 7.5 (1' st Jelo 7), Dell'Acqua 8 (1' st Lancetta 7), Mortarino 7.5 (1' st Piloni 7.5), Como R. 7 (1' st Zaccaria 7) A disp. Thomas, Rienzi. All. Guglielmi 7.
BUSTO 81 (4-4-2): N'Gouan 6.5 (1' st De Maria 7), Karim 6, Bathami 6, Shima 6, Nduwimana 6, Hchaichi 6, Scavetta 6.5, Monsurro 6, Abbate 6, El Haqaoui 6.5, Sarli 6. All. Sarli 6.
ARBITRO: Faracchio di Busto Arsizio 8.

I MIGLIORI IN CAMPO

Pupo (Castellanzese) 8: è lui a sbloccare la partita sia nel primo tempo che nella ripresa. Ha qualità da vendere in campo e grande sprint nella ripartenza. Ottima visione di gioco e trova sempre lo specchio della porta.

De Maria (Busto 81) 7: portiere per tutto il corso della ripresa, in realtà è un terzino ma si supera con parate degne di nota. Nega più volte la gioia del gol a Piloni e Lancetta. E soprattutto gioca sotto età, è un classe 2009, chapeau!


LE INTERVISTE

Fabio Guglielmi, tecnico della Castellanzese, commenta così la vittoria dei suoi: «Oggi sapevamo che sarebbe andata in questo modo. Sbagliamo ancora troppi gol, ma tutto sommato va bene così. Settimana scorsa abbiamo riposato e siamo riusciti a disputare due amichevoli che sicuramente ci hanno aiutato. Sono contento ovviamente, ma qualcosa da migliorare c'è sempre».

Giuseppe Sarli, allenatore del Busto 81, spiega: «Abbiamo una rosa corta e anche tanti infortunati. Sapevamo che poteva andare in questo modo, ma siamo fiduciosi per la seconda parte di stagione».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400