Cerca

Under 14

Ferrari tuttofare: prima segna, poi fa segnare il compagno Grassi

Oratorio San Gaetano contratto: Samek non basta. Pregnanese in perfetta forma.

Nicolò Ferrari

Il 7 della Pregnanese, ecco Nicolò Ferrari: oggi gol e assist

Si torna in campo e la Pregnanese del tecnico Cogliati lo fa nel migliore dei modi: finisce 2-0 contro l'Oratorio San Gaetano. La partita è accesa ed equilibrata per entrambi i 35', con occasioni di qualità da entrambe le parti. Ma la giornata di oggi premia i padroni di casa. Si decide tutto nel secondo tempo: la apre prima Ferrari (complice la fortunata deviazione del difensore arancio-blù), poi la sigilla Grassi allo scoccare del minuto finale. Sono i primi tre punti intascati da Cogliati che oggi può solamente sorridere.

Tempo di studio. I primi minuti in campo sono di studio e assestamento. L’Oratorio San Gaetano si sistema in campo con un 4-4-2, optando per Elnahif e Samek molto alti. Rispondono i padroni di casa – forse un po’ penalizzati fisicamente – con un 4-1-2-3 trascinati da Ferrari, Bongiorno e Di Colandrea. Ci provano dopo 10’ gli ospiti: trascina l’azione Samek – aiutato senza dubbio dalla sua altezza – che la filtra per Elnahif. Il grande Daloiso salva con i piedi, e risponde ancora con i guantoni al tentativo in tap-in del 9 arancio-blù. La Pregnanese fatica ad uscire dalla propria metà campo, e gli ospiti ne approfittano. Su un retropassaggio, Samek riesce a battere in velocità Prestinari, ma al posto che scaricarla in area per Elnahif, conclude alto. Qualche lamentela si alza al 21’, quando Daloiso ci impiega un po’ troppo a controllare un pallone ed entra su Samek. Il fischietto del direttore di gara non emette alcun suono e si prosegue. I padroni di casa riescono ad uscire dalla propria metà campo, anche se con un po’ di fatica, e trovano al 23’ un tiro dalla lunga distanza di Bosani che non impegna troppo il portiere. Ancora Pregnanese in avanti con un’ottima azione corale: trascina la squadra sulla fascia sinistra il veloce Di Colandrea, che vede in area Bongiorno. Stop e tiro: Dall’Armi stringe tra i guantoni. Scoccata la mezz’ora, i padroni di casa sfornano un’altra occasione interessante. Sul calcio d’angolo battuto, la palla termina nei piedi di Ferrari, ma la sua conclusione è troppo centrale per fare male. Nei minuti finali il contropiede trascinato da Samek impegna Daloiso, che esce con decisione sulla palla e lascia inviolata ancora una volta la propria porta.

Ferrari la sblocca, Grassi sigilla. La seconda parte di gioco si apre con un’unica sostituzione (questa volta dei padroni di casa) che cambiamo Sanna per la punta Grassi, passando ad un 4-3-3. I primi minuti sono tutti tra i piedi degli arancio-blù, ma gli spazi sono chiusi e non creano più di tanto. La Pregnanese riesce ad uscire dalla propria metà campo, e in pochissimo tempo si porta anche in vantaggio. Su un calcio d’angolo da sinistra, Ferrari calcia al volo di potenza trovando la deviazione fortunata di Tahsif che finisce in rete. L’O.San Gaetano non riesce a trovare la chiave giusta per pareggiare i conti, mentre la Pregnanese continua a macinare metri interessanti. Gli ultimi minuti sono un arrembaggio arancio-blù, ma senza attenzione serve a poco la qualità. La Pregnanese raddoppia la dose proprio allo scoccare della fine: s’invola sulla fascia sinistra Ferrari, che la filtra per Grassi: 2-0 e partita sigillata per i padroni di casa.

IL TABELLINO


PREGNANESE-O.SAN GAETANO 2-0
RETI (0-0; 2-0): 14’ st aut. Tahsif (O), 35’ st Grassi (P)
PREGNANESE (4-1-2-3): Daloiso 7.5, Toponi 7, Rota 6.5 (25’ st Racca sv), Brescia 8, Sanna 7 (1’ st Grassi 7.5), Prestinari 7, Ferrari 8, Gorgia 6.5 (5’ st Gaeta 6.5), Bongiorno 7, Bosani 7, Di Colandrea 7.5 (15’ st Maruzzi sv). A disp. Ammirati. All. Cogliati 8.
O.SAN GAETANO (4-4-2): Dall’Armi 7, Savasini 6 (32’ Serra 6), Donà 6.5, Marchi 6, Tahsif 7, Boscarato 6.5, Marmonti 6.5, Valcarenghi 6 (17’ st Invernizzi sv), Samek 7.5, Colombo 7, Elnahif 7. A disp. Nosotti, Floresta. All. Agosti 6.5.
ARBITRO: Leonardo Chieppi di Legnano 6.

LE PAGELLE


PREGNANESE
Daloiso 7.5 Buone uscite precise nei primi minuti, senza paura. Dopo 10’ salva ripetutamente 2 gol che fanno applaudire tutti, anche gli avversari. Prestazione ottima.
Toponi 7 Terzino attento in difesa, veloce in attacco. Molto meglio durante la seconda frazione di gioco in cui offre palloni interessanti ai suoi.
Rota 6.5 Ottima comunicazione con il compagno Brescia, forse un po’ lento nelle ripartenze (25’ st Racca sv)
Brescia 8 Calmo e attento: non prende mai alcun rischio per tutti i due tempi. Nella seconda frazione di gioco ha il dovere di chiudere il 9 arancio-blù e lo fa magnificamente. Promosso anche oggi e a voti pieni.
Sanna 7 Sicuramente oggi ha il compito più difficile tra tutti i suoi compagni: contenere il 9 avversario (alto quasi il doppio), ma durante la prima frazione di gioco lo fa benissimo.
1’ st Grassi 7.5 Di solito sa fare di meglio ma oggi la sufficienza la raggiunge grazie al gol realizzato. Con la sua fisicità riesce a prendere gli spazi che gli servono, buona prestazione.
Prestinari 7 Attento in difesa e con il fisico forse più vicino agli avversari. In più di un’occasione riesce ad anticipare l’11 avversario. Alcune volte temporeggia un po', ma gara più che sufficiente.
Ferrari 8 Entra un po’ confuso in partita, ma col tempo trova il suo posto. Bene la prima frazione, ottima la seconda con gol e assist. Frizzantino.
Gorgia 6.5 Non molto presente oggi, si fa vedere ma potrebbe incidere sicuramente di più al centro del campo.
5’ st Gaeta 6 Il 15 di Pregnana entra bene in partita e il suo ingresso a centrocampo migliora la prestazione corale.
Bongiorno 7 Non entra benissimo in gara, poi fa ricredere tutti. Fa a sportellate con il 5 avversario, alcune volte ha anche la meglio. Buonissimo il secondo tempo.
Bosani 7 La qualità non manca, è intelligente da creare palle interessanti per i suoi compagni di reparto. Buono di piedi, cerca personalmente la conclusione più di una volta.
Di Colandrea 7.5 Che motorino sulla fascia sinistra! Forse tra i più pericolosi della formazione durante la prima frazione (15’ st Maruzzi sv)
All. Cogliati 8 La Pregnanese entra un po’ confusa in gara, poi impara a studiare bene l’avversaria e a prendere le misure. Il tempo passa ed emergono proprio i padroni di casa, con occasioni che si susseguono ma non sfociano. Secondo tempo a senso unico dopo i primi 10', ottima gara.

O.SAN GAETANO
Dall’Armi 7 Poco impegnato nei primi minuti, poi è chiamato in parecchie azioni in cui dimostra sempre grande attenzione. Sui due gol subiti non può nulla.
Savasini 6.5 Qualche volta fatica un po’ a contenere sulla fascia l’11 avversario, facendosi spostare anche nei duelli fisici. Esce dopo aver subito un colpo al ginocchio.
32’ Serra 6 Ingresso positivo, forse gli manca un po’ di decisione nelle sue conclusioni e passaggi.
Donà 6 Il terzino chiude bene e anticipa senza alcuna esitazione il 7 avversario, riuscendo a far prevalere il proprio fisico.
Marchi 6 A centrocampo lotta, ha grinta, ma oggi non crea quasi nulla e si fa fatica a notarlo.
Tahsif 7 Sempre attento lì dietro, fa a sportellate con il 9 avversario e sfrutta benissimo il suo fisico. Gli pesa sulle spalle il primo gol, ma ha la sfortuna di trovarsi al posto sbagliato nel momento sbagliato.
Boscarato 6.5 Attento e sicuro, il terzino usa bene la sua intelligente e offre verticalizzazioni per i suoi compagni.
Marmonti 6.5 Bene il primo tempo, meno il secondo. Fa un po’ fatica a tenere la marcatura sul 7 avversario.
Valcarenghi 6 Aiuta il compagno Savasini raddoppiando sull'11 avversario. Una partita un po' in sordina rispetto alle sue qualità (17’ st Invernizzi sv).
Samek 7.5 Quando accende il turbo chi lo piglia più? Abbonda in altezza rispetto al difensore che deve marcarlo, potrebbe già aprire la partita dopo 10’ ma non incide abbastanza.
Colombo 7 A centrocampo smista palle e palloni, a destra e sinistra in base all’occorrenza.
Elnahif 7 Attivissimo e frizzante nei primi minuti, con bellissimi contropiedi veloci. Poi si spegne un po’.
All. Agosti 6.5 L’O.San Gaetano parte benissimo ed entra perfettamente in gara. Crea dopo 10’ un’occasione golosa, ma non ci crede abbastanza e trova solo i guantoni di Daloiso. Poi si spegne un po’ ed è costretta a difendersi per non subire la botta Pregnanese. Ma il secondo tempo decide tutto e gli arancio-blù subiscono il colpaccio.

ARBITRO: Leonardo Chieppi di Legnano 6 Nessuna svista, conduzione di gara corretta e attenta.

LE INTERVISTE

Dopo il match, il tecnico arancio-blù spiega: «Primo tempo molto combattuto, abbiamo avuto occasioni nitide ma non abbiamo concluso, siamo stati bene in campo mentre loro praticamente non hanno mai tirato in porta. Secondo tempo ci hanno schiacciato di più, abbiamo tenuto fino al 15', poi abbiamo fatto autogol. Nell'attaccare l'avversario hanno raddoppiato all'ultimo minuto. Secondo noi, Boscarato ha tenuto bene in difesa, Samek ha lottato per fare gol».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400