Cerca

Under 14

Una rimonta servita in otto minuti

Inveruno avanti con Bizzarro, Bongiorno e Ferrari lanciano la Pregnanese

Nicolò Ferrari, Pregnanese Under 14

Nicolò Ferrari, oggi migliore in campo

La Pregnanese difende il fattore campo e vince 2-1 contro l'Accademia Inveruno ribaltando la partita. Infatti, a passare in vantaggio sono gli ospiti al 22' con Mercanti. Nella ripresa i padroni di casa prima, al 1', ristabiliscono la parità con Bongiorno e poi, al 9', vanno avanti nel punteggio con Ferrari. Con questa vittoria i locali salgono a quota 10 punti e rimangono imbattuti. Prima sconfitta invece per i ragazzi del tecnico Modica che rimangono fermi a quota 4.  

La sblocca Mercanti A partire meglio è l'Accademia Inveruno che prende il pallino del gioco e staziona con buona continuità nella metà campo avversaria. La Pregnanese si difende con ordine e non corre pericoli. Con il passare dei minuti i ragazzi di Cogliati acquisiscono più protagonismo nella partita e sono loro a provare a impensierire il portiere ospite. Il primo tentativo è di Bosani la cui conclusione termina fuori. La sorte è la stessa per una punizione di Bongiorno. Il terzo tiro dei padroni di casa porta ancora la firma di Bosani: il suo calcio piazzato finisce sull'esterno della rete. In questa fase il gioco ristagna per lo più a centrocampo ed entrambe le squadre faticano a incidere negli ultimi metri. I locali sono più pimpanti e hanno una buona occasione per passare in vantaggio: un lancio di Brescia imbecca Ferrari che si presenta davanti a Monzeglio ma non riesce a trafiggerlo anche per un buon intervento dell'estremo difensore ospite. I ragazzi del tecnico Modica scampano il pericolo e al 22' vanno avanti nel punteggio: un tiro di Ruggiero impegna Daloiso; il portiere ospite non trattiene il pallone e il primo a fiondarsi sulla respinta è Mercanti che deposita in rete. I padroni di casa faticano a reagire e riescono a chiamare in causa il portiere ospite solo con una conclusione di Bongiorno che non crea problemi a Monzeglio. L'ultima fiammata del primo tempo è dell'Accademia Inveruno con Modica che si rende autore di una bella progressione ma tira in modo impreciso. 

Gol lampo di Bongiorno Nella ripresa arriva subito il pareggio della Pregnanese con Bongiorno che al 1' realizza un bel tiro sul secondo palo. I primi minuti del secondo tempo sono un turbinio di emozioni e gli ospiti hanno una ghiotta chance per riportarsi in vantaggio: Bizzarro si presenta a tu per tu con Daloiso che è bravo a respingere la conclusione del numero 8. L'Accademia Inveruno si rende ancora pericolosa, questa volta con Modica che effettua una bella accelerazione sulla sinistra e scocca il tiro su cui c'è la pronta respinta del portiere di casa. Nonostante la buona reazione al gol subito, gli ospiti vengono infilati per la seconda volta al 9'. Ferrari viene bel lanciato in profondità, calcola il rimbalzo del pallone ed effettua una bella conclusione a incrociare che sorprende Monzeglio. La reazione degli ospiti alla seconda rete subita non produce particolari pericoli per i padroni di casa che amministrano il vantaggio senza correre grossi rischi. I ragazzi di Modica ci provano con Garascia il cui tiro viene parato in due tempi da Daloiso. La Pregnanese si rende pericolosa sugli sviluppi di un calcio d'angolo: il pallone arriva a Ferrari che conclude al volo di poco sopra la traversa. L'ultima occasione degli ospiti è una girata del neo-entrato Mercanti che finisce fuori. Il punteggio non cambia e la Pregnanese vince per la terza volta in campionato. 

IL TABELLINO 

Pregnanese-Accademia Inveruno 2-1
RETI:
22' Mercanti (A), 1'st Bongiorno (P), 9'st Ferrari (P)
PREGNANESE (4-3-1-2): Daloiso 6 (20'st Ammirati 6), Racca 6, Toponi 6, Bosani 6.5, Prestinari 6.5, Brescia 6.5, Ferrari 7.5 (29'st Rafi sv), Gorgia 7, Maruzzi 6 (10'st Martino 6), Bongiorno 7.5 Rota 6. A disp. Sanna, Chiavelli. All. Cogliati 7.
ACCADEMIA INVERUNO (4-4-2): Monzeglio 6, Arrichiello 6, Abba 6, Saddi 6.5 (10'st Mercanti 7), Zanzottera 6, Cascelli 6.5 (4'st Vasilev 6.5), Guarino 6, Bizzarro 7 (21'st Giacomini sv), Ruggiero 6.5, Garascia 6.5, L.Modica 7. A disp. Santaguida, Concas, Bakri, Pucci. All. A.Modica 6.5.
ARBITRO: Barbares di Legnano 6. 
AMMONITI: Ruggiero (A).

LE INTERVISTE

Il tecnico Cogliati della Pregnanese analizza così l'incontro: «Abbiamo giocato sicuramente meglio nel secondo tempo realizzando due bei gol e avendo qualche altra buona occasione. C'è da migliorare un po', ma stiamo crescendo di partita in partita».
Questo il commento del tecnico Modica dell'Accademia Inveruno: «Abbiamo avuto due svarioni che ci sono costati i gol. Loro hanno fatto una buona partita, noi siamo stati un po' sottotono. Avevamo tante defezioni e molti titolari non si sono potuti allenare».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400