Cerca

Under 14

Bosani è una diga invalicabile, Gorgia un motorino inesauribile

Partenza a razzo nella ripresa e vittoria per i padroni di casa

Mattia Bongiorno

Bongiorno, autore del gol del momentaneo pareggio

Al gol di Bizzarro rispondono Bongiorno e Ferrari. Termina 2-1 tra Pregnanese e Accademia Inveruno. I padroni di casa ribaltano l'incontro nei primi nove minuti della ripresa e si prendono l'intera posta in palio. I ragazzi di Cogliati tornano a vincere tra le mura amiche dopo il pareggio per 2-2 contro l'Osl Garbagnate. Per gli ospiti si tratta della prima sconfitta. 



LE PAGELLE

PREGNANESE 

Daloiso 6 Commette un'imprecisione sul gol subito non trattenendo il tiro di Ruggiero. Nella ripresa si riscatta con un pregevole intervento su Ferrari.
(20' st Ammirati 6) Non ha occasione di mettersi in mostra perché non viene chiamato in causa. 
Racca 6 Si dedica principalmente alla fase difensiva, effettua buoni interventi e in qualche occasione fatica a contenere L.Modica. 
Toponi 6 Anche lui si spinge poco in avanti, tiene botta in marcatura e sbaglia qualche passaggio. 
Bosani 6.5
Scherma bene la difesa, intercetta e recupera diversi palloni. 
Prestinari 6.5 Vince numerosi duelli ed è attento in marcatura. 
Brescia 6.5 Non si fa quasi mai saltare e prova a impostare il gioco effettuando qualche buon lancio. 
Ferrari 7.5 Realizza il gol del definitivo 2-1. Con la sua velocità sfugge spesso alla marcatura avversaria, si rende più volte pericoloso. (29' st Rafi sv).
Gorgia 7 Effettua buone incursioni, accompagna bene l'azione. Macina tanti km non perdendo quasi mai la lucidità. 
Maruzzi 6 Viene ben contenuto dagli avversari e non si rende pericoloso. Alcune volte abbassa il suo raggio d'azione e contribuisce alla manovra. 
10' st Martino 6 Anche lui fatica a divincolarsi dalle marcature avversarie. Fa buoni movimenti e gioca con caparbietà. 
Bongiorno 7.5 Realizza il gol del momentaneo pareggio. Tante le sue giocate di qualità, ottimi i suggerimenti per i compagni con alcuni passaggi filtranti molto ben eseguiti. 
Rota 6 Fatica a entrare in partita, tocca pochi palloni e non è molto coinvolto nella manovra. Svolge un buon lavoro in fase di non possesso. 
All. Cogliati 7 La squadra rientra benissimo in campo dagli spogliatoi e una volta passata in vantaggio lo amministra bene concedendo poco agli avversari. Prosegue l'ottimo cammino in campionato. 

ACCADEMIA INVERUNO 

Monzeglio 6 Effettua bene degli interventi di ordinaria amministrazione. Sul secondo gol subito si fa sorprendere perché non è ben piazzato. 
Arrichiello 6 Si propone raramente in avanti e in fase difensiva alterna buoni interventi a qualche sbavatura. 
Abba 6 Anche lui si dedica principalmente alla fase difensiva. Talvolta si spinge in avanti ed effettua qualche buon cross. 
Saddi 6.5 Tante chiusure ben eseguite e buon lavoro anche in impostazione.  
10'st Mercanti 6.5 Entra per aumentare il peso offensivo. Subentra con buon piglio e nel finale si rende pericoloso con una girata che termina fuori.
Zanzottera 6 Fa valere la sua prestanza fisica. Macchia la sua prestazione con l'errore in occasione del gol del momentaneo pareggio della Pregnanese. 
Cascelli 6.5 Da lui passano tanti palloni che gestisce con precisione e lucidità. 
4'st Vasilev 6.5 Si fa apprezzare sia in fase di interdizione che di costruzione. 
Guarino 6 Prova spesso a saltare l'uomo ma viene quasi sempre ben contenuto. 
Bizzarro 7 Realizza il gol del momentaneo vantaggio. Con la sua vivacità mette sempre in allerta la difesa avversaria e lotta su tutti i palloni. (21'st Giacomini sv).
Ruggiero 6.5 Contribuisce alla realizzazione del gol in quanto è suo il tiro che viene respinto dal portiere di casa. In diverse occasioni fa salire la squadra sfruttando la sua fisicità. 
Garascia 6.5 Buona tecnica, effettua verticalizzazioni precise e spesso imbecca Bizzarro. 
L.Modica 7 Molto veloce, le sue accelerazioni sono difficili da contenere. In un'occasione va molto vicino al gol che gli viene negato da un buon intervento del portiere di casa. 
All. A.Modica 6.5 La squadra reagisce bene al primo gol subito mentre dopo la seconda rete incassata fatica a creare pericoli agli avversari. Gli errori commessi sono pagati a caro prezzo. 

ARBITRO 

Barbares di Legnano 6 Qualche mancato fischio per degli interventi che forse meritavano delle punizioni. Bravo a rimanere sempre vicino all'azione. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400